Versione stampabile della discussione

Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale

Forum NikonClub.it _ NIKON SUSHI BAR _ I Telefoni Uccideranno Nikon E Canon Prima Di Sony?

Inviato da: F.Giuffra il Apr 21 2019, 06:11 PM

La qualità dei telefonini, sopratutto dei top, ormai è vicina a quella della camere, almeno per gli usi normali, in rete, quotidiani è spesso indistinguibile. La praticità, comodità è ineguagliabile. I programmi di post produzione ormai fanno miracoli e sono a prova di idiota. Con più telecamere sfocano come una lente pro in tempo reale e ogni giorno hanno nuove innovazioni. Automaticamente fanno il back up in rete delle foto in tempo reale e in modo trasparente. Uno dei gap rimasti era lo zoom ma pare che questo anno si passi ai cellulari 10X. Quindi la differenza fondamentale ora resta la luce, la possibilità di portare sempre a casa la foto potendo, grazie ai flash, Nikon e da studio, separati di creare qualsiasi schema di luce e atmosfera. Ma pochi li conoscono, li comprano, li usano, anzi, molto fotografi con macchine professionali aborrono questi oggetti diabolici peccaminosi.

I fotofonini, anche se costano, pesano, ingombrano una frazione di una ammiraglia hanno da sempre gps, wi-fi non castrato, bt, ecc. Permettono di fare filmati e condividerli in diretta sui social mentre per collegare le ammiraglie al cellulare e quindi a internet bisogna sconfiggere il drago, affrontare la strega, uccidere il mago, sperare che il collegamento con lo smartphone si agganci e pregando che non si perda sino a diventare santo. Perché per avere un Wi-fi degno di questo nome con la ammiraglia bisogna comprare uno scatolotto wireless costosissimo... con un filo che balla davanti agli occhi? Per comandare ad onde radio i flash un ordigno che sporge dalla fotocamera e che se mettendola in borsa scontra con la parete della stessa rompe la scheda madre della macchina? Perché?

Forse credono che investire in pubblicità renda di più che in ricerca: vedo spesso il fotografo Nital sui forum che pubblicizza le nuove meravigliose Nikon Z che fanno foto e filmati meravigliosi da condividere in tempo reale con il mondo... ma con cosa riprende e trasmette il tutto? Con un cavolo di telefonino, perché quello funziona, è immediato ed affidabile! Spero che la mia amata Nikon non faccia la fine della Kodak ed altri dinosauri solo per la cecità, cupidigia di pochi manager ingordi.

https://www.dday.it/redazione/29458/il-ceo-di-canon-in-due-anni-mercato-dimezzato-per-colpa-degli-smartphone-ma-e-davvero-colpa-degli-smartphone?fbclid=IwAR0HQleyNZLBzN6kL19OpzRh2vb2GzvnfQfoMsc8XvRvjXqo7JyBtaTDCPA

Inviato da: fabtr9 il Apr 21 2019, 06:43 PM

purtroppo il mondo sta andando come hai descritto tu........sottolineo come l'articolo dia una parte delle colpe anche alle case costruttrici che non sono state molto coraggiose nel proporre nuove idee......io pooi sono un po critico su certe scelte, ad esempio nella "mia" d500 cosa costava mettere il modulo gps che credo costi una fesseria??????
speriamo comunque che il nostro amato marchio "tenga botta"!!!!

Inviato da: t_raffaele il Apr 21 2019, 08:04 PM

Io dico solo e semplicemente che, fin che si parla di fotografia "normale" molto prima degli smartphone super dotati...
Cerano, e ci sono ancora oggi, fotocamere che si comportano ancora meglio di un telefonino, e non solo... la Gopro x esempio.
Eppure...Non mi pare che questo abbia sconvolto il mondo della fotografia di medio/alto livello.
Più precisamente, quella fatta con vetri di un certo livello, e non x la maggiore, tramite elaborazioni software con l'aggiunta
di qualche lentina. Molto probabilmente, quando potrò montare sul mio smartphone, un 300mm 2.8 allora sarà giunto il tempo... smile.gif

Saluti@Cordialità

raffaele

Inviato da: mino magnifico il Apr 21 2019, 08:21 PM

Il mondo delle reflex si avvia ad essere una nicchia nel panorama globale della fotografia ed esisterà finchè i grandi produttori avranno profitti . Quando durerà questo intervallo ? Intanto io vedo nei luoghi turistici un apparecchio fotografico ogni 50 (+o-) fotofonini i quali sono più veloci nel comunicare con i social network,come giustamente scrive Giufffra. Le categorie fotografiche ,dalle macro alla avifauna ,che non potranno sfruttare i vantaggi dei sensori degli smartphone , sono tante e questo fa stare tranquilli ,forse un pò troppo, i grandi produttori. Probabilmente la serie Z con le evoluzioni progettuali sarà l'ultimo baluardo della Fotografia come l'intendiamo ora.

Ciao .
Mino

Inviato da: mauriziot il Apr 21 2019, 08:24 PM


I telefonini stanno uccidendo le macchine compatte; come tutte le innovazioni attaccano il prodotto "vecchio" nelle sue produzioni a minor valore aggiunto.

Le macchine top di gamma vengono usate da professionisti, che certo non cambieranno le loro attrezzature, e da fotoamatori evoluti, che faranno quello che hanno sempre fatto e cioè imitare i professionisti, con l'aggiunta anche di una certa attrazione "fisica" con le proprie attrezzature.

Nel mezzo di questi due tipi di strumenti, ci saranno certo cambiamenti, ma molto più lenti di quella che sarà la complessiva evoluzione tecnologica, dai computer, ai sistemi audiovisivi, alla stessa cultura della percezione e della trasmissione dell'immagine.

Questo nel breve/ medio periodo; oltre è difficile sapere cosa e come saranno le macchine fotografiche ... ma lo stesso vale anche per il telefonini.

Prima poi la tridimensionalità sarà comune e non sappiamo ancora con cosa si potrà realizzare.

Inviato da: davidebaroni il Apr 21 2019, 09:36 PM

QUOTE(mauriziot @ Apr 21 2019, 09:24 PM) *
I telefonini stanno uccidendo le macchine compatte; come tutte le innovazioni attaccano il prodotto "vecchio" nelle sue produzioni a minor valore aggiunto.

Vero... E uno dei problemi per le case produttrici potrebbe essere proprio quello. Potrei sbagliarmi, ma mi pare di ricordare che, a bilancio, i grossi "numeri", gli introiti "pesanti", le grandi case li facciano proprio con le macchine di fascia bassa, che formano la massa delle vendite... hmmm.gif
Non credo che i "grandi guadagni" vengano fatti con le ammiraglie, e nemmeno con le pro/semipro. Credo invece vengano fatti essenzialmente con le compatte e le reflex entry level. È una questione di numeri. Quante D3500 e Coolpix varie si vendono in un anno, mondialmente? E quante D5? D850? D500? smile.gif
My 2 cents, ovviamente.

Inviato da: luigi67 il Apr 21 2019, 09:57 PM

QUOTE(mauriziot @ Apr 21 2019, 09:24 PM) *
I telefonini stanno uccidendo le macchine compatte; come tutte le innovazioni attaccano il prodotto "vecchio" nelle sue produzioni a minor valore aggiunto.

Le macchine top di gamma vengono usate da professionisti, che certo non cambieranno le loro attrezzature, e da fotoamatori evoluti, che faranno quello che hanno sempre fatto e cioè imitare i professionisti, con l'aggiunta anche di una certa attrazione "fisica" con le proprie attrezzature.


secondo me la fotografia è sempre stato un hobby di nicchia...non so spiegarmi bene a parole speriamo si capisca cosa voglio dire...

ho 52 anni e la mia passione per la fotografia credo sia iniziata quando ne avevo 7/8 ... sono passato dalle compatte analogiche alle reflex anlogiche(a dire il vero alla reflex analogica,è stata solo una messicano.gif ) per poi arrivare alle compatte digitali e infine alle reflex digitali,ma in mezzo ci sono state anche delle waterproof e Gopro,...ma fotografo anche con lo smartphone perché per se vedo una cosa che mi interessa la devo fotografare il mezzo non conta,però la reflex digitale non la abbandonerò mai,mi trovo benissimo ed è quello che mi serve per fare le foto che voglio io...

faccio fatica a capire come può nascere la passione per la fotografia adesso,nell'era digitale,dove scatti una foto e un decimo di secondo dopo la vedi sul monitor...ai tempi della pellicola non era così...

ecco,secondo me l'era digitale ha creato più che altro la moda della fotografia,e credo che i veri appassionati andranno sempre a cercare prima la qualità e poi la praticità...tutti gli altri faranno il contrario...

Saluti,Gigi



Inviato da: sarogriso il Apr 21 2019, 10:01 PM

Se il sentore che i file che escono dai moderni telefonini è che possano mettersi tranquillamente a confronto anche con una reflex significa ancora di più che anche una "semplice" D3000 con ottica da kit è stata sostituita inutilmente fino ad arrivare ad una D500, figuriamoci sui formati maggiori e corpi attuali. smile.gif










Inviato da: Antonio Canetti il Apr 22 2019, 07:37 AM

buona Pasquetta!


lo smartphone, non solo sta distruggendo le compatte, ma addirittura le telecamere, già molti giornalisti/reporter usano i telefonini per loro servizi, la bassa risoluzione (che è più immediata) potrebbe vincere e vincerà sul 4K.
la fotografia di alta qualità diventera sempre di più di nicchia ristretta, forse solo a livello scientifico!


Antonio


Inviato da: fullerenium2 il Apr 22 2019, 08:04 AM

“La strada di uscita per molti produttori di fotocamere tradizionale potrebbe essere quella di una alleanza”
Credo che questo sia il punto chiave dell’articolo.
Coma molti qui, anch’io ho iniziato da adolescente a fotografare e fotografare costava soldi non solo per l’acquisto di una fotocamera ma anche per i rullini e la stampa. Quindi c’era la passione e sacrificare i propri risparmi per questa passione.
Oggi “fotografi” qualsiasi cosa a più non posso, tanto le foto sono gratis, se non piacciono le cancelli, e quelle che piacciono li salvi dove ti pare, persino su una “nuvola” .
Probabilmente anche oggi c’è passione in chi fotografa e si può fotografare con qualsiasi mezzo. Io stesso ho migliaia d’euro in materiale fotografico ma alla fine il mio taccuino di appunti resta il cellulare. Viaggio spesso per lavoro e portarmi dietro obiettivi e macchina, non esiste proprio! Solo 1 volta l’ho fatto ma anche qui mi son portato una ML che con obiettivo non superava i 300gr.
Andando in giro in qualsiasi continente, vedo solo telefonini alzati al cielo. Le fotocamere sono delle mosche bianche e quelle che vedo sono solo Reflex.
Le mirrorless si vedono solo sui forum.
Alla fine il professionista usa la Reflex, il fotoamatore è ancora sulla Reflex perché squattrinato, il giovane che va in vacanza si porta il cellulare col quale fotografa di tutto, ci modifica direttamente la foto e al volo pubblica su social e forum. Io stesso faccio così e non sono di primo pelo.

Come cita l’articolo, alcuni tentativi di innovazione uscirono troppo presto e noi non eravamo pronti a capirli. Mi pare che anche nikon uscivcon una compatta con Android. Poi vi fu il fallimento della Coolpix A, il fallimento di Sony nel proporre una lente con sensore che funzionava accoppiandolo a qualsiasi smartphone (forse pure olympus fece una cosa simile).
Oggi forse una Coolpix A potrebbe avere il suo mercato se realizzata per essere “sempre connessa”.
I telefonini hanno subito una rapida evoluzione cercando di scimmiottare quello che fanno le fotocamere e sempre più ci stanno riuscendo. E qui ritorna la frase di apertura.... per la sopravvivenza del reparto fotocamere, i produttori storici di fotocamere dovrebbero iniziare a scimmiottare loro gli smartphone e prendere quanto di buono hanno. Possibile che il menu di una fotocamera sia sempre uguale a se stesso da 20 anni? Ora negli smartphone hanno introdotto un sensore con matrice RYYB che promette di fare foto al buio.... bene, i produttori di Reflex dovrebbero cogliere al volo questa “ideona” ed adottarla già da domani.
I telefonini riescono a simulare lo sfuocato (in malo modo secondo me perché non so se l’avete visto, ma i contorni del soggetto sono osceni) ed allora potrebbero mettere questa funzione anche sulla fotocamera e farla anche meglio.
Anni fa usa una compattina da 4 soldi che usava un sensore super CCD SR con due diversi fotositi sensibili. Ogni tanto c’è qualcuno che osa ma poi bisogna tornare sempre sulla matrice Bayer, guai ad osare!

L’introduzione delle mirrorless non cambierà per nulla la situazione. La fotocamera resta ancora troppo grossa e COSTOSA. Un telefono costa anche 1000 euro, vero, ma lo usi come computer, fotocamera, videocamera e qualche volta anche per telefonare. Sta in una tasca, lo ricarichi come ti pare, non hai problemi di schede di memorie da portarti in giro, non hai problemi di trasferire i file su un secondo dispositivo per poter mettere le foto della vacanza su FB, ecc.
Sony si era inventata un oggetto che si chiama QX1. Gran bella ideona ma ha avuto zero successo. Alla fine è un accrocchio che devi portarti dietro, consuma la batteria del telefono, sono altri 400 euro di spesa e lo studentello o la casalinga quando vanno in vacanza non fanno foto per essere esposte al national gallery, a loro basta la qualità del telefono e che si veda bene sul telefono perché neanche perdono tempo a guardarle su un monitor più grande.
Questa è la realtà.
I produttori di fotocamere non dovrebbero fare o inventarsi nulla se non migliorare il loro marketing. In TV vedo publicità in cui dicono che quel telefono fa foto come una Reflex. Ma non ho mai sentito o letto di una fotocamera reclamizzata che fa foto meglio di un telefono. Siamo timidi?
È inutile che le fotocamere integrino un sistema operativo Android, che abbiamo già la connettività, che si usi con la stessa facilità di uno smartphone, ecc, perché non servirà a nulla. L’utente medio, la nonna, continuerà ad usare il telefono per fare la foto al nipote che taglia la torta.
Siete mai stati ad un compleanno di bambini? Decine di genitori col telefono, non una foto fatta con la macchina fotografica. Un tempo quando ero bambino, si chiamava anche un fotografo per fare la foto o c’era qualcuno della famiglia o tra gli amici che aveva una fotocamera. Oggi che le fotocamere sono diventate più accessibili, non hanno comunque preso piede tra la massa. Ci fu il periodo delle compattina col sensore da 1/2.3”, ma ora, di nuovo, il telefono fa la stessa cosa di queste compattine.

Ma allora cosa dovrebbero fare i grandi produttori per sopravvivere? Investire nel marketing, allearsi con qualche produttore di telefonia, rendere l’esperienza d’uso della fotocamera più simile ad un telefono in modo da invogliare i fotoamatori a cambiare le obsolete Reflex, abbattere i prezzi. Oppure sopravvivere in un mercato di nicchia fatta di professionisti e fotoamatori facoltosi (come nel discorso degli HiFi per audiofili).
Guardo a me stesso ad esempio. Ho un sistema Reflex, ho una mirrorless piccola, ma con me porto sempre il telefono che uso per fare foto. Non ho beghe ai controlli in aeroporto, è sempre in tasca, ho una piccola power bank in caso di necessità, lo ricarico da qualsiasi presa di corrente in qualsiasi locale, non ho un altro oggetto ingombrante e delicato da mettere nello zaino, ecc ecc.
ora mi sono inventato di comprarmi una fotocamera in stile coolpix A da portare sempre con me. Dovrebbe stare in tasca. Perché l’ho presa? Perché sono certo che farà foto migliori del mio telefono è non dovrebbe intralciarmi nelle mie attività quotidiane.
Lo userò? Spero di sì. Ecco, siamo messi così!

Inviato da: Mauro Orlando il Apr 22 2019, 09:44 PM

Dal mio punto di vista il tema centrale non è il mezzo ma l'evoluzione della modalità di fruizione delle fotografie.
Una volta le foto si stampavano, si disponevano con cura in un album, si appendevano al muro, al limite si accumulavano in una scatola da scape ma in ogni caso erano fatte per essere viste e riviste.
Già con l'avvento dei mini-lab e l'abbassamento dei costi di produzione delle stampe si facevano gli 'albumini' da guardare per qualche settimana dopo una vacanza e poi archiviare in fondo ad un cassetto.
Con l'avvento (non delle macchine fotografiche digitali di qualunque fattezza) ma della condivisione immediata su scala globale delle nostre istantanee il mezzo è diventato funzionale a questo nuovo modo di condividere le fotografie. Lo smartphone non ha rivali in queste condizioni.
Vi ricordate la Polaroid e le sue emulatrici? Nonstante costi di gestione elevati e dimensioni non proprio compatte avevano un bel successo. Poi l'icona di una Polaroid stilizzata finì per identificare un'app (Instagram) che non a caso permetteva inizialmente di condividere foto solo quadrate.

Chi fa fotografie da conservare, che colgano dettagli di situazioni particolari, che possano essere raccolte gestendo tutti gli aspetti della loro creazione immagino cercherà sempre un mezzo che assomiglierà alle nostre amate macchine Fotografiche, con o senza specchio.

Inviato da: pes084k1 il Apr 23 2019, 12:42 AM

QUOTE(F.Giuffra @ Apr 21 2019, 07:11 PM) *
La qualità dei telefonini, sopratutto dei top, ormai è vicina a quella della camere, almeno per gli usi normali, in rete, quotidiani è spesso indistinguibile. La praticità, comodità è ineguagliabile. I programmi di post produzione ormai fanno miracoli e sono a prova di idiota. Con più telecamere sfocano come una lente pro in tempo reale e ogni giorno hanno nuove innovazioni. Automaticamente fanno il back up in rete delle foto in tempo reale e in modo trasparente. Uno dei gap rimasti era lo zoom ma pare che questo anno si passi ai cellulari 10X. Quindi la differenza fondamentale ora resta la luce, la possibilità di portare sempre a casa la foto potendo, grazie ai flash, Nikon e da studio, separati di creare qualsiasi schema di luce e atmosfera. Ma pochi li conoscono, li comprano, li usano, anzi, molto fotografi con macchine professionali aborrono questi oggetti diabolici peccaminosi.

I fotofonini, anche se costano, pesano, ingombrano una frazione di una ammiraglia hanno da sempre gps, wi-fi non castrato, bt, ecc. Permettono di fare filmati e condividerli in diretta sui social mentre per collegare le ammiraglie al cellulare e quindi a internet bisogna sconfiggere il drago, affrontare la strega, uccidere il mago, sperare che il collegamento con lo smartphone si agganci e pregando che non si perda sino a diventare santo. Perché per avere un Wi-fi degno di questo nome con la ammiraglia bisogna comprare uno scatolotto wireless costosissimo... con un filo che balla davanti agli occhi? Per comandare ad onde radio i flash un ordigno che sporge dalla fotocamera e che se mettendola in borsa scontra con la parete della stessa rompe la scheda madre della macchina? Perché?

Forse credono che investire in pubblicità renda di più che in ricerca: vedo spesso il fotografo Nital sui forum che pubblicizza le nuove meravigliose Nikon Z che fanno foto e filmati meravigliosi da condividere in tempo reale con il mondo... ma con cosa riprende e trasmette il tutto? Con un cavolo di telefonino, perché quello funziona, è immediato ed affidabile! Spero che la mia amata Nikon non faccia la fine della Kodak ed altri dinosauri solo per la cecità, cupidigia di pochi manager ingordi.

https://www.dday.it/redazione/29458/il-ceo-di-canon-in-due-anni-mercato-dimezzato-per-colpa-degli-smartphone-ma-e-davvero-colpa-degli-smartphone?fbclid=IwAR0HQleyNZLBzN6kL19OpzRh2vb2GzvnfQfoMsc8XvRvjXqo7JyBtaTDCPA


Nella scuola FBI prima si lodava il calibro 45 per lo stopping power, poi si diceva "Ma è meglio un 22 che colpisca che un 45 che manchi il bersaglio". Lo smartphone è sempre con te, la camera te la devi portare appresso. Sulla qualità lasciamo perdere, con uno smartphone di alta gamma ho stampato delle foto e colori e bordi tengono, ma le tessiture sono rasate. La Sony ha capito e il collegamento con lo smartphone è rapido, sicuro, si vede anche il mirino a piena risolvenza in Wi-Fi. Idem per le lenti, il video, i flash (sistema Nissin per me) ecc.. Nikon arranca in parecchie cose e non ha capito che la macchina deve essere più o meno come una FE o FM3a, semplice, compatta e rapida, gli obiettivi tosti e piuttosto compatti, niente gare di luminosità, se mai di risolvenza, macrocontrasto e distorsione. La Nikon Z come corpi mi va bene, ma il resto ha problemi e ora, forse tardi, la Nikon sta correndo ai ripari. Speriamo... ma è anche questione di mentalità, gli errori li ha fatti pensando troppo alle c**e da fotoreporter (raffica, automatismi, AF veloce ma passerà pur di qui, compatibilità ottica pure con l'Helios).
A presto telefono.gif
Elio

Inviato da: fullerenium2 il Apr 23 2019, 07:06 AM

QUOTE(pes084k1 @ Apr 23 2019, 01:42 AM) *
Nella scuola FBI prima si lodava il calibro 45 per lo stopping power, poi si diceva "Ma è meglio un 22 che colpisca che un 45 che manchi il bersaglio". Lo smartphone è sempre con te, la camera te la devi portare appresso. Sulla qualità lasciamo perdere, con uno smartphone di alta gamma ho stampato delle foto e colori e bordi tengono, ma le tessiture sono rasate. La Sony ha capito e il collegamento con lo smartphone è rapido, sicuro, si vede anche il mirino a piena risolvenza in Wi-Fi. Idem per le lenti, il video, i flash (sistema Nissin per me) ecc.. Nikon arranca in parecchie cose e non ha capito che la macchina deve essere più o meno come una FE o FM3a, semplice, compatta e rapida, gli obiettivi tosti e piuttosto compatti, niente gare di luminosità, se mai di risolvenza, macrocontrasto e distorsione. La Nikon Z come corpi mi va bene, ma il resto ha problemi e ora, forse tardi, la Nikon sta correndo ai ripari. Speriamo... ma è anche questione di mentalità, gli errori li ha fatti pensando troppo alle c**e da fotoreporter (raffica, automatismi, AF veloce ma passerà pur di qui, compatibilità ottica pure con l'Helios).
A presto telefono.gif
Elio

Elio le Nikon sono le fotocopie delle Sony. Perché le Sony sarebbero migliori? Le ottiche Sony sono enormi e costose come quelle per Z.
Le macchine che più assomigliano ad una FM sono le Fuji e le olympus.
Ma non vedo molti giovani, mamme o nonne usare questo tipo di fotocamere.
La fotocamera la puoi fare come ti pare, ma la popolazione userà sempre lo smartphone perché 1000 euro per un corpo, altri 1000 per un paio di lenti, non li spenderà nessuno.
1000 euro invece per uno smartphone lo spende anche il ventenne senza lavoro. È la triste verità.
Ieri ho visto in TV una pubblicità in cui venivano esaltate le capacità video del iPhone per fare filmati naturalistici come un vero reporter.
Non vedo mai pubblicità su fotocamere. Forse perché non vi sono argomentazioni per catturare l’attenzione di un giovane?

Inviato da: sarogriso il Apr 23 2019, 08:51 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 23 2019, 08:06 AM) *
Non vedo mai pubblicità su fotocamere. Forse perché non vi sono argomentazioni per catturare l’attenzione di un giovane?

Io non la vedo poi così grave, anzi, forse il termine fotografia inteso in tutta la sua integrità potrà magari riconquistare il suo valore che aveva perso subendo l'invasione di un marketing senza scrupoli, molta della "fotografia" attuale fatta da telefoni e trappole varie per me non è altro che una sorta di screenshot e l'autore in modo totalmente passivo si ritene pago di appunto un fermo immagine.
Qualsiasi giovane realmente interessato ad una fotografia vera non ha bisogno di farsi ipnotizzare da una martellante quanto subdola pubblicità e di certo non fa fatica a trovare i giusti canali informativi sui prodotti.

Inviato da: Il_Dott il Apr 23 2019, 09:24 AM

Tranquilli, sta per arrivare la zeiss zx1:
FF da 37 MP
35 mm f2
wifi integrato
gestito da Android
lightroom integrato


Inviato da: fullerenium2 il Apr 23 2019, 10:26 AM

QUOTE(Il_Dott @ Apr 23 2019, 10:24 AM) *
Tranquilli, sta per arrivare la zeiss zx1:
FF da 37 MP
35 mm f2
wifi integrato
gestito da Android
lightroom integrato

Questo bagaglio qui? https://m.dpreview.com/articles/1799282416/zeiss-zx1-hands-on-with-the-full-frame-android-camera
Non lo vorrei neanche se me la regalassero.
Enorme ed immagino pure costoso visto il logo Zeiss.
Oggi mi è arrivata la XF10. Se in questa XF10 ci avessero messo Android, se avessero messo una lente zoom (basta un 2x o al max 3x) che si estende internamente con un sistema di specchi, connettività ai social appoggiandosi via tethering/hotspot dello smartphone, avrebbe avuto un successone. La fotocamera deve stare in tasca e costare non più di 400 euro. Queste sono le basi della competizione contro gli smartphone. Perché poi voglio vedere se il sensore dello smartphone va meglio del APSC della fotocamera!!

Inviato da: sarogriso il Apr 23 2019, 11:06 AM

QUOTE(Il_Dott @ Apr 23 2019, 10:24 AM) *
Tranquilli, sta per arrivare la zeiss zx1:
FF da 37 MP
35 mm f2
wifi integrato
gestito da Android
lightroom integrato

Tranquilli eccome,
sugli scaffali ne troveranno una in più, quella che non prenderò io. laugh.gif

Inviato da: robermaga il Apr 23 2019, 02:10 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 23 2019, 11:26 AM) *
Questo bagaglio qui? https://m.dpreview.com/articles/1799282416/zeiss-zx1-hands-on-with-the-full-frame-android-camera
Non lo vorrei neanche se me la regalassero.
Enorme ed immagino pure costoso visto il logo Zeiss.
Oggi mi è arrivata la XF10. Se in questa XF10 ci avessero messo Android, se avessero messo una lente zoom (basta un 2x o al max 3x) che si estende internamente con un sistema di specchi, connettività ai social appoggiandosi via tethering/hotspot dello smartphone, avrebbe avuto un successone. La fotocamera deve stare in tasca e costare non più di 400 euro. Queste sono le basi della competizione contro gli smartphone. Perché poi voglio vedere se il sensore dello smartphone va meglio del APSC della fotocamera!!

Mai visto un mostro (nel vero senso del termine) simile ...
Certo questa xf10 poteva essere la risposta con le aggiunte che hai detto o magari connessione in cluod. Personalmente mi piacerebbe con un mirino ottico o elettronico pure piccolo, ma "mirino" per non stare a "immaginare" l'inquadratura, quando c'è forte luce.
Venendo al TEMA ... penso che il misfatto sia già avvenuto, la fotocamera per il semi-amatore, quello che fa le foto sotto l'albero di Natale o alle ferie in montagna o al battesimo del nipote, quello che prendeva una D3100 con 18-55 e se lo faceva bastare ... quella tipologia di cliente è già morta e moribonda è quella appena sopra.
Rimarranno quelli come me e te che si accontentano pure del vecchio o dei vari 1,8 e a volte sognano la fotocamera e l'ottica ideale. Rimarranno quelli che fanno lo specifico come massima attività, avifauna, sport, macro spinta ... e ( pochi) quelli "bravi" che hanno o avranno tutti i Sigma da kg 1,5 e magari qualche otus o milvus da sfoggiare insieme all'ultima novità. E i professionisti, quelli che ci vivono con la fotografia, naturalmente. Ma la fotografia come la intendevamo 10 anni fa "è bell'e che ita"

Inviato da: sarogriso il Apr 23 2019, 02:16 PM

QUOTE(robermaga @ Apr 23 2019, 03:10 PM) *
Ma la fotografia come la intendevamo 10 anni fa "è bell'e che ita"

Meglio, ci sarà più posto per quella di 30 anni fa, e a chi non piace tirare dritto. cool.gif

Inviato da: robermaga il Apr 23 2019, 02:24 PM

Pollice.gif

Inviato da: fullerenium2 il Apr 23 2019, 05:26 PM

QUOTE(sarogriso @ Apr 23 2019, 03:16 PM) *
Meglio, ci sarà più posto per quella di 30 anni fa, e a chi non piace tirare dritto. cool.gif

Però immagina una compatta tascabile con sensore APSC zoom 24-50mm equivalente e CO n luminosità f/2.8, 250gr di peso, costo 400euro, sistema operativo Android, video 4K a 60 fps, lightroom integrato, possibilità di accentuare lo sfuocato in post direttamente da fotocamera, connettività in hotspot dal cellulare per andare sui social direttamente da fotocamera per publicare i propri scatti.
Io la comprerei senza troppe pippe mentali sul discorso FF e nitidezza ai bordi perché pare che oggi senza FF non si possa vivere ed intanto i telefoni con sensori più piccoli di un’unghia del mignolo stanno sbancando.
Apriamo gli occhi.

Inviato da: davidebaroni il Apr 23 2019, 05:46 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 23 2019, 06:26 PM) *
Però immagina una compatta tascabile con sensore APSC zoom 24-50mm equivalente e CO n luminosità f/2.8, 250gr di peso, costo 400euro, sistema operativo Android, video 4K a 60 fps, lightroom integrato, possibilità di accentuare lo sfuocato in post direttamente da fotocamera, connettività in hotspot dal cellulare per andare sui social direttamente da fotocamera per publicare i propri scatti.
Io la comprerei senza troppe pippe mentali sul discorso FF e nitidezza ai bordi perché pare che oggi senza FF non si possa vivere ed intanto i telefoni con sensori più piccoli di un’unghia del mignolo stanno sbancando.
Apriamo gli occhi.

Mi piacerebbe tanto capire il perché di questa (peraltro diffusa) preferenza per le focali corte/ultracorte. Io uso MOOOOLTO di più le focali da 80 a 200, e a volte il 300, per quasi qualunque cosa. La possibilità di "isolare" dettagli della scena stando, oltretutto, a una certa distanza, e la "prospettiva" tipica dei tele, mi piacciono immensamente di più, e le trovo molto più funzionali, delle corrispondenti "inclusioni" e "prospettiva" a focali tipo 24-50. hmmm.gif
Certo, in certi casi scendo anch'io verso i 24. Ma, ad esempio, il 12-24, che uso su FX come un 17-24, non lo uso da anni, e anche col 24-120 la maggior parte delle foto le scatto nel range 70-120... hmmm.gif
Qualcuno mi spiega? È solo questione di "gusti"? O c'é qualcos'altro?

Inviato da: sarogriso il Apr 23 2019, 06:44 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 23 2019, 06:26 PM) *
Però immagina una compatta tascabile con sensore APSC zoom 24-50mm equivalente e CO n luminosità f/2.8, 250gr di peso, costo 400euro, sistema operativo Android, video 4K a 60 fps, lightroom integrato, possibilità di accentuare lo sfuocato in post direttamente da fotocamera, connettività in hotspot dal cellulare per andare sui social direttamente da fotocamera per publicare i propri scatti.

Che sia bella è fuori dubbio ma costasse anche la metà non fa per me, le caratteristiche descritte sono l'esatto opposto di quello che cerco per il hobby, se qualche foto la metto sui social magari passa anche una settimana, la post on camera la evito come la peste, accentua sfocato on camera mi toglie il sonno laugh.gif
Grazie ma ancora per molto voglio "soffrire" con i miei vecchi ferracci, ci sono affezionato e sarebbe un torto metterli in pensione, li ci sono già io.

QUOTE(davidebaroni @ Apr 23 2019, 06:46 PM) *
Mi piacerebbe tanto capire il perché di questa (peraltro diffusa) preferenza per le focali corte/ultracorte.

Perchè la maggior parte dei "socialisti" ( non in senso politico tongue.gif ) le focali lunghe non le sanno usare e poi forse sono poco adatte ai loro scatti, oltre a non poter concedersi tanto tempo dietro ad un scatto, quello che conta è il dopo scatto. biggrin.gif

Inviato da: davidebaroni il Apr 23 2019, 07:53 PM

QUOTE(sarogriso @ Apr 23 2019, 07:44 PM) *
Perchè la maggior parte dei "socialisti" ( non in senso politico tongue.gif ) le focali lunghe non le sanno usare e poi forse sono poco adatte ai loro scatti, oltre a non poter concedersi tanto tempo dietro ad un scatto, quello che conta è il dopo scatto. biggrin.gif

Grazie, non sono sicuro di aver capito, ma un'idea penso di essermela fatta, ora. smile.gif

Pensa che ero convinto che fossero più difficili da usare le focali CORTE... Tanta roba da gestire in un fotogramma. messicano.gif

Inviato da: fullerenium2 il Apr 23 2019, 07:57 PM

QUOTE(sarogriso @ Apr 23 2019, 07:44 PM) *
Che sia bella è fuori dubbio ma costasse anche la metà non fa per me, le caratteristiche descritte sono l'esatto opposto di quello che cerco per il hobby, se qualche foto la metto sui social magari passa anche una settimana, la post on camera la evito come la peste, accentua sfocato on camera mi toglie il sonno laugh.gif
Grazie ma ancora per molto voglio "soffrire" con i miei vecchi ferracci, ci sono affezionato e sarebbe un torto metterli in pensione, li ci sono già io.
Perchè la maggior parte dei "socialisti" ( non in senso politico tongue.gif ) le focali lunghe non le sanno usare e poi forse sono poco adatte ai loro scatti, oltre a non poter concedersi tanto tempo dietro ad un scatto, quello che conta è il dopo scatto. biggrin.gif


Perché non si può mettere una focale più lunga di un 50mm? Semplice, perché la fotocamera non sarebbe più compatta. Purtroppo, oggi, al meglio delle mie conoscenze, non esiste nessun obiettivo 200mm che sia corto un paio di cm. Un 28mm (18mm su APSC) è più piccolo di qualsiasi pancake che avete mai visto.
Oltretutto se vanno di gran moda i cellulari con cui si fotografa di tutto ed hanno obiettivi che generalmente sono dei 24 o 28mm, viene facile pensare ad un concorrente che sia concepito su queste focali in modo da essere compatto e per mantenere lo stesso stile d’uso dell’inquadratura del telefono.
L’obiettivo standard è sempre stato sui 35mm o 50mm non 300mm.
Chi ha bisogno di focali lunghe evidentemente ne fa un uso specialistico e come tale ricorrerà alla vera fotocamera.
Insomma se ci soffermiamo sulle nostre necessità senza guardare oltre la siepe, allora poi se vediamo i fabbricanti di fotocamere chiudere gli stabilimenti, non meravigliamoci.

Inviato da: luigi67 il Apr 23 2019, 08:23 PM

QUOTE(luigi67 @ Apr 21 2019, 10:57 PM) *
secondo me la fotografia è sempre stato un hobby di nicchia...non so spiegarmi bene a parole speriamo si capisca cosa voglio dire...

Saluti,Gigi



QUOTE(sarogriso @ Apr 23 2019, 09:51 AM) *
Io non la vedo poi così grave, anzi, forse il termine fotografia inteso in tutta la sua integrità potrà magari riconquistare il suo valore che aveva perso subendo l'invasione di un marketing senza scrupoli, molta della "fotografia" attuale fatta da telefoni e trappole varie per me non è altro che una sorta di screenshot e l'autore in modo totalmente passivo si ritene pago di appunto un fermo immagine.
Qualsiasi giovane realmente interessato ad una fotografia vera non ha bisogno di farsi ipnotizzare da una martellante quanto subdola pubblicità e di certo non fa fatica a trovare i giusti canali informativi sui prodotti.


QUOTE(sarogriso @ Apr 23 2019, 03:16 PM) *
Meglio, ci sarà più posto per quella di 30 anni fa, e a chi non piace tirare dritto. cool.gif


Pollice.gif






Inviato da: sarogriso il Apr 23 2019, 11:03 PM

QUOTE(davidebaroni @ Apr 23 2019, 08:53 PM) *
Grazie, non sono sicuro di aver capito, ma un'idea penso di essermela fatta, ora. smile.gif

Confesso di essermi espresso in modo criptico/metaforico però dai che hai compreso il senso, nelle foto da social quelle proprio da folla la cattura dell'attimo ravvicinato si ferma a dei selfie o simili, poi ci sono quelle a tema food che variano dal cappuccio con cornetto a quelle più sostanziose con pietanze varie, per finire arrivano quelle dei gruppi "tutti felici e contenti", ecco che per tutte queste la focale wide è il top. wink.gif

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 23 2019, 08:57 PM) *
Insomma se ci soffermiamo sulle nostre necessità senza guardare oltre la siepe, allora poi se vediamo i fabbricanti di fotocamere chiudere gli stabilimenti, non meravigliamoci.

La mia non vuole certo essere una propaganda a non comprare, se lo facessi sarei pronto per la camicia di forza ma allo stesso tempo non voglio fare da salvatore comprando cose che non mi servono, ma a parte questo non credo proprio che i fabbricanti di fotocamere vadano a chiudere baracca per colpa di telefoni e microcamere varie, anzi sono i fabbricanti degli stessi a doversi scannare tra di loro dovendo riversare in modo scandito i loro prodotti,
per le fotocamere serie forse, almeno lo spero, non servirà più cacciare fuori una macchina all'anno seguita a ruota dai rumors della successiva, le 3xxx e 5xxx caleranno nelle vendite e questo porterà un po' di aumento sulle buone? Va bene, la cambio meno spesso e bilancio, andiamo magari a spulciare quanto costavano le ottiche nikon quelle buone 40 anni fa e anche quanti anni si aspettava prima di fare cambi, non vendevano certo le camionate di roba come ora eppure le ditte serie sono rimaste.

Inviato da: fullerenium2 il Apr 24 2019, 07:12 AM

QUOTE(sarogriso @ Apr 24 2019, 12:03 AM) *
Confesso di essermi espresso in modo criptico/metaforico però dai che hai compreso il senso, nelle foto da social quelle proprio da folla la cattura dell'attimo ravvicinato si ferma a dei selfie o simili, poi ci sono quelle a tema food che variano dal cappuccio con cornetto a quelle più sostanziose con pietanze varie, per finire arrivano quelle dei gruppi "tutti felici e contenti", ecco che per tutte queste la focale wide è il top. wink.gif
La mia non vuole certo essere una propaganda a non comprare, se lo facessi sarei pronto per la camicia di forza ma allo stesso tempo non voglio fare da salvatore comprando cose che non mi servono, ma a parte questo non credo proprio che i fabbricanti di fotocamere vadano a chiudere baracca per colpa di telefoni e microcamere varie, anzi sono i fabbricanti degli stessi a doversi scannare tra di loro dovendo riversare in modo scandito i loro prodotti,
per le fotocamere serie forse, almeno lo spero, non servirà più cacciare fuori una macchina all'anno seguita a ruota dai rumors della successiva, le 3xxx e 5xxx caleranno nelle vendite e questo porterà un po' di aumento sulle buone? Va bene, la cambio meno spesso e bilancio, andiamo magari a spulciare quanto costavano le ottiche nikon quelle buone 40 anni fa e anche quanti anni si aspettava prima di fare cambi, non vendevano certo le camionate di roba come ora eppure le ditte serie sono rimaste.

Certo Saro, anch’io non cambio fotocamera ad ogni nuova uscita ma non penso male di chi invece è sempre alla ricerca del nuovo o dell’esotico.
Ho un vecchio almanacco fotografare del 1997 (20 anni fa, neanche tanti), dove a listino un Nikkor 85mm AFD f/1.4 costava 2.450.000 lire. Ricordo lo stipendio di mio padre che era meno della metà di questa cifra. Oggi un 85mm AFS f/1.4 costa sui 1500 euro che è uno stipendio intero di un ottimo operaio o di una segretaria di un certo livello.
Non vedo quindi la situazione cambiata di molto. La roba professionale è rimasta ad appannaggio di pochi, quei pochi fotoamatori facoltosi.
Ma anche 20 anni fa c’erano i Tamron e Sigma che facevano i zummettini da 500.000 lire. Quindi più o meno l’accessibilita al mondo fotografico non è cambiato.
È migliorata solo la qualità dei vari prodotti.
Oggi però esiste un’alternativa per il ragazzo squattrinato o per il nonno con la piccola pensione o per chi ha il reddito di cittadinanza e questa alternativa di chiama smartphone. Con 200 euro hai un telefono, un oggetto che va su internet e social e fa le foto. Le foto se stampate nel classico formato dei poveri, il classico 10x15 da mettere nell’album dei ricordi, vanno benissimo! Lo faccio anch’io e non rimpiango la qualità della Reflex da 2000 euro e non è diversa dalla stampa che si faceva 40 anni fa con la vecchia fotocamera a pellicola. Giorni fa sono stato a casa di una persona che aveva delle foto dei nipoti in formato 20x30 fatte col telefonino ed appese alla parete del salotto. Ovviamente me ne sono accorto io che erano fatte col telefono ma solo dopo essermi avvicinato sotto la distanza di “sicurezza”.
Questo è quello che conta, il ricordo, ed il telefonino basta ed avanza.
Mettersi lì a contare le linee per mm, i fili d’erba, la raffica da mitragliatrice, l’AF sull’occhio, ecc ecc sono solo chiacchiere da forum. Quanti di quelli che hanno la Reflex col cannone fanno vera fotografia. Vedo quasi sempre foto sterili che non raccontano un tubo.
Per 99% della popolazione una D3000 col 18-55 è già troppo ed ingombrante.
Allora consideriamo la fotografia allo stesso livello di un qualsiasi altro hobby. C’è chi ama collezionare auto d’epoca e chi vuole usare fotocamere complicate e grosse. Il primo non è detto che sia un esperto pilota ed il secondo non è detto che sia un artista, ma entrambi soddisfano le proprie voglie.
Visto così, non tirerei troppo corto nel dire che chi usa lo smartphone non faccia vera fotografia perché fare fotografia non è solo esporre bene muovendo leve e ghiere, ma vuol dire trasmettere un’emozione e suscitare ricordi e lo si può fare con qualsiasi mezzo che non necessariamente deve essere il più costoso e complicato.
Questo secondo me spiega il grande successo dello smartphone.


Inviato da: robermaga il Apr 24 2019, 10:08 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 24 2019, 08:12 AM) *
Certo Saro, anch’io non cambio fotocamera ad ogni nuova uscita ma non penso male di chi invece è sempre alla ricerca del nuovo o dell’esotico.
Ho un vecchio almanacco fotografare del 1997 (20 anni fa, neanche tanti), dove a listino un Nikkor 85mm AFD f/1.4 costava 2.450.000 lire. Ricordo lo stipendio di mio padre che era meno della metà di questa cifra. Oggi un 85mm AFS f/1.4 costa sui 1500 euro che è uno stipendio intero di un ottimo operaio o di una segretaria di un certo livello.
Non vedo quindi la situazione cambiata di molto. La roba professionale è rimasta ad appannaggio di pochi, quei pochi fotoamatori facoltosi.
Ma anche 20 anni fa c’erano i Tamron e Sigma che facevano i zummettini da 500.000 lire. Quindi più o meno l’accessibilita al mondo fotografico non è cambiato.
È migliorata solo la qualità dei vari prodotti.
Oggi però esiste un’alternativa per il ragazzo squattrinato o per il nonno con la piccola pensione o per chi ha il reddito di cittadinanza e questa alternativa di chiama smartphone. Con 200 euro hai un telefono, un oggetto che va su internet e social e fa le foto. Le foto se stampate nel classico formato dei poveri, il classico 10x15 da mettere nell’album dei ricordi, vanno benissimo! Lo faccio anch’io e non rimpiango la qualità della Reflex da 2000 euro e non è diversa dalla stampa che si faceva 40 anni fa con la vecchia fotocamera a pellicola. Giorni fa sono stato a casa di una persona che aveva delle foto dei nipoti in formato 20x30 fatte col telefonino ed appese alla parete del salotto. Ovviamente me ne sono accorto io che erano fatte col telefono ma solo dopo essermi avvicinato sotto la distanza di “sicurezza”.
Questo è quello che conta, il ricordo, ed il telefonino basta ed avanza.
Mettersi lì a contare le linee per mm, i fili d’erba, la raffica da mitragliatrice, l’AF sull’occhio, ecc ecc sono solo chiacchiere da forum. Quanti di quelli che hanno la Reflex col cannone fanno vera fotografia. Vedo quasi sempre foto sterili che non raccontano un tubo.
Per 99% della popolazione una D3000 col 18-55 è già troppo ed ingombrante.
Allora consideriamo la fotografia allo stesso livello di un qualsiasi altro hobby. C’è chi ama collezionare auto d’epoca e chi vuole usare fotocamere complicate e grosse. Il primo non è detto che sia un esperto pilota ed il secondo non è detto che sia un artista, ma entrambi soddisfano le proprie voglie.
Visto così, non tirerei troppo corto nel dire che chi usa lo smartphone non faccia vera fotografia perché fare fotografia non è solo esporre bene muovendo leve e ghiere, ma vuol dire trasmettere un’emozione e suscitare ricordi e lo si può fare con qualsiasi mezzo che non necessariamente deve essere il più costoso e complicato.
Questo secondo me spiega il grande successo dello smartphone.


Ma è proprio così, hai ragionissima e spiega perché io in tarda età sono riuscito a collezionare i miei ancora pochi ferrivecchi, che avevo "sognato" da giovane. Ma mica li uso, la maggior parte li guardo, ne ammiro la meccanica, la forma come in questo 135 degli anni 70, capolavoro più di bellezza che di qualità!



.... ma sta in un cassetto quasi sempre, mentre lo smartphone sta sempre in tasca.

Inviato da: sarogriso il Apr 24 2019, 01:46 PM

Sarà una mia fissa ma dalla foto ricordo alla fotografia pensata e costruita io trovo una grande differenza, faccio notare che di foto ricordo ne ho fatte una marea e nelle occasioni le faccio tutt'ora, tra ferie al mare con i bambini, escursioni in montagna con amici vari, avvenimenti e feste le occasioni per fare delle foto senza stare a guardare chissà che cosa sono state incalcolabili, però quando voglio qualche cosa di diverso che poi piaccia solo a me o altri poco conta, sistemare la macchina sul cavalletto, cambiarci posto alcune volte quando non sono paesaggi ma foto con soggetti ben definiti, magari dover sistemare una luce di lato o cercare una diversa direzione della luce naturale, con un fuoco manuale cercare un fuoco voluto e altre piccole storie, beh tutto questo anche il migliore dei telefoni non riesce a farmelo fare, e se ne faranno uno capace non lo comprerò ugualmente per principio. laugh.gif laugh.gif

Inviato da: pisolde il Apr 26 2019, 01:04 PM

Io penso che ci siano strumenti diversi per esigenze diverse e quindi è un po' come scegliere un coltello in cucina.
Conoscendo bene il telefoni e le loro modalità di scatto non è poi così difficile tirarne fuori qualcosa.
https://www.nikonclub.it/forum/-t403948.html

Inviato da: fullerenium2 il Apr 29 2019, 07:27 AM

In questi giorni sono in vacanza in Spagna. Finora ho visto tanti telefonini, qualche reflex tipo D3000 (o corrispettivo Canon) col 18-55, tantissime bridge (quelle con lo zoom dall’escuraione che va dal grandangolo al super-tele), qualche compattina e pochissime mirrorless (solo due per l’esattezza).

Voi quando andate in giro vedete uno scenario diverso?

Inviato da: GrimoaldoRuscito il Apr 29 2019, 08:00 AM

Con il passare degli anni i telefoni saranno sempre perfezionati e garantiranno foto davvero eccezionali. I marchi Nikon , Canon, Sony, ecc , non stanno certamente a guardare, le future macchine fotografiche saranno di conseguenza, migliori. Chi acquisterà Fotocamere Reflex/mirrorless sarà un pubblico prettamente di professionisti e fotografi evoluti. Spariranno compatte e corpi meno professionali, perché divorati dal più comodo telefonino, ormai lo smartphone è diventato il "prolungamento" del nostro corpo..... texano.gif

Inviato da: sarogriso il Apr 29 2019, 08:10 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 29 2019, 08:27 AM) *
In questi giorni sono in vacanza in Spagna. Finora ho visto tanti telefonini, qualche reflex tipo D3000 (o corrispettivo Canon) col 18-55, tantissime bridge (quelle con lo zoom dall’escuraione che va dal grandangolo al super-tele), qualche compattina e pochissime mirrorless (solo due per l’esattezza).

Voi quando andate in giro vedete uno scenario diverso?


Però non sono molto sicuro che questo "metro di misura" sia quello giusto o meglio è quello giusto per misurare le tendenze di massa ma non per "censire" gli amanti della fotografia, tra le folle di "raccoglitori di ricordi" di foto amatori e pro ne troverai ben pochi, e forse prima dei super telefoni e mini fotocamere non si vedevano ugualmente folle di gente con grosse reflex al collo.

Inviato da: fullerenium2 il Apr 29 2019, 12:23 PM

QUOTE(sarogriso @ Apr 29 2019, 09:10 AM) *
Però non sono molto sicuro che questo "metro di misura" sia quello giusto o meglio è quello giusto per misurare le tendenze di massa ma non per "censire" gli amanti della fotografia, tra le folle di "raccoglitori di ricordi" di foto amatori e pro ne troverai ben pochi, e forse prima dei super telefoni e mini fotocamere non si vedevano ugualmente folle di gente con grosse reflex al collo.

Prima dei telefonini mi ricordo che in tanti avevano le polaroid di ogni forma e costi, compatte a pellicola, poi uscirono le compatte a pellicola è con zoom, la classica FM col 50intino, ecc ecc. tutti questi utenti ora hanno il telefonino ma non sono passati alle reflex o ML evolute. Ho visto diversi turisti usare m4/3 .
Quelle che non vedo sono le ML fullframe.

Inviato da: Andrea_Telleschi il Apr 29 2019, 12:44 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 29 2019, 08:27 AM) *
In questi giorni sono in vacanza in Spagna. Finora ho visto tanti telefonini, qualche reflex tipo D3000 (o corrispettivo Canon) col 18-55, tantissime bridge (quelle con lo zoom dall’escuraione che va dal grandangolo al super-tele), qualche compattina e pochissime mirrorless (solo due per l’esattezza).

Voi quando andate in giro vedete uno scenario diverso?


in Corea molti sono armati di cellulare + treppiede per cellulare, a volte capita di vedere alcuni di questi treppiedi già pronti per l'uso piazzati in posti scenografici

Inviato da: robermaga il Apr 29 2019, 02:41 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 29 2019, 08:27 AM) *
In questi giorni sono in vacanza in Spagna. Finora ho visto tanti telefonini, qualche reflex tipo D3000 (o corrispettivo Canon) col 18-55, tantissime bridge (quelle con lo zoom dall’escuraione che va dal grandangolo al super-tele), qualche compattina e pochissime mirrorless (solo due per l’esattezza).

Voi quando andate in giro vedete uno scenario diverso?

Si, per le poche volte che sono in giro lo scenario è questo, se si escludono le bridge poche come le compattine.
Ma questa ha ragione Saro, è una indagine sociologica, ha a che vedere con i cacciatori di ricordi e con la foto di chi "regge la torre di Pisa" e poco con le tendenze della "fotografia" ... e qui bisognerebbe intendersi. Di sicuro le case madri (Nikon Canon e pure Sony e Fuji) risentiranno, e hanno già risentito non poco di questo, poiché pure i cacciatori di ricordi fino a 4-6 anni fa si buttavano sulla reflex o sulle prime ML o comunque acquistavano un marchio strettamente fotografico.
Sulle poche ML, non mi meraviglia affatto quello che dici, abito a Firenze, qualche turista ci capita e di ML se ne vedono veramente poche ... e pochissime FF. Del resto, a mio avviso, hanno non lo stesso, ma lo stessissimo bacino d'utenza delle reflex sia FF che altri formati. Il fallimento di inserirle presso un pubblico più ampio, quello della "torre di Pisa", sta tutto nel fallimento commerciale della serie Nikon 1.

Inviato da: fullerenium2 il Apr 29 2019, 04:15 PM

QUOTE(robermaga @ Apr 29 2019, 03:41 PM) *
Si, per le poche volte che sono in giro lo scenario è questo, se si escludono le bridge poche come le compattine.
Ma questa ha ragione Saro, è una indagine sociologica, ha a che vedere con i cacciatori di ricordi e con la foto di chi "regge la torre di Pisa" e poco con le tendenze della "fotografia" ... e qui bisognerebbe intendersi. Di sicuro le case madri (Nikon Canon e pure Sony e Fuji) risentiranno, e hanno già risentito non poco di questo, poiché pure i cacciatori di ricordi fino a 4-6 anni fa si buttavano sulla reflex o sulle prime ML o comunque acquistavano un marchio strettamente fotografico.
Sulle poche ML, non mi meraviglia affatto quello che dici, abito a Firenze, qualche turista ci capita e di ML se ne vedono veramente poche ... e pochissime FF. Del resto, a mio avviso, hanno non lo stesso, ma lo stessissimo bacino d'utenza delle reflex sia FF che altri formati. Il fallimento di inserirle presso un pubblico più ampio, quello della "torre di Pisa", sta tutto nel fallimento commerciale della serie Nikon 1.

Domanda: i soldi le case madri dovrebbero farli con le migliaia di persone in giro per Firenze o con i pochi che frequentano i forum di fotografia?

Inviato da: robermaga il Apr 29 2019, 05:04 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Apr 29 2019, 05:15 PM) *
Domanda: i soldi le case madri dovrebbero farli con le migliaia di persone in giro per Firenze o con i pochi che frequentano i forum di fotografia?

Penso che anche i forum, benché prodighi di chiacchiere serviranno a poco ...

Inviato da: fullerenium2 il May 1 2019, 06:36 AM

QUOTE(robermaga @ Apr 29 2019, 06:04 PM) *
Penso che anche i forum, benché prodighi di chiacchiere serviranno a poco ...


Preparatevi a rompere i salvadanai!!
Una Z7 costa già meno di una D850. Forti ribassi in USA anche per ottiche premium. È evidente che cercano di accaparrarsi più clientela possibile (tutta colpa dei telefonini). Se negli USA funzionerà questa manovra commerciale, qualcosa del genere l’avremo anche in Europa.
Ora due son le cose:
- o è questione rastrellare più clienti possibili per evitare migrazioni
- o si sono accorti di aver posizionato troppo in alto l’asticella dei prezzi e Huawei sta vendendo più di mirrorless e Reflex.

Ma secondo voi i forti scontri si 70-200 FL e 24-70 VR è per svuotare i magazzini di ottiche per reflex? È la morte definitiva del sistema Reflex?

Qui la fonte per la lista completa delle offerte: https://photographylife.com/news/significant-nikon-rebates-in-the-usa

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 08:06 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 07:36 AM) *
Ma secondo voi i forti scontri si 70-200 FL e 24-70 VR è per svuotare i magazzini di ottiche per reflex? È la morte definitiva del sistema Reflex?

Qua serve avvertire il nostro Admin Difrancesco che incarichi subito i sistemisti affinchè preparino una sezione apposita con tanto di epitafio dove tumuleremo i nostri ultimi scatti "riflessi". laugh.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 1 2019, 08:41 AM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 09:06 AM) *
Qua serve avvertire il nostro Admin Difrancesco che incarichi subito i sistemisti affinchè preparino una sezione apposita con tanto di epitafio dove tumuleremo i nostri ultimi scatti "riflessi". laugh.gif

Non sono preoccupato, ma un po’ mi preoccupo :-)
Ho tanto materiale Nikon per reflex. Mi devo fare una botta di conti e vedere cosa rottamare. Gli Ai li tengo, gli AFD li vendo. Gli AFS in qualche modo funzionano.

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 08:59 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 09:41 AM) *
Non sono preoccupato, ma un po’ mi preoccupo :-)
Ho tanto materiale Nikon per reflex. Mi devo fare una botta di conti e vedere cosa rottamare. Gli Ai li tengo, gli AFD li vendo. Gli AFS in qualche modo funzionano.

Ma perchè rottamare, fino ad ora ti hanno sempre accontentato e se ti serve qualche cosa di leggero per certi tipi di uscite in caso si aggiunge senza sostituire, pure io ho li un piccolo mucchietto di roba ma inizierò a disfarmene quando si romperanno, per ora li sono e li rimangono per due semplici motivi, danno quel che mi serve e per ultimo non mi va di "regalare" niente. cool.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 1 2019, 09:23 AM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 09:59 AM) *
Ma perchè rottamare, fino ad ora ti hanno sempre accontentato e se ti serve qualche cosa di leggero per certi tipi di uscite in caso si aggiunge senza sostituire, pure io ho li un piccolo mucchietto di roba ma inizierò a disfarmene quando si romperanno, per ora li sono e li rimangono per due semplici motivi, danno quel che mi serve e per ultimo non mi va di "regalare" niente. cool.gif

La mia fortuna è che ho sempre preso materiale di seconda mano. Quindi finché non avrò necessità economiche terrò quello che ho senza vendere ma integrando. Una D850 si potrà acquistare a prezzi molto buoni. Potrò togliermi lo sfizio di un 70-200 FL, ecc ecc.
ma non c’è problema.... in Europa non vedremo quei prezzi proposti in USA (anche aggiungendo il VAT).

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 10:12 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 10:23 AM) *
Una D850 si potrà acquistare a prezzi molto buoni. Potrò togliermi lo sfizio di un 70-200 FL, ecc ecc.

Lo so che è pura utopia ma se tra due o tre anni vedrò comparire certe ottiche ( anche usate )per me al momento proibitive a prezzi da vero saldo ci sarà una gran bevuta, tipo un 400/2.8 e un 200/2 tongue.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 1 2019, 11:37 AM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 11:12 AM) *
Lo so che è pura utopia ma se tra due o tre anni vedrò comparire certe ottiche ( anche usate )per me al momento proibitive a prezzi da vero saldo ci sarà una gran bevuta, tipo un 400/2.8 e un 200/2 tongue.gif

Per questi pezzi che citi forse ci vorranno almeno 10 anni perché per ora non ci sono su ML.
I grandi classici invece li hanno già immessi (o a breve) sul mercato, con conseguente liquidazione dei vecchi per reflex.

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 01:29 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 12:37 PM) *
Per questi pezzi che citi forse ci vorranno almeno 10 anni perché per ora non ci sono su ML.
I grandi classici invece li hanno già immessi (o a breve) sul mercato, con conseguente liquidazione dei vecchi per reflex.


Tranquillo che l'addattatore zeta sui lunghi non piacerà molto e arriveranno anche i 400/500 Z, basta pazientare.

Inviato da: eutelsat il May 1 2019, 04:22 PM

Alcuni cell di gamma hanno già la possibilità del raw, effetto bokeh inserito grazie alla 2^ cam , stanno aggiungendo cam Perry grandangolo spinto e uno zoom ottico .... Chissà se arriveranno a inserire un anello x lenti proprietarie senza accrocchi cinesi smile.gif

Gianni

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 07:33 PM

QUOTE(eutelsat @ May 1 2019, 05:22 PM) *
Alcuni cell di gamma hanno già la possibilità del raw, effetto bokeh inserito grazie alla 2^ cam , stanno aggiungendo cam Perry grandangolo spinto e uno zoom ottico .... Chissà se arriveranno a inserire un anello x lenti proprietarie senza accrocchi cinesi smile.gif

Speriamo tolgano anche la sim e ci mettino un sensore Fx così per telefonare compreremo un telefono come una volta con la batteria che dura una settimana.
Questa storia di smart e micro camere sarà il nuovo sballo del prossimo decennio, impossibile non venirne catturati.....qualcuno a parte. cool.gif

Inviato da: eutelsat il May 1 2019, 07:55 PM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 07:33 PM) *
Speriamo tolgano anche la sim e ci mettino un sensore Fx così per telefonare compreremo un telefono come una volta con la batteria che dura una settimana.
Questa storia di smart e micro camere sarà il nuovo sballo del prossimo decennio, impossibile non venirne catturati.....qualcuno a parte. cool.gif


Eppure molti utenti acquistano il cel mettendo in primo piano proprio il comparto camera. Per gli spazi già sono organizzati togliendo il jack cuffie, e-sim e dimensioni più generose per accogliere più componenti biggrin.gif

L'amatore o professionista cerca altro , questo accade in tutti i campi, porto devo ammettere che rispetto 10 anni fa hanno fatto passi da gigante

Gianni

Inviato da: mauro28settembre il May 1 2019, 08:24 PM

Se c'è una cosa vera nel mercato del capitale è la legge della domanda e dell'offerta! Così se la maggioranza vince, agli altri non resta che soccombere.
La maggioranza comprende anche "fotografi" che in nome della praticità, prima hanno buttato nel secchio dell'immondizia attrezzature a pellicola
e oggi fanno la stessa cosa con macchine che solo pochi anni prima sognavano tutte le notti in favore del miraggio della immediatezza a parità qualitativa.
Non è mai esistita!!!! La qualità non la fa la macchina o il sistema, la fa l'uomo! Quanto all'immediatezza, vogliamo discutere di quante ore state a rovinarvi la retina al pc
per ottimizzare fotografie? Dopo l'avventura digitale sono tornato alla pellicola, ma tanti fanno questo passo, al punto che dopo anni di crisi il mercato argentico in Italia
ha ripreso vita, si vendono ancora i kit di sviluppo per il colore, cosa scomparsa totalmente almeno dagli anni '80. Certo la camera oscura è lavoro duro, a volte frustrante,
ma un'attività amatoriale dovrebbe prima di tutto servire a migliorare e sviluppare le proprie capacità, non dovrebbe coprire problemi tipici di un'attività professionale, quali l'immediatezza e la produttività.
La moltitudine amatoriale ha imposto la linea da seguire, il risultato è questo i reali amanti della fotografia sono pochi e tra di loro quelli che hanno realmente voglia di fare fatica per un risultato anche di meno.
Se la massa la pianta di giocare a fare il prof, a riempire HD su HD di roba che nessuno vedrà mai, mal organizzata in un'attività di scatto compulsivo degna del consumismo che rappresenta, forse un futuro per una fotografia artigianale può ancora esistere e con lei
tutto il sapere fotografico tecnico che altrimenti si andrà annullando, altrimenti e siamo già su questa strada, tra pochi anni la fotografia non avrà più nulla da dire, c'è molto più in ballo del semplice fallimento delle aziende.
Ma devono essere i fotografi a decidere, perchè si vende ciò che la gente vuole.

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 08:51 PM

Tutto ha ragione di esistere e non credo possa vivere un mercato con l'intento di non soddisfare la richiesta solo perchè frutto del momento, sarebbe un auto suicidio, se oggi la richiesta vuole acqua calda si da quella me se domani la vuole tiepida non si va a dire che la calda è meglio perchè tiepida viene da sola, anzi la fai pagare di più perchè "è giustamente tiepida" cool.gif finchè comprano,
ma a dire che i fotografi sono in pericolo per il pericolo di restare senza ferri seri ce ne passa, anzi forse come già dicevo se per colpa del digitale è stata fatta tutta una pentola unica ora forse si tornerà giustamente ad avere le giuste selezioni, se poi uno desidera archiviare cataste di T.B di foto ricordo con teste a gambe mozzate, foto di avvenimenti con gente che ride a comando e via dicendo ben libero di farlo, tanto i canali per andare a vedere della buona fotografia resteranno sempre anche se non rientreranno nel solito tam tam.

Inviato da: Antonio Canetti il May 1 2019, 09:03 PM

lo smartphone sta distruggendo anche il Personal Computer (PC) per trasformarsi… in P. A. (Personal Assistent) con opportunità di telefonare, un APP tra le tante;
non solo le fotocamere compatte stanno tremando, sono in via di estensione le videocamere familiari, tanto sognate negli anni settanta, oggi soppiantati dai telefonini!


Antonio

Inviato da: fullerenium2 il May 1 2019, 09:42 PM

QUOTE(eutelsat @ May 1 2019, 08:55 PM) *
Eppure molti utenti acquistano il cel mettendo in primo piano proprio il comparto camera. Per gli spazi già sono organizzati togliendo il jack cuffie, e-sim e dimensioni più generose per accogliere più componenti biggrin.gif

L'amatore o professionista cerca altro , questo accade in tutti i campi, porto devo ammettere che rispetto 10 anni fa hanno fatto passi da gigante

Gianni

Amatore e professionista sono purtroppo una minoranza. Come nel reparto audio dove oggi si viaggia con gli MP3 scaricati da qualche torrent (nessuno o pochi usano il flac), ascoltati con delle cuffie Dr Beats (in pochi conoscono le Bowers & Wilkins o le Grado) in Bluetooth (e neanche trasmessi con codec aptX). Per la stragrande maggioranza basta e avanza perché in metropolitana o per strada c’è poco da andare a cercare il pelo nell’uovo e sentire la sfumatura e la timbrica (non sei nel salotto di casa attaccato ad un Cambridge Audio (tanto per dirne uno) perché hai lo scooter che ti sgasa di fianco, clacson a destra e a manca, devi stare attento a non finire investito da un bus, ecc ecc.
oggi la musica si ascolta così (diciamo la maggior parte l’ascolta cosi) e si fotografa con i cellulari.
Faccio anch’io così perché lo trovo più pratico, veloce, economico, più efficace e sufficiente per quello che ci devo fare.
Poi c’è qualche giorno che mi sento in vena o che sono in giro da solo ed allora tiro fuori la Reflex o ascolto qualche vecchio album jazz col sistema migliore che ho in casa.
Purtroppo non tutti vogliono o possono diversificare e la scelta ricade sempre sulla soluzione più semplice: uno smartphone con cui puoi ascoltare musica trap con cuffie da 50euro, puoi fotografare e fare video da postare su FB e se la batteria si scarica hai una powerbank nello zainetto.
Stai a vedere la fighetteria di avere una Reflex da 1kg, un obiettivo che pesa un altro Kg, che per trasferire le foto compresse su FB hai bisogno di un computer e di una connessione internet, ecc ecc.

Se le case produttrici di fotocamere vogliono sopravvivere ci sono due strade:
- fare prodotti senza compromessi, destinato ai professionisti e proposto ad un prezzo premium (come nel mondo degli audiofili dove c’è una nicchia di intenditori). Il fotoamatore amante della tecnologia sarà sempre disposto a spendere come fa oggi ad imitazione dei professionisti. Oggi chi compra macchine fotografiche appartiene già a questa categoria (per le cose già dette), quindi non ci sarà nulla di imprevisto (se fai un prodotto buono ed innovativo questo genere di cliente è disposto a pagare e te lo tieni fidelizzato). Nikon ci ha provato con la Z7 ma ha dovuto fare un passo indietro perché questo genere di cliente è abbastanza smaliziato da capire che qualche MP in più non vale la differenza di prezzo rispetto alla Z6. Ma ti pare che 1500 euro di differenza in un corpo macchina esattamente identico?
- fare prodotti in competizione con gli smartphone. Oggi gli smartphone vengono reclamizzati non perché li usi per telefonare ma perché fanno le foto come le Reflex. Allo stesso modo le case che fabbricano fotocamere dovrebbero fare un prodotto che funzioni come uno smartphone. La guerra non deve essere tra i vari marchi di fotocamere su chi ha più MP, più fps, ecc, perché il vero nemico è qualcun altro molto più smart.

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 10:06 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 10:42 PM) *
Come nel reparto audio dove oggi si viaggia con gli MP3 scaricati da qualche torrent (nessuno o pochi usano il flac),

Bei tempi quando "sulle rapide" si trovavano degli ottii flac cool.gif
QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 10:42 PM) *
Stai a vedere la fighetteria di avere una Reflex da 1kg, un obiettivo che pesa un altro Kg, che per trasferire le foto compresse su FB hai bisogno di un computer e di una connessione internet, ecc ecc.
Se però senti il bisogno di lanciare subito le foto sui social allora il telefono è la vera soluzione e non certo una macchina che fa dei file da sviluppare e controllare, oltre che apprezzare.
QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 10:42 PM) *
Oggi gli smartphone vengono reclamizzati non perché li usi per telefonare ma perché fanno le foto come le Reflex. Allo stesso modo le case che fabbricano fotocamere dovrebbero fare un prodotto che funzioni come uno smartphone.
Che un telefono faccia le foto come una reflex ci può stare ma tutto dipende da cosa si intende per foto, anche una cabina per le foto tessera le fa e te le sviluppa stampa subito biggrin.gif
Per quanto riguarda fotocamere che scimiottano un telefono vade retro, spero di non vederle mai. smile.gif

Inviato da: Antonio Canetti il May 1 2019, 10:16 PM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 11:06 PM) *
Per quanto riguarda fotocamere che scimiottano un telefono vade retro, spero di non vederle mai. smile.gif



beh 5/6mila euro di fotocamera con una SIM ce la vedo proprio, specie per il giornalismo, foto fatte con tutti i crismi raw per una eventusale post e Jpg inviato in redazione o sui social.


Antonio

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 10:23 PM

QUOTE(Antonio Canetti @ May 1 2019, 11:16 PM) *
beh 5/6mila euro di fotocamera con una SIM ce la vedo proprio, specie per il giornalismo, foto fatte con tutti i crismi raw per una eventusale post e Jpg inviato in redazione o sui social.
Antonio


La post fatta on camera? Direi lasciamo perdere il raw e scattiamo pure in jpg che per un giornale basta e avanza, forse la faranno pure ma facciamo due conti e vedremo che non ne serviranno di camionate di macchine simili.

Saro

Inviato da: Antonio Canetti il May 1 2019, 10:33 PM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 11:23 PM) *
La post fatta on camera?



non in camera in...salotto! messicano.gif intendevo al PC


comunque visto che arriva il 5G con relativo "internet delle cose" (acronimo in inglese:IOT ) dovrebbe essereuna naturale evoluzione delle fotocamere verso la rete, visto che una Z7 o una D5 è una "cosa"


Antonio

Inviato da: fullerenium2 il May 1 2019, 10:36 PM

QUOTE(sarogriso @ May 1 2019, 11:23 PM) *
La post fatta on camera? Direi lasciamo perdere il raw e scattiamo pure in jpg che per un giornale basta e avanza, forse la faranno pure ma facciamo due conti e vedremo che non ne serviranno di camionate di macchine simili.

Saro

Dai Saro, ma perché tu accendi ancora il PC per fare post produzione?
Ma immagina una fotocamera (quella vera), collegata in tempo reale con una APP installata sullo smartphone con cui puoi farci tutto quello che ti pare, ma veramente tutto, anche quello che ora non pensi si possa fare!!
Non come ora che è più le volte che imprechi per cercare di far funzionare una misera APP per trasferire solo dei jpg ....

Inviato da: Antonio Canetti il May 1 2019, 10:40 PM

anzi dirò di più Snapbrige che appunto fa ponte tra fotocamera e la rete sparirà, sarà la fotocamera che si collegherà alla rete, il 5G sarà un altra rivoluzione digitale se " gli smartphone non è roba per anziani, i prossimi telefonini non sarà roba per...umani".


Antonio

Inviato da: mauro28settembre il May 1 2019, 11:10 PM

In ogni caso sono d'accordo con chi dice ce forse si divideranno molto i livelli di appassionati, perché sono strade e livelli diversi. Chi ha in mente il cellulare per fare presto e bene e fare meno fatica, forse non ha molto da dire,
aldilà di fare foto ricordo e per gli amici dei social e la fotografia, almeno quella vera è fatta di concetti prima ancora che immagini. Ripeto sono mondi destinati a dividersi, dipende dalla percentuale di composizione di quei mondi, difficile mantenere un mondo digitale di alta qualità reflex quando la richiesta del consumer medio è un qualcosa che lo aiuti a pensare il meno possibile.

Inviato da: sarogriso il May 1 2019, 11:52 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 11:36 PM) *
Dai Saro, ma perché tu accendi ancora il PC per fare post produzione?
Ma immagina una fotocamera (quella vera), collegata in tempo reale con una APP installata sullo smartphone con cui puoi farci tutto quello che ti pare, ma veramente tutto, anche quello che ora non pensi si possa fare!!
Non come ora che è più le volte che imprechi per cercare di far funzionare una misera APP per trasferire solo dei jpg ....

Fammi vedere come dovrebbe essere una fotocamera dove mi è permesso fare quello che posso fare a Pc con Capture One o altro sw simile, come posso usare regolazioni in U-Point dentro uno schermetto dei puffi, se invece per post produzione intendiamo scattare in raw e poi cambiare il picture control on camera o altra regolazione uguale su tutto il frame allora chiamiamo post produzione anche le idiozie che riesco fare con le storie di instagram, in tutti i casi se esce prendetela pure che io non starò certo a criticare ma so già in partenza che non farà per me. smile.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 2 2019, 06:18 AM

QUOTE(sarogriso @ May 2 2019, 12:52 AM) *
Fammi vedere come dovrebbe essere una fotocamera dove mi è permesso fare quello che posso fare a Pc con Capture One o altro sw simile, come posso usare regolazioni in U-Point dentro uno schermetto dei puffi, se invece per post produzione intendiamo scattare in raw e poi cambiare il picture control on camera o altra regolazione uguale su tutto il frame allora chiamiamo post produzione anche le idiozie che riesco fare con le storie di instagram, in tutti i casi se esce prendetela pure che io non starò certo a criticare ma so già in partenza che non farà per me. smile.gif

Quello che non fa per te e per me, può essere il desiderio per 1 miliardo di fotoamatori o consumers.
Comunque, non so se conosci ed hai installato snapseed sul tuo telefono (installatelo è gratis). Con questo puoi fare mille regolazioni ed aggiustamenti e sviluppa anche alcuni RAW. Io lo faccio senza nessuna fatica. Poi esiste già lightroom per smartphone o tablet quindi nulla è impossibile.

Qualche decina di post indietro avevo indicato che, per competere con gli smartphone, la fotocamera deve essere dotata di connettività internet (un semplice hotspot col cellulare, non serve un’altra SIM dati). Insomma mi fanno una Z che avrebbe reinventato il concetto di ML e non gli mettono neanche una feature simile ?? Serve, non serve, ma cosa importa!! Intanto sarebbe stata la prima ML che va su internet! Vedi che sono gli stessi produttori a suidicarsi?!!

Immagina che tu sulla tua fotocamera puoi scaricare una APP, installare questa APP sulla fotocamera, e questa APP ti permetta di fare un tuning della fotocamera, della serie, vuoi ottimizzarla a bassi ISO per avere ampio DR, o vuoi ottimizzarla ad alti ISO per avere basso rumore.
Roba del genere è fattibile, ma bisogna davvero reinventarla la mirrorless!

Inviato da: fullerenium2 il May 2 2019, 06:34 AM

QUOTE(mauro28settembre @ May 2 2019, 12:10 AM) *
In ogni caso sono d'accordo con chi dice ce forse si divideranno molto i livelli di appassionati, perché sono strade e livelli diversi. Chi ha in mente il cellulare per fare presto e bene e fare meno fatica, forse non ha molto da dire,
aldilà di fare foto ricordo e per gli amici dei social e la fotografia, almeno quella vera è fatta di concetti prima ancora che immagini. Ripeto sono mondi destinati a dividersi, dipende dalla percentuale di composizione di quei mondi, difficile mantenere un mondo digitale di alta qualità reflex quando la richiesta del consumer medio è un qualcosa che lo aiuti a pensare il meno possibile.

Secondo me, in base a quello che vedo in giro e senza voler offendere nessuno, anche la maggioranza di chi dispone di potenti Reflex e ML non fa fotografia concettuale visto che il desiderio principale è avere tanti MP, stare a guardare la risolvenza di una lente agli spigoli, comprare la tale ML perché pesa qualche etto in meno della vecchia fotocamera, usare obiettivi che spaccano il capello, ecc ecc.
Dei tanti che conosco che hanno Reflex non vedo dei grandi artisti (me compreso ovviamente). È solo un mondo di appassionati e spesso appassionati dell’oggetto. Sono iscritto ad un mercatino ed ultimamente mi arrivano notifiche continue di D750 in vendita. All’improvviso Queste D750 non fanno più fotografia? Siamo amatori di oggetti (lovers of things, altro che IOT) non fotoamatori. E sono questi amanti degli oggetti che mandano avanti il mercato e tengono in piedi le case produttrici e se queste case non vogliono perdere i loro migliori clienti devono infilare dentro quella fotocamera tante cose moderne anche se poi non servono a niente e sopratutto non servono a fare di noi dei fotografi migliori.



Inviato da: Il_Dott il May 2 2019, 09:33 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 1 2019, 10:42 PM) *
- fare prodotti in competizione con gli smartphone. Oggi gli smartphone vengono reclamizzati non perché li usi per telefonare ma perché fanno le foto come le Reflex. Allo stesso modo le case che fabbricano fotocamere dovrebbero fare un prodotto che funzioni come uno smartphone. La guerra non deve essere tra i vari marchi di fotocamere su chi ha più MP, più fps, ecc, perché il vero nemico è qualcun altro molto più smart.


QUOTE(Antonio Canetti @ May 1 2019, 11:16 PM) *
beh 5/6mila euro di fotocamera con una SIM ce la vedo proprio, specie per il giornalismo, foto fatte con tutti i crismi raw per una eventusale post e Jpg inviato in redazione o sui social.
Antonio


E così torniamo alla Zeiss ZX1 messicano.gif

A parte gli scherzi, come è stato già detto, lo smartphone ha ucciso le compatte e, forse, le entry level. Nikon e Canon però fanno i soldi proprio su queste ultime, quindi per forza di cose di devono adeguare a questa domanda di mercato.
E la Zeiss lo sta facendo!

Inviato da: fullerenium2 il May 2 2019, 11:58 AM

QUOTE(Il_Dott @ May 2 2019, 10:33 AM) *
E così torniamo alla Zeiss ZX1 messicano.gif

A parte gli scherzi, come è stato già detto, lo smartphone ha ucciso le compatte e, forse, le entry level. Nikon e Canon però fanno i soldi proprio su queste ultime, quindi per forza di cose di devono adeguare a questa domanda di mercato.
E la Zeiss lo sta facendo!

Pensa che Nikon e tutti gli altri giapponesi potrebbero farlo pure meglio!

Inviato da: mauro28settembre il May 2 2019, 08:58 PM

Quello che dici è vero! Ma è anche molto triste! Personalmente consiglio a tutti di provare tutte le soluzioni tecniche, digitale, pellicola, poi si sceglie in base alla propria personalità.
Quello che manca è la cognizione di una fotografia consapevole! Come non è razionale quello che buttava km di pellicola, non lo è quello che per fare 30 foto accettabili ne scatta 1000 e questo credo sia il primo concetto da capire.
Capito ciò tutto il resto si ridimensiona parecchio, certo che quando lo scatto non lo paghi…..un tempo, o ti svegliavi, oppure smettevi, oppure avevi la carriola piena di soldi e la zucca comunque vuota, oggi si vende l'illusione che tutti possano essere artista.
A qualsiasi età, ma le cose non stanno così!

Inviato da: sarogriso il May 2 2019, 10:04 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 2 2019, 07:18 AM) *
Comunque, non so se conosci ed hai installato snapseed sul tuo telefono (installatelo è gratis). Con questo puoi fare mille regolazioni ed aggiustamenti e sviluppa anche alcuni RAW. Io lo faccio senza nessuna fatica. Poi esiste già lightroom per smartphone o tablet quindi nulla è impossibile.

Non dico che i sw per telefono non esistono e nemmeno che siano provvisti di strumenti dalle mille regolazioni, il fatto è che farle su uno schermo simile per quanto mi riguarda non è solo difficile ma perfino ridicolo, ripeto come sopra sempre ammesso che per post produzione si intenda la stessa cosa, una aggiustata al wb e conversione non lo è, sarò sicuramente un cavernicolo ma da un 20" son passato a un 24" e già mi trovo meglio solo parlando di dimensione monitor senza toccare il restante hardware, pensare di dovermi mettere su un 5/6 pollici l'orticaria è immediata. biggrin.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 3 2019, 06:19 AM

QUOTE(sarogriso @ May 2 2019, 11:04 PM) *
Non dico che i sw per telefono non esistono e nemmeno che siano provvisti di strumenti dalle mille regolazioni, il fatto è che farle su uno schermo simile per quanto mi riguarda non è solo difficile ma perfino ridicolo, ripeto come sopra sempre ammesso che per post produzione si intenda la stessa cosa, una aggiustata al wb e conversione non lo è, sarò sicuramente un cavernicolo ma da un 20" son passato a un 24" e già mi trovo meglio solo parlando di dimensione monitor senza toccare il restante hardware, pensare di dovermi mettere su un 5/6 pollici l'orticaria è immediata. biggrin.gif

Saro, a te verrà pure l’orticaria, ad altri 10 milioni di utenti verrà l’acquilina in bocca. Come a me non piace il sistema operativo Android per uno smartphone, altri non lo cambierebbero per nulla al mondo.
Poi se questa funzione ci fosse e a te non interessa, basta non usarla. Tu usi tutte le funzioni della tua fotocamera? io no, però le ho pagate ma se servono sono lì.

Inviato da: fullerenium2 il May 3 2019, 11:44 PM

Interessante questa classifica
http://fotografia.it/DettaglioNewsTecnica/21733/2019-04-26-la-rivincita-delle-reflex.aspx

Ebbene le reflex continuano a dominare il panorama del fotogiornalismo: il 71,1% delle foto degli autori selezionati sono state scattate con una reflex, mentre le mirrorless rappresentano solo il 4,4% (il 9% sono compatte e del 15% non ci sono dati).

Inviato da: sarogriso il May 4 2019, 12:34 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 3 2019, 07:19 AM) *
Saro, a te verrà pure l’orticaria, ad altri 10 milioni di utenti verrà l’acquilina in bocca. Come a me non piace il sistema operativo Android per uno smartphone, altri non lo cambierebbero per nulla al mondo.
Poi se questa funzione ci fosse e a te non interessa, basta non usarla. Tu usi tutte le funzioni della tua fotocamera? io no, però le ho pagate ma se servono sono lì.

Bisogna proprio dire come una buona propaganda in qualsiasi campo se viene ben diffusa ha il suo buon effetto, fino a pochi mesi fa proprio su questo forum, ma anche su altri, a chi chiedeva dove visualizzare la propria post produzione veniva subito indirizzato su Eizo, Nec o Benq, per i più "poveri" almeno un Dell, spazi colore sotto al 99% manco parlarne, FHD il minimo sindacale ma oramai 4k è d'obbligo, parlare al di sotto al 24" prevedeva quasi di essere bannati, e ora per un paio di App si post produce con LR su un 5"???
Chiedo perdono ma riesco a farmi coinvolgere e stancamente continuo ad accendere il mio Mac Mini dei Flintstones. biggrin.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 4 2019, 07:55 AM

QUOTE(sarogriso @ May 4 2019, 01:34 AM) *
Bisogna proprio dire come una buona propaganda in qualsiasi campo se viene ben diffusa ha il suo buon effetto, fino a pochi mesi fa proprio su questo forum, ma anche su altri, a chi chiedeva dove visualizzare la propria post produzione veniva subito indirizzato su Eizo, Nec o Benq, per i più "poveri" almeno un Dell, spazi colore sotto al 99% manco parlarne, FHD il minimo sindacale ma oramai 4k è d'obbligo, parlare al di sotto al 24" prevedeva quasi di essere bannati, e ora per un paio di App si post produce con LR su un 5"???
Chiedo perdono ma riesco a farmi coinvolgere e stancamente continuo ad accendere il mio Mac Mini dei Flintstones. biggrin.gif

Poi bisogna profilare bene il monitor, quando stampi bisogna impostare il giusto profilo e spazio colore, ecc ecc.
Saro, torniamo sempre al solito discorso! In Quanti hanno monitor professionali? A quanti servono monitor professionali? Ti pare che un 20enne squattrinato o una casalinga vada a comprarsi un monitor da 1000 euro e trascorre mezza giornata a profilare monitor e stampante?
Solo il professionista (quello che ci lavora e ci guadagna con la fotografia) o il dilettante appassionato di tecnologia (non di fotografia) usa roba del genere!
Già su questo forum dove ci sono appassionati di tecnologia, in quanti hanno monitor professionali? Io per primo no ed uso il monitor di un banale Microsoft surface da 13pollici (forse anche 12).

Inviato da: fullerenium2 il May 4 2019, 12:15 PM

Due simpatiche T-shirt che ho visto davanti una vetrina :-)





 

Inviato da: pes084k1 il May 4 2019, 04:48 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 4 2019, 12:44 AM) *
Interessante questa classifica
http://fotografia.it/DettaglioNewsTecnica/21733/2019-04-26-la-rivincita-delle-reflex.aspx

Ebbene le reflex continuano a dominare il panorama del fotogiornalismo: il 71,1% delle foto degli autori selezionati sono state scattate con una reflex, mentre le mirrorless rappresentano solo il 4,4% (il 9% sono compatte e del 15% non ci sono dati).


Il fatto è che la foto professionale giornalistica è veramente una nicchia ripetitiva dove non serve altro. Roba pesante (tele e PC). La ML è libertà ottica e di compsizione alle cali da cortissime a medio-lunghe, per un certo tipo di amatore che fa fotografie con un minimo di resa e composizione. La vendita si fa sugli amatori (andare a vedere l'andamento tra le vendite) dove la ML impera. Reflex? Per certe cose mi servono. A film OK, se posso usarle come delle telemetro (FE, FM 3a per me), in digitale per eventi con largo uso di flash e tele OK. Ho la D700, mai avuto bisogno di altro (non puoi stampare grande e bene in certe condizioni), se si rompe starò su una 24 Mp come D750 o successori. La ML fa fotografie, non reportage (è una cosa diversa che non ho mai amato o compreso). La fotografia è still, calma, ferma, magari con prove ripetute, ma non un forsennato scattare.
A presto telefono.gif
Elio

Inviato da: fullerenium2 il May 4 2019, 06:02 PM

QUOTE(pes084k1 @ May 4 2019, 05:48 PM) *
Il fatto è che la foto professionale giornalistica è veramente una nicchia ripetitiva dove non serve altro. Roba pesante (tele e PC). La ML è libertà ottica e di compsizione alle cali da cortissime a medio-lunghe, per un certo tipo di amatore che fa fotografie con un minimo di resa e composizione. La vendita si fa sugli amatori (andare a vedere l'andamento tra le vendite) dove la ML impera. Reflex? Per certe cose mi servono. A film OK, se posso usarle come delle telemetro (FE, FM 3a per me), in digitale per eventi con largo uso di flash e tele OK. Ho la D700, mai avuto bisogno di altro (non puoi stampare grande e bene in certe condizioni), se si rompe starò su una 24 Mp come D750 o successori. La ML fa fotografie, non reportage (è una cosa diversa che non ho mai amato o compreso). La fotografia è still, calma, ferma, magari con prove ripetute, ma non un forsennato scattare.
A presto telefono.gif
Elio


Guarda le foto vincitrici di questo concorso: http://multimedia.fotografia.it/eisa2018/TF_settembre_eisa.pdf
Sarei curioso di capire con quali ottiche e corpo macchina hanno usato i vincitori.
Provare a vedere altri concorsi e a capire il materiale usato. Potrebbe essere interessante capire cosa conta realmente (a parte il manico del fotografo ovviamente)

Inviato da: mauro28settembre il May 4 2019, 07:21 PM

La fotografia comunque è fatta di idee, non di materiali, meglio un bravo fotografo con il cellulare all'ultimo grido, ma forse anche con il penultimo, rispetto ad un brocco con la super reflex e tutto il catalogo ottiche Nikon.
C'è chi parla di fotogiornalismo che ho svolto in passato per agenzie varie, chi ne parla lo fa per sentito dire o perché conosce quel mondo? Non ci si sbagli sulla valutazione: un fotogiornalista spesso si trova a fare servizi dove deve trarre
20/30 foto BUONE, da mandare sul server dell'agenzia il prima possibile e per fare quel servizio tipo concerti, ma anche alcune conferenze, ha a disposizione 15 minuti di lavoro, non è facile e non è nemmeno vero che la qualità sia bassa,
ci sono migliaia di amatori che si credono bravi che nelle medesime situazioni al 99% farebbero un flop clamoroso, prima provare, poi giudicare. Il fotogiornalista deve avere un'immediatezza che non è il pane di tutti e molti sanno fare anche presto e bene, molto meglio di tanti che ci mettono una giornata per fare 4 foto, senza pressioni di sorta e quelle 4 sono anche così così.

Inviato da: fullerenium2 il May 4 2019, 08:45 PM

QUOTE(mauro28settembre @ May 4 2019, 08:21 PM) *
La fotografia comunque è fatta di idee, non di materiali, meglio un bravo fotografo con il cellulare all'ultimo grido, ma forse anche con il penultimo, rispetto ad un brocco con la super reflex e tutto il catalogo ottiche Nikon.
C'è chi parla di fotogiornalismo che ho svolto in passato per agenzie varie, chi ne parla lo fa per sentito dire o perché conosce quel mondo? Non ci si sbagli sulla valutazione: un fotogiornalista spesso si trova a fare servizi dove deve trarre
20/30 foto BUONE, da mandare sul server dell'agenzia il prima possibile e per fare quel servizio tipo concerti, ma anche alcune conferenze, ha a disposizione 15 minuti di lavoro, non è facile e non è nemmeno vero che la qualità sia bassa,
ci sono migliaia di amatori che si credono bravi che nelle medesime situazioni al 99% farebbero un flop clamoroso, prima provare, poi giudicare. Il fotogiornalista deve avere un'immediatezza che non è il pane di tutti e molti sanno fare anche presto e bene, molto meglio di tanti che ci mettono una giornata per fare 4 foto, senza pressioni di sorta e quelle 4 sono anche così così.

Ottime considerazioni.

Inviato da: davidebaroni il May 5 2019, 10:40 AM

http://smargiassi-michele.blogautore.repubblica.it/2019/05/03/come-liberarsi-della-fotofonino-fobia/ articolo mi sembra pertinente, in qualche modo. smile.gif

Inviato da: mauro28settembre il May 5 2019, 12:03 PM

Provo a fare qualche considerazione, senza avere la presunzione di sapere la verità:
Ci sono diversi aspetti da considerare, chi sceglie una tecnologia rispetto all'altra lo fa dopo aver provato tutte le possibilità e avendo fatto un percorso tecnico in modo di utilizzarle al meglio, oppure per altri motivi?
Esiste una scelta consapevole se si conoscono bene gli strumenti che si devono scegliere, altrimenti cade un pochino la validità della motivazione, comunque legittima ma poco attinente alla sfera tecnica.
A mio avviso se scelgo uno strumento diverso da quello che utilizzo già per fare qualcosa, deve fare quelle cose in modo diverso, mi deve aprire possibilità tecniche impossibili con quello precedente.
Esempio: sono sempre stato un fotografo di scena, quando è arrivato il difitale alle alte sensibilità, la pellicola a colori l'ho tirata direttamente nel secchio dell'immondizia e senza rimpianti!
Ma non mi convincono quelli che emulano la pellicola in bianconero, la cianotipia e tutte le tecniche argentiche, perchè diventa una brutta copia di qualcosa che si fa in un altro modo ed emularlo non ha senso.

Quindi sostanzialmente possono sopravvivere tutti i mezzi, proprio perchè le esigenze sono diverse, le possibilità, le personalità, non esiste un mezzo più dignitoso di un altro, il mio consiglio è quello di provare tutto
e di non scegliere una cosa rispetto all'altra perchè sembra offra un cammino più semplice, perchè quello non è scegliere ma svicolare dalle difficoltà e non funziona con qualunque mezzo. Le stesse discussioni si facevano 25 anni fa,
quando apparì il digitale. Poi c'è anche chi ce l'ha con la pellicola perchè se non fosse arrivato il digitale a permettergli di fare 3000 foto per tirarne fuori 10 e sentirsi comunque fotografo, probabilmente avrebbe abbandonato molto alla svelta,
La pellicola comunque, ma la tecnica classica fotografica è come la matita per il disegnatore, non andrà mai fuori moda e a pensarci bene la pellicola bianconero ne ha seppellite un bel pochino di tecnologie che dovevano soppiantarla!
Inutile cercare di capire se sia un bene od un male una nuova tecnologia, in senso assoluto, limitarsi a valutarla realitvamente per quello che possa servire a noi è tutto ciò che possiamo fare.


Inviato da: fullerenium2 il May 5 2019, 01:30 PM

QUOTE(mauro28settembre @ May 5 2019, 01:03 PM) *
Provo a fare qualche considerazione, senza avere la presunzione di sapere la verità:
Ci sono diversi aspetti da considerare, chi sceglie una tecnologia rispetto all'altra lo fa dopo aver provato tutte le possibilità e avendo fatto un percorso tecnico in modo di utilizzarle al meglio, oppure per altri motivi?
Esiste una scelta consapevole se si conoscono bene gli strumenti che si devono scegliere, altrimenti cade un pochino la validità della motivazione, comunque legittima ma poco attinente alla sfera tecnica.
A mio avviso se scelgo uno strumento diverso da quello che utilizzo già per fare qualcosa, deve fare quelle cose in modo diverso, mi deve aprire possibilità tecniche impossibili con quello precedente.
Esempio: sono sempre stato un fotografo di scena, quando è arrivato il difitale alle alte sensibilità, la pellicola a colori l'ho tirata direttamente nel secchio dell'immondizia e senza rimpianti!
Ma non mi convincono quelli che emulano la pellicola in bianconero, la cianotipia e tutte le tecniche argentiche, perchè diventa una brutta copia di qualcosa che si fa in un altro modo ed emularlo non ha senso.

Quindi sostanzialmente possono sopravvivere tutti i mezzi, proprio perchè le esigenze sono diverse, le possibilità, le personalità, non esiste un mezzo più dignitoso di un altro, il mio consiglio è quello di provare tutto
e di non scegliere una cosa rispetto all'altra perchè sembra offra un cammino più semplice, perchè quello non è scegliere ma svicolare dalle difficoltà e non funziona con qualunque mezzo. Le stesse discussioni si facevano 25 anni fa,
quando apparì il digitale. Poi c'è anche chi ce l'ha con la pellicola perchè se non fosse arrivato il digitale a permettergli di fare 3000 foto per tirarne fuori 10 e sentirsi comunque fotografo, probabilmente avrebbe abbandonato molto alla svelta,
La pellicola comunque, ma la tecnica classica fotografica è come la matita per il disegnatore, non andrà mai fuori moda e a pensarci bene la pellicola bianconero ne ha seppellite un bel pochino di tecnologie che dovevano soppiantarla!
Inutile cercare di capire se sia un bene od un male una nuova tecnologia, in senso assoluto, limitarsi a valutarla realitvamente per quello che possa servire a noi è tutto ciò che possiamo fare.


“Inutile cercare di capire se sia un bene od un male una nuova tecnologia, in senso assoluto, limitarsi a valutarla realitvamente per quello che possa servire a noi è tutto ciò che possiamo fare.”
Si, ma bisogna essere di ampie vedute senza negare l’uso di uno smartphone per fare anche foto artistiche e concettuali.

Inviato da: fullerenium2 il May 5 2019, 02:56 PM

QUOTE(davidebaroni @ May 5 2019, 11:40 AM) *
http://smargiassi-michele.blogautore.repubblica.it/2019/05/03/come-liberarsi-della-fotofonino-fobia/ articolo mi sembra pertinente, in qualche modo. smile.gif

Direi che è perfettamente in tema e spiega chiaramente come non aver paura o denigrare certi mezzi espressivi.

Inviato da: mauro28settembre il May 5 2019, 04:10 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 5 2019, 02:30 PM) *
“Inutile cercare di capire se sia un bene od un male una nuova tecnologia, in senso assoluto, limitarsi a valutarla realitvamente per quello che possa servire a noi è tutto ciò che possiamo fare.”
Si, ma bisogna essere di ampie vedute senza negare l’uso di uno smartphone per fare anche foto artistiche e concettuali.

Su questo siamo d'accordo, non penso ci sia qualcuno che possa permettersi di "imporre" sugli altri uno strumento piuttosto di un altro e se lo fa è ridicolo!
Certo che si possono fare foto di alto valore artistico con un cellulare! Perché allora di questo passo per fare reportage dovremmo avere tutti una Leica a telemetro
Assurdo! Conosco persone che la pensano così, ma poverini…..non sono fotografi ma amatori di oggetti.
Il mio era un discorso proprio volto al non generalizzare, perché le mie esigenze possono non essere le tue,
ma allo stesso tempo però consiglio di non scegliere per simpatia od altro, ma sulla base di valutazioni ed esperienze.

Inviato da: F.Giuffra il May 22 2019, 08:56 PM

Crisi delle fotocamere? Cosa suggerire a Nikon?

Se parli alla GoPro esegue: “Gopro, fai una foto”, “fai un filmato”, “spegniti”, costa la metà di un flash Nikon e sta in un taschino.

Se parli ad un telefono da 100 euro risponde: “Ok Google, che tempo farà domani a Venezia”? “Messaggio per Mario, vieni come me domani a fotografare a Venezia”?

Per far scattare una foto senza mosso con una Z7 bisogna comprare il ricevitore da mettere di lato senza neppure la presa 10 poli così se inavvertitamente tocca il bordo della borsa fa leva e spezza la scheda madre della camera. Perché metterlo integrato nella macchina poi non permette più di lucrare sull'accessorio.

Se (o quando) i produttori di telefonini cinesi dovessero rilevare la ditta in brutte acque farebbero delle camere con attacco Nikon che noi nikonisti non possiamo neppure immaginare. Almeno non dovremmo buttare via tutto il corredo come succederebbe se facessero un sistema diverso.

Inviato da: buzz il May 22 2019, 09:39 PM

Se da una fotocamera chiedi di essere un gadget inutile, ma utile per fare "fumo" allora hai sbagliato brand.
La Nikon fa macchine serie, per gente seria e per fare foto.
per tutto il resto ci sono i telefonini, i giochini, gli smart orologi e gli smart "tifregosoldienonteneaccorgi"

Inviato da: F.Giuffra il May 22 2019, 09:43 PM

Stanno arrivando.

https://tecnicafotografica.net/blog/xiaomi-yi-m1-la-recensione-dello-staff-9f5a103782f3/

Inviato da: sarogriso il May 22 2019, 10:38 PM

QUOTE(buzz @ May 22 2019, 10:39 PM) *
La Nikon fa macchine serie, per gente seria e per fare foto.
per tutto il resto ci sono i telefonini, i giochini, gli smart orologi e gli smart "tifregosoldienonteneaccorgi"


Pare strano che pochi si siano accorti che c'è una fotografia non solo da scattare ma anche da osservare e gustare, per quelle che non riesco a fare non mi creo nessun problema, da qualche parte ne trovo da osservare con lo stesso trasporto che ho nel leggere un libro di cui non ne sono l'autore, queste due configurazioni della fotografia son quelle che cerco di seguire,

poi c'è appunto quella in cui sopra hai accomunato in "per tutto il resto" e da questo nasce questo avventato quanto sballato "terrorismo" sul futuro dei ferri seri.

Inviato da: fullerenium2 il May 23 2019, 06:31 AM

QUOTE(sarogriso @ May 22 2019, 11:38 PM) *
Pare strano che pochi si siano accorti che c'è una fotografia non solo da scattare ma anche da osservare e gustare, per quelle che non riesco a fare non mi creo nessun problema, da qualche parte ne trovo da osservare con lo stesso trasporto che ho nel leggere un libro di cui non ne sono l'autore, queste due configurazioni della fotografia son quelle che cerco di seguire,

poi c'è appunto quella in cui sopra hai accomunato in "per tutto il resto" e da questo nasce questo avventato quanto sballato "terrorismo" sul futuro dei ferri seri.

Davvero non vi capisco. Da quello che dite e capisco leggendovi, traspare che secondo voi chi usa i “ferri seri” (immagino per voi siano fotocamere a lenti intercambiabili) fa la vera fotografia meditata, pensata, concettuale, che trasmette emozioni, artistica, ricercata, perfetta, professionale, che cattura un momento, ecc ecc (insomma ci siamo capiti quello che voglio dire).
Senza voler offendere nessuno, ma per me chi usa ferri seri (tipo D5 con montato un 300 f/2.8) per fotografare un uccello che vola su uno sfondo cremoso ed uniforme, a me personalmente non trasmette un bel niente e non mi piace.
Continuo, chi usa un ferro serio (tipo una Z7 con un 24-70 f/2.8) per fotografare la facciata di una chiesa, a me personalmente mi fa ridere perché la stessa foto la fa mia nonna con il suo tablet.
Continuo e poi mi fermo, chi usa un ferro serio (ad esempio una D850 con un 105 f/1.4) ed un set di luci che costa quanto il ferro serio per fotografare ragazze chirurgicamente perfette che indossano solo un paio di tanga, personalmente non mi trasmettono niente (a qualcun altro forse desiderio represso) e mi fanno sorridere perché la stessa foto la posso fare con un telefonino (usando lo stesso schema di luci) ed avrebbe potuto ottenere lo stesso numero di likes.

Mi dite voi cosa vuol dire “per tutto il resto ci sono i ferri seri”? I Ferri seri che ho nominato sono seri per voi? Eppure li vedo usare per fare quelle foto di esempio che ho citato e che per me non sono fotografia (ma manco lontanamente).
Quindi la cosa è puramente soggettiva!

P.S. tutti i modelli di fotocamere e gli esempi citati sono puramente a scopo illustrativo senza nessun riferimento a fatti e persone (ci tengo a precisarlo, si sa mai...)

Inviato da: buzz il May 23 2019, 10:50 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 23 2019, 07:31 AM) *
Davvero non vi capisco. Da quello che dite e capisco leggendovi, traspare che secondo voi chi usa i “ferri seri” (immagino per voi siano fotocamere a lenti intercambiabili) fa la vera fotografia meditata, pensata, concettuale, che trasmette emozioni, artistica, ricercata, perfetta, professionale, che cattura un momento, ecc ecc (insomma ci siamo capiti quello che voglio dire).


No
Fermo restando il diritto per chi usa i ferri costosi per fare foto al gatto, o al figlioletto mentre sta sull'altalena, il concetto che ho espresso è un tantino diverso.
Ormai il luogo comune che il fotografo vero fa una bela foto anche con la scatola da scarpe, è un tantino superato, e sappiamo che non possiamo più fare a meno della tecnologia che abbiamo a disposizione.
Per cui il ferro non fa il fotografo, ma è il fotografo ha bisogno del ferro, che risponda alle esigenze del proprio campo di azione.
Quelli di cui il fotografo, che io ho definito serio, non sente l'esigenza fondamentale sono i vari "fronzoli" aggiunti che fanno da richiamo, appunto, per coloro a cui interessano più le prestazioni totali che la qualità assoluta. Tutte cose utili, ma non indispensabili.
Io posso benissimo fare una bellissima foto senza il GPS, senza il trasmettitore wireless, senza il microfono stereo incorporato, senza la programmazione della stampa immediata, o la modifica arbitraria "on camera".
Per cui, capisco il marketing che insegue il cliente, ma ci sono dei limiti, e probabilmente (lo suppongo, io mica sono in azienda!!!!) la nikon, visto che stiamo parlando di lei, ha orientato la sua produzione verso i fotografi a cui questi gadget non interessano.
Che poi si possa fare una bellissima foto anche con il telefonino di ultima generazione, o con la fotocamera che fa anche il caffè, nulla lo impedisce!

Poi, su quello che uno va a fotografare, subentrano i gusti personali, ma deve rimanere l'obiettività del giudizio tecnico e artistico.
A me il ramo naturalistico non mi ha mai interessato, ma non mi sogno minimamente di criticare chi lo fa, e la passione che ci mette, e soprattutto apprezzo moltissimo i risultati, quando questi sono notevoli.
La ragazza perfetta in tanga può non interessarti, ma lo studio sulle luci che ci sta dietro, la posa, l'inquadratura, sono tutte cose che fanno parte di fotografia, dove serve studio e applicazione, ma anche mezzi adeguati. Non è la stessa cosa se la fai con un telefonino "crudo", anche se a te personalmente non trasmette niente.
Certo, se lo scopo è quello di ricevere i "likes" (che sembrano essere di importanza fondamentale per alcuni, anche qui sul forum) o sfogare qualche istinto represso, allora basta il soggetto, non importa come sia fotografato. Ma è l'annosa differenza che c'è tra nudo artistico e foto porno.
La foto della facciata di una chiesa fatta dalla nonna con il tablet rappresenta la chiesa, esattamente come quella fatta con un'ottica TS e una D5.
Il soggetto è uguale. Vuoi dirmi che tecnicamente sono uguali?
o pensi che si possa fare un servizio di matrimonio, o delle foto industriali con un tablet?

Purtroppo devo prendere atto che l'andazzo generale è quello che indichi.
Oggi tutti si sentono fotografi se hanno un mezzo in mano atto alla ripresa e memorizzazione.
Esattamente come io sono un chirurgo con un bisturi in mano.
...ma che abbia il GPS e sia wireless! laugh.gif

Inviato da: Il_Dott il May 23 2019, 11:11 AM

QUOTE(buzz @ May 23 2019, 11:50 AM) *
No

Esattamente come io sono un chirurgo con un bisturi in mano.
...ma che abbia il GPS e sia wireless! laugh.gif


90 minuti di applausi messicano.gif

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 23 2019, 11:41 AM

Come non condividere in toto l’intervento del buon buzz?

Inviato da: fullerenium2 il May 23 2019, 04:23 PM

Quindi praticamente tutti quelli che hai dei ferri seri sono dei fotografi patentati. Quindi avere in mano una vera fotocamera ci eleva a veri fotografi.
Non pensate che chi occhio, vena artistica, e tutta una serie di belle qualità possa fare opere d’arte anche con un telefono?
La facciata di una chiesa la posso fare anche con un telefono e poi raddrizzare le linee con una APP.

In fondo anche tu dici che “il ferro non fa il fotografo” quindi convieni con me che per fotografare un panorama con l’orizzonte storto lo posso fare anche con un cellulare. Parlo di fotoamatori non si professionisti. Ovvio che per un professionista che fotografa a bordo di un campo da calcio ha bisogno di un 600mm, ovvio che un fotografo matrimonialista può aver bisogno di un medio tele per ritratto, ma, ma ci sono tanti ma...
Iniziamo col dire esiste qualche temerario che usa il telefono per fare il servizio di matrimonio, quindi questo è un nuovo campo.
Poi parlando del fotoamatore, sai molto spesso il fotoamatore usa mezzi sovradimensionati per le sue necessità e capacità.
Ripeto, va bene la passione, la voglia di giocare col nuovo giocattolo, ma veramente mi devo prendere una D5 con ottica tilt per fotografare una chiesa? Devo vendere tale lavoro per un magazine di viaggi? Se voglio fotografare con un mezzo pazzesco solo per il puro gusto di usare un dato attrezzo, allora va bene, lo accetto. Quello che non accetto è che si dica e si pensi che la vera fotografia si possa fare è si debba fare solo con una fotocamera che il più delle volte deve essere costosa e professionale.
Vedo tante banalità fatte con i famosi veri ferri... mi dispiaccio meno vederli fatti con un cellulare.
Mia personale opinione, per carità, ma sdoganiamo il concetto che la fotografia vera si faccia solo con migliaia d’euro di attrezzatura.

Inviato da: eutelsat il May 23 2019, 04:39 PM

Non si può paragonare un cell con una fotocamera dove posso decidere in quale attimo scattare, quale focale e in quelle condizioni di luce , personalizzando tutto ciò... Il cel ha i suoi forti limiti , lag , se poi tirna utile in alcune situazioni nessuno lo mette in dubbio ma se esco per fare una foto, decido io come farla e non un automatismo

Gianni

Inviato da: cele7 il May 23 2019, 04:56 PM

in poche parole direi...Se devo fare 500 km per andare a Roma una volta l'anno ci posso andare anche con una Panda tranquillamente...ma se ci devo andare tutte le settimane...(potendo) è meglio andarci con una Mercedes...tanto per citarne una...Tutte le macchine portano a Roma...

Inviato da: fullerenium2 il May 23 2019, 09:37 PM

QUOTE(cele7 @ May 23 2019, 05:56 PM) *
in poche parole direi...Se devo fare 500 km per andare a Roma una volta l'anno ci posso andare anche con una Panda tranquillamente...ma se ci devo andare tutte le settimane...(potendo) è meglio andarci con una Mercedes...tanto per citarne una...Tutte le macchine portano a Roma...

Se sei impedito a guidare una panda, sei impedito a guidare anche una Mercedes. Non sai neanche come si accendono le luci. Allo stesso modo se sai guidare una Merced col cambio automatico, quando guidi una panda gratterai mille volte col cambio.
Insomma, comunque la giri, devi essere un buon guidatore (e di nuovo, non necessariamente lo sei perché hai il macchinone).

Anche in fotografia, una macchina fotografica grande non fa di te un grande fotografo.

QUOTE(eutelsat @ May 23 2019, 05:39 PM) *
Non si può paragonare un cell con una fotocamera dove posso decidere in quale attimo scattare, quale focale e in quelle condizioni di luce , personalizzando tutto ciò... Il cel ha i suoi forti limiti , lag , se poi tirna utile in alcune situazioni nessuno lo mette in dubbio ma se esco per fare una foto, decido io come farla e non un automatismo

Gianni

Ma scusa, che telefono hai? Il mio che è già vecchio di più di due anni decido io l’esposizione e la messa a fuoco.
Se uso una APP (tra l’altro anche gratis) mi fa scegliere sia tempi che ISO (quindi posso ottenere di notte anche l’effetto scia delle auto in corsa).
Unica cosa fissa è il diaframma, ma con un sensore così piccolo c’è poco da diaframmare.

Vedi, se non si conosce il mezzo è inutile appellarsi alle carenza tecniche del mezzo che si sta usando.

Inviato da: eutelsat il May 23 2019, 10:09 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 23 2019, 09:37 PM) *
Cut cut

Ma scusa, che telefono hai? Il mio che è già vecchio di più di due anni decido io l’esposizione e la messa a fuoco.
Se uso una APP (tra l’altro anche gratis) mi fa scegliere sia tempi che ISO (quindi posso ottenere di notte anche l’effetto scia delle auto in corsa).
Unica cosa fissa è il diaframma, ma con un sensore così piccolo c’è poco da diaframmare.

Vedi, se non si conosce il mezzo è inutile appellarsi alle carenza tecniche del mezzo che si sta usando.



Cellulari ne ho avuto tanti e di app alternative con impostazioni manuali altrettanto...e da anni, anche con raw,ed è proprio per questo che non ho sono dubbi in merito. Poi se hai la mano, immediatezza e versatilità nell'usare il cellulare bene, lo faccio anche io quando non ho altro, ma nulla è in grado di controllare la luce come la fotocamera, sia una F, una D40 o una futura Z1 e personalizzare lo scatto/esigenza al momento!
Punti di vista, il cel è comodo senza dubbio, in famiglia, nei social e dove serve vedere un ricordo in video in piccolo formato... La fotocamera ti permette di osare fino a dove vuole il tuo estro


Gianni

Inviato da: sarogriso il May 23 2019, 10:39 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 23 2019, 05:23 PM) *
Quindi praticamente tutti quelli che hai dei ferri seri sono dei fotografi patentati. Quindi avere in mano una vera fotocamera ci eleva a veri fotografi.
Non pensate che chi occhio, vena artistica, e tutta una serie di belle qualità possa fare opere d’arte anche con un telefono?

Nessuno di noi ha detto questo ma allo stesso tempo non mi puoi dire che per fare foto buone non servono i ferri solo perché vedi delle foto fatte con D5 che fanno cag.re.
Riguardo ai telefoni vorrei sapere come se ne esce volendo fare una macro con magari uno staking, uno still life, uno stacco dei piano che ho con un 200/300 mm, uno sfocato da f1.4, un lampo in seconda tendina, ma si potrebbe ancora andare avanti.

Inviato da: fullerenium2 il May 23 2019, 10:42 PM

QUOTE(eutelsat @ May 23 2019, 11:09 PM) *
Cellulari ne ho avuto tanti e di app alternative con impostazioni manuali altrettanto...e da anni, anche con raw,ed è proprio per questo che non ho sono dubbi in merito. Poi se hai la mano, immediatezza e versatilità nell'usare il cellulare bene, lo faccio anche io quando non ho altro, ma nulla è in grado di controllare la luce come la fotocamera, sia una F, una D40 o una futura Z1 e personalizzare lo scatto/esigenza al momento!
Punti di vista, il cel è comodo senza dubbio, in famiglia, nei social e dove serve vedere un ricordo in video in piccolo formato... La fotocamera ti permette di osare fino a dove vuole il tuo estro
Gianni

Vabbè, non insisto. Voi guardate solo la qualità del file, la gamma dinamica, la risolvenza e la nitidezza, come se questi fossero i solo fattori a fare una bella foto.
Ora sono a Rotterdam e questa foto l’avrei potuta fare con una fotocamera da 5000 euro. Ma questa foto cartolina senza nessun senso (come ne vedo tante in giro) a me sta bene che abbia i dettagli impastati perché è solo un ricordo di quel momento e come tale non la sto a guardare nel minimo dettaglio e vedere se le foglie degli alberi sono ben risolti.
Oltretutto è un panorama che con una fotocamera avrei dovuto scattare diverse foto e poi unirle tra loro o aver dovuto usare un ultrà grandangolare.
E c’è gente che usa i ferri seri per fare fotocartoline come queste.
Il mio punto di vista rimane che il buon fotografo usa qualsiasi mezzo per esprimersi e lo fa bene sempre e comunque (vedo orizzonti storti sia fatti con fotocamere costose che con cellulari).



 

Inviato da: sarogriso il May 23 2019, 10:59 PM

Si ma torniamo sempre la, se su cento fotografi attrezzati 95 fanno foto da cestinare non me ne importa nulla, che le facciano pure tanto non le guardo e di certo non andranno a rendere peggiori quelle dei restanti 5.

Inviato da: fullerenium2 il May 24 2019, 06:25 AM

QUOTE(sarogriso @ May 23 2019, 11:59 PM) *
Si ma torniamo sempre la, se su cento fotografi attrezzati 95 fanno foto da cestinare non me ne importa nulla, che le facciano pure tanto non le guardo e di certo non andranno a rendere peggiori quelle dei restanti 5.

Sarò, se sei bravo ed hai voglia di fotografare, lo fai bene anche con un telefonino.
Se vuoi fotografare perche ti piace tenere anche in mano una fotocamera, questo è un altro discorso e posso capirlo.
Secondo me è questo che bisogna capire. Prova ad analizzare quel è il tuo bisogno, riflettici e vedrai che sotto sotto c’è questo piacere nell’impugnare una fotocamera, non perché il cellulare non possa fare la stessa foto.
Si chiama hobby, passione, ma i miei discorsi vanno oltre nel confronto tra cellulare e fotocamera.
Ho una ML, ma ogni tanto mi viene voglia di prendere la D700 o di fotografare con la biottica che ultimamente ho caricato con una pellicola scaduta.

Inviato da: eutelsat il May 24 2019, 07:16 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 23 2019, 10:42 PM) *
Vabbè, non insisto. Voi guardate solo la qualità del file, la gamma dinamica, la risolvenza e la nitidezza, come se questi fossero i solo fattori a fare una bella foto.
Ora sono a Rotterdam e questa foto l’avrei potuta fare con una fotocamera da 5000 euro. Ma questa foto cartolina senza nessun senso (come ne vedo tante in giro) a me sta bene che abbia i dettagli impastati perché è solo un ricordo di quel momento e come tale non la sto a guardare nel minimo dettaglio e vedere se le foglie degli alberi sono ben risolti.
Oltretutto è un panorama che con una fotocamera avrei dovuto scattare diverse foto e poi unirle tra loro o aver dovuto usare un ultrà grandangolare.
E c’è gente che usa i ferri seri per fare fotocartoline come queste.
Il mio punto di vista rimane che il buon fotografo usa qualsiasi mezzo per esprimersi e lo fa bene sempre e comunque (vedo orizzonti storti sia fatti con fotocamere costose che con cellulari).


Queste foto con questa luce le fa anche la suocera , prova in interni,sportive, di sera, a sezionare le zone di interesse ... Il cell ha la sua comodità e lo paragono solo a una compattina, niente più, per tutto il resto il cell lo spengo e mi godo il mio hobby


Gianni

Inviato da: fullerenium2 il May 24 2019, 07:35 AM

QUOTE(eutelsat @ May 24 2019, 08:16 AM) *
Queste foto con questa luce le fa anche la suocera , prova in interni,sportive, di sera, a sezionare le zone di interesse ... Il cell ha la sua comodità e lo paragono solo a una compattina, niente più, per tutto il resto il cell lo spengo e mi godo il mio hobby
Gianni

L’ho già detto 1000 volte!! Ovvio che se devi fare foto sportive (ad esempio) ti può servire un tele (ad esempio).
Ma è solo un limite Técnico del mezzo (il cellulare), ma anche qui tempo al tempo e troveranno una soluzione.
Poi mi ripeto, se il fotografo è scarso lo è con la Reflex e col cellulare. Mia suocera quella foto panoramica con orizzonte diritto e ben esposta nelle luci e nelle ombre, non l’avrebbe mai fatta così :-)

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 24 2019, 07:41 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 08:35 AM) *
...cut...
Poi mi ripeto, se il fotografo è scarso lo è con la Reflex e col cellulare. Mia suocera quella foto panoramica con orizzonte diritto e ben esposta nelle luci e nelle ombre, non l’avrebbe mai fatta così :-)

Secondo me si, la pano assistita col cell è di una banalità operativa disarmante, l’unico problema da tenere in considerazione, è la rotazione lenta-costante e cercare di non cambiare troppo l’inclinazione del telefono. smile.gif
Quindi sono una questione di manualità, diciamo smile.gif

Il resto dei discorsi, è il solito sesso degli angeli smile.gif

Inviato da: sarogriso il May 24 2019, 07:49 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 07:25 AM) *
Sarò, se sei bravo ed hai voglia di fotografare, lo fai bene anche con un telefonino.
Se vuoi fotografare perche ti piace tenere anche in mano una fotocamera, questo è un altro discorso e posso capirlo.
Secondo me è questo che bisogna capire. Prova ad analizzare quel è il tuo bisogno, riflettici e vedrai che sotto sotto c’è questo piacere nell’impugnare una fotocamera, non perché il cellulare non possa fare la stessa foto.

Non serve che mi metta a fare questo tipo di analisi, che ultimamente il tempo per poter utilizzare le mie reflex sia veramente poco quello purtroppo si è un dato di fatto ed è una situazione temporanea solamente perchè al momento un diverso hobby/impegno mi ruba parecchio tempo, scelta che nonostante tutto mi coinvolge in modo assai piacevole,
ma appena il mio tempo per la fotografia tornerà ad essere disponibile tornerà il piacere nell'usare si una fotocamera con le varie ottiche al bisogno ma il tutto accompagnato da quanto ne uscirà, che il telefono possa fare altrettanto lo escludo a priori, 40 anni fa usavo delle manuali a pellicola mentre ora delle digitali ma dal mirino riesco a vederci le stesse identiche cose, allora i telefono non esistevano e ora che spopolano ( lo ho sempre in tasca ovviamente perchè indispensabile ) non ne esiste uno che possa farmi vedere quello che cerco.

Inviato da: fullerenium2 il May 24 2019, 08:13 AM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 24 2019, 08:41 AM) *
Secondo me si, la pano assistita col cell è di una banalità operativa disarmante, l’unico problema da tenere in considerazione, è la rotazione lenta-costante e cercare di non cambiare troppo l’inclinazione del telefono. smile.gif
Quindi sono una questione di manualità, diciamo smile.gif

Il resto dei discorsi, è il solito sesso degli angeli smile.gif

Lenta, costante, senza cambiare inclinazione.... hai detto poco, appunto :-)
Stesso discorso con la Reflex, devi impugnare bene se vuoi evitare micromosso e settarla bene se vuoi che AF agganci il soggetto sull’occhio e non lo sfondo.
Dai Ale lo sai anche tu che con una GoPro se la sai usare e sai comporre un’inquadratura puoi fare foto interessanti. Non serve necessariamente una Reflex con un fisheye.
Senza essere troppo spavaldo, credo di saper fotografare e mi riesce bene con qualsiasi attrezzo.
Ieri sera mi sono fatto fare una foto da un cameriere giovane e gli ho dato in mano il mio iPhone... ha fatto 3 foto... 2 ero completamente sotto esposto, alla terza ci ha quasi beccato.
Ragazzi... non scherziamo.... il manico e l’occhio del fotografo esperto vengono fuori se sai cosa stai facendo!!
Non per altro prima si facevano i ritratti con gli occhi a fuoco usando qualsiasi reflex, oggi pare che se non hai la ML con l’inseguimento occhio non sei nessuno.
Ma daiii

Inviato da: eutelsat il May 24 2019, 08:29 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 07:35 AM) *
L’ho già detto 1000 volte!! Ovvio che se devi fare foto sportive (ad esempio) ti può servire un tele (ad esempio).
Ma è solo un limite Técnico del mezzo (il cellulare), ma anche qui tempo al tempo e troveranno una soluzione.
Poi mi ripeto, se il fotografo è scarso lo è con la Reflex e col cellulare. Mia suocera quella foto panoramica con orizzonte diritto e ben esposta nelle luci e nelle ombre, non l’avrebbe mai fatta così :-)

Una foto storta può essere corretta on camera o all'inizio con le linee guida, quindi +1 x mia suocera
Foto sportive che devi cogliere l'attimo non è detto che serve il tele, mi serve l'attimo che è ben diverso. Il tele nei cell stanno già provvedendo con aggiunta di maggior camere (pano-normal-tele-bokeh) ma il tutto rimane sempre come una foto ricordo, niente più. il cell o ti trovi nelle giuste prospettive, condizioni di luce e un po' di BTC oppure ti troverai sempre a dire "c'ero quasi! Peccato! La prossima volta avrò più fortuna"
Con la fotocamera sai già prima di premere cosa vuoi ottenere e le probabilità di successo decisamente più elevate , per non parlare del maggior dettaglio che ti permette anche un bel crop con successiva stampa da fare o visualizzazione a Tv di grande dimensioni

Il cellulare sostituirà le compattine, non c'è dubbio poiché già lo ha fatto... Ma prima che entrerà in competizione con una fotocamera ce ne vorrà, magari in futuro saranno contornati di minuscoli obiettivi con un processore tremendamente veloce, in grado di eseguire raffiche elaborarle e ottenere il meglio vivaci su sfocatura, sfondo, primo piano, nitidezza o tele ma...a quale costo? Con quali limiti? Con quale qualità? Con quale affidabilità?

Quando i sistemi saranno maturi inizierò a valutare la cosa, al momento rimane un bel gingillo utile (e guai se non ci fosse) e "smart"


Gianni

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 24 2019, 08:30 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 09:13 AM) *
Lenta, costante, senza cambiare inclinazione.... hai detto poco, appunto :-)
Stesso discorso con la Reflex, devi impugnare bene se vuoi evitare micromosso e settarla bene se vuoi che AF agganci il soggetto sull’occhio e non lo sfondo.
Dai Ale lo sai anche tu che con una GoPro se la sai usare e sai comporre un’inquadratura puoi fare foto interessanti. Non serve necessariamente una Reflex con un fisheye.
Senza essere troppo spavaldo, credo di saper fotografare e mi riesce bene con qualsiasi attrezzo.
Ieri sera mi sono fatto fare una foto da un cameriere giovane e gli ho dato in mano il mio iPhone... ha fatto 3 foto... 2 ero completamente sotto esposto, alla terza ci ha quasi beccato.
Ragazzi... non scherziamo.... il manico e l’occhio del fotografo esperto vengono fuori se sai cosa stai facendo!!
Non per altro prima si facevano i ritratti con gli occhi a fuoco usando qualsiasi reflex, oggi pare che se non hai la ML con l’inseguimento occhio non sei nessuno.
Ma daiii

Beh, guarda, mi sa che sono l’unico scemo che è andato sul Bianco con cellulare e GoPro... la reflex assieme ai 10kg di zaino l’avevo lasciati a Genova biggrin.gif lavorandoci, poi in vacanza non ho più voglia di portarmi dietro un catafalco così pesante smile.gif
Solo ora con la Z7 lo posso fare... ehehehe

Inviato da: luigi67 il May 24 2019, 08:40 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 23 2019, 11:42 PM) *
Vabbè, non insisto. Voi guardate solo la qualità del file, la gamma dinamica, la risolvenza e la nitidezza, come se questi fossero i solo fattori a fare una bella foto.
Ora sono a Rotterdam e questa foto l’avrei potuta fare con una fotocamera da 5000 euro. Ma questa foto cartolina senza nessun senso (come ne vedo tante in giro) a me sta bene che abbia i dettagli impastati perché è solo un ricordo di quel momento e come tale non la sto a guardare nel minimo dettaglio e vedere se le foglie degli alberi sono ben risolti.
Oltretutto è un panorama che con una fotocamera avrei dovuto scattare diverse foto e poi unirle tra loro o aver dovuto usare un ultrà grandangolare.
E c’è gente che usa i ferri seri per fare fotocartoline come queste.
Il mio punto di vista rimane che il buon fotografo usa qualsiasi mezzo per esprimersi e lo fa bene sempre e comunque (vedo orizzonti storti sia fatti con fotocamere costose che con cellulari).



QUOTE(eutelsat @ May 24 2019, 08:16 AM) *
Queste foto con questa luce le fa anche la suocera , prova in interni,sportive, di sera, a sezionare le zone di interesse ... Il cell ha la sua comodità e lo paragono solo a una compattina, niente più, per tutto il resto il cell lo spengo e mi godo il mio hobby
Gianni


no,volendo si fanno anche foto sportive,...io sono riuscito a fotografare un'auto da Rally con uno smartphone da 150€ ....basta scattare appena si sente il rumore messicano.gif

saluti,Gigi biggrin.gif

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 24 2019, 08:51 AM

QUOTE(eutelsat @ May 24 2019, 09:29 AM) *
...cut...
Il cellulare sostituirà le compattine, non c'è dubbio poiché già lo ha fatto... Ma prima che entrerà in competizione con una fotocamera ce ne vorrà, magari in futuro saranno contornati di minuscoli obiettivi con un processore tremendamente veloce, in grado di eseguire raffiche elaborarle e ottenere il meglio vivaci su sfocatura, sfondo, primo piano, nitidezza o tele ma...a quale costo? Con quali limiti? Con quale qualità? Con quale affidabilità?
...cut...

Ci sono già smile.gif ovvio, plastichetta... bella, ma comunque plastica.
Questa l’ho fatta con iphone6 e fisheye, Incontro impressioni di settembre 2017, Vesuvio.



Ciao,
Alessandro.

P.S.: piuttosto penosa, ma come foto ricordo e foto profilo del momento va più che bene biggrin.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 24 2019, 09:49 AM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 24 2019, 09:51 AM) *
Ci sono già smile.gif ovvio, plastichetta... bella, ma comunque plastica.
Questa l’ho fatta con iphone6 e fisheye, Incontro impressioni di settembre 2017, Vesuvio.



Ciao,
Alessandro.

P.S.: piuttosto penosa, ma come foto ricordo e foto profilo del momento va più che bene biggrin.gif

Grande Ale.
Ho appena provato anch’io in aeroporto un aggiuntivo ottico per trasformare l’obiettivo del mio iPhone in un obiettivo da ritratto. Poi c’è anche un aggiuntivo che lo rende grandangolare.
Il kit 200euro... la qualità mi pare buona e pure l’effetto, nitido al centro e sfuocato ai bordi :-)


QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 24 2019, 09:51 AM) *
Ci sono già smile.gif ovvio, plastichetta... bella, ma comunque plastica.
Questa l’ho fatta con iphone6 e fisheye, Incontro impressioni di settembre 2017, Vesuvio.



Ciao,
Alessandro.

P.S.: piuttosto penosa, ma come foto ricordo e foto profilo del momento va più che bene biggrin.gif

Grande Ale.
Ho appena provato anch’io in aeroporto un aggiuntivo ottico per trasformare l’obiettivo del mio iPhone in un obiettivo da ritratto. Poi c’è anche un aggiuntivo che lo rende grandangolare.
Il kit 200euro... la qualità mi pare buona e pure l’effetto, nitido al centro e sfuocato ai bordi :-)

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 24 2019, 10:15 AM

L’avevo preso da innovation che è gestita da Nital (vedi banner in basso ad ogni pagina smile.gif ) e, quello che avevo preso, competente 4 ottiche: fish, 2 macro ed uno zoom.
Comodo e facile da usare. Ora, con l’iPhone 8 non va più bene :(

Inviato da: fullerenium2 il May 24 2019, 10:24 AM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 24 2019, 11:15 AM) *
L’avevo preso da innovation che è gestita da Nital (vedi banner in basso ad ogni pagina smile.gif ) e, quello che avevo preso, competente 4 ottiche: fish, 2 macro ed uno zoom.
Comodo e facile da usare. Ora, con l’iPhone 8 non va più bene :(

È il solito problema come con le fotocamere... la tecnologia va avanti ed i costruttori non considerano la retrocompatibilità con accessori, adattatori ed obiettivi.
Ma il tuo aggiuntivo è il classico a clip?

Inviato da: F.Giuffra il May 24 2019, 10:36 AM

I discorsi sugli amatori con l’ultima ammiraglia e i pro che invece cerca di sfruttare l’attrezzatura finché non è sfinita sono iniziati prima del forum e non penso finiranno mai.

Quello invece di cui sono sicuro è che oggi fallire e lasciare gli utenti senza più sopporto è un lampo, basta sedersi sugli allori mentre gli altri vanno avanti, sfruttando il progresso tecnologico per dare strumenti d’avanguardia a prezzi sempre più concorrenziali. Sbaglio?

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 24 2019, 10:49 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 11:24 AM) *
È il solito problema come con le fotocamere... la tecnologia va avanti ed i costruttori non considerano la retrocompatibilità con accessori, adattatori ed obiettivi.
Ma il tuo aggiuntivo è il classico a clip?

No è ad incastro. Fosse a clip potrebbe essere riutilizzabile

Inviato da: sarogriso il May 24 2019, 12:12 PM

QUOTE(F.Giuffra @ May 24 2019, 11:36 AM) *
Quello invece di cui sono sicuro è che oggi fallire e lasciare gli utenti senza più sopporto è un lampo, basta sedersi sugli allori mentre gli altri vanno avanti, sfruttando il progresso tecnologico per dare strumenti d’avanguardia a prezzi sempre più concorrenziali. Sbaglio?

Se sbagli o meno è difficile da stabilire, se il giudizio parte da chi oltre all'azione amatoriale o pro che sia crede (anche legittimamente) che la tecnologia è strettamente indispensabile ti danno ragione,

se invece ( sempre legittimamente) lo stesso giudizio parte da chi fa poco caso se dopo quattro/cinque anni si ritrova con degli attrezzi svalutati dal marketing impazzito ma non svalutato qualitativamente potrebbe anche darti torto,

l'importante è che nessuna delle due diverse correnti di pensiero non vengano imposte, cosa che invece su queste pagine succede molto spesso alle volte con fastidiosa insistenza e guarda caso il più delle volte/quasi sempre parte dalla fotografia molto parlata, un po' come nelle trasmissioni di calcio dove sulla poltroncina sono tutti dei "tecnici titolati a poter vincere tutto", finita poi la trasmissione magari tornano a casa lavare i piatti. biggrin.gif

Tutto sommato per fortuna su un paio di forum compreso questo ovviamente vedo che rimane un buon spazio dove con non poca invidia vado a sfogliare le rispettive gallerie di autori che non salgono mai in cattedra e se magari in privato chiedi hai delle ottime indicazioni e non il solito pistolotto bla bla bla delle discussioni cool.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 24 2019, 12:33 PM

QUOTE(sarogriso @ May 24 2019, 01:12 PM) *
Se sbagli o meno è difficile da stabilire, se il giudizio parte da chi oltre all'azione amatoriale o pro che sia crede (anche legittimamente) che la tecnologia è strettamente indispensabile ti danno ragione,

se invece ( sempre legittimamente) lo stesso giudizio parte da chi fa poco caso se dopo quattro/cinque anni si ritrova con degli attrezzi svalutati dal marketing impazzito ma non svalutato qualitativamente potrebbe anche darti torto,

l'importante è che nessuna delle due diverse correnti di pensiero non vengano imposte, cosa che invece su queste pagine succede molto spesso alle volte con fastidiosa insistenza e guarda caso il più delle volte/quasi sempre parte dalla fotografia molto parlata, un po' come nelle trasmissioni di calcio dove sulla poltroncina sono tutti dei "tecnici titolati a poter vincere tutto", finita poi la trasmissione magari tornano a casa lavare i piatti. biggrin.gif

Tutto sommato per fortuna su un paio di forum compreso questo ovviamente vedo che rimane un buon spazio dove con non poca invidia vado a sfogliare le rispettive gallerie di autori che non salgono mai in cattedra e se magari in privato chiedi hai delle ottime indicazioni e non il solito pistolotto bla bla bla delle discussioni cool.gif

Sto tornando a casa e vado a giocare coi miei bimbi.
Fate tante foto, mi raccomando e poche chiacchiere.
Poi ogni tanto pubblicatele queste foto, non siate timidi o timorosi di giudizi dei vari professoroni :-)

Inviato da: eutelsat il May 24 2019, 01:43 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 09:49 AM) *
Grande Ale.
Ho appena provato anch’io in aeroporto un aggiuntivo ottico per trasformare l’obiettivo del mio iPhone in un obiettivo da ritratto. Poi c’è anche un aggiuntivo che lo rende grandangolare.
Il kit 200euro... la qualità mi pare buona e pure l’effetto, nitido al centro e sfuocato ai bordi :-)
Grande Ale.
Ho appena provato anch’io in aeroporto un aggiuntivo ottico per trasformare l’obiettivo del mio iPhone in un obiettivo da ritratto. Poi c’è anche un aggiuntivo che lo rende grandangolare.
Il kit 200euro... la qualità mi pare buona e pure l’effetto, nitido al centro e sfuocato ai bordi :-)

Il discorso rimane sempre quello , simpatici giocattolini e alcune volte anche utili ma tra perdere tempo a fissarlo - verificare e le prove magari con un asta selfie avresti ottenuto meglio , però all'occorrenza tutto è utile e quello che conta portare lo scatto a casa . Grandangoli spinti con doppia fotocamera frontale stanno gia uscendo nel mercato ma rimarranno comunque per un uso piu' social/funny che per qualcosa di qualità ( la tecnologia corre ma difficile prevedere gli anni che ci vorranno per avere una qualità eccelsa

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 12:33 PM) *
Sto tornando a casa e vado a giocare coi miei bimbi.
Fate tante foto, mi raccomando e poche chiacchiere.
Poi ogni tanto pubblicatele queste foto, non siate timidi o timorosi di giudizi dei vari professoroni :-)


l'importante è farle ed essere contenti di ciò che si è ottenuto laugh.gif , puoi sempre aprire un topic nel sushi sui scatti fotografici da cell , cose buone si riusciranno sicuramente a vedere Pollice.gif

Roma-Milano sono poco piu' di 500km , possiamo farla a piedi, in bicicletta, con il monopattino, con il motorino, in aereo, treno, con l'Apecar con la panda o il bmw , arriviamo ugualmente a destinazione ma ognuno ha le sue preferenze

L'Apecar potrà avere A/C ,sedili in pelle, fari xeno, guida assistita e sospensioni intellgienti ma...c'è chi preferisce una Panda o una Limousine
Ammetto che una Apecar magari Calessino non mi dispiacerebbe biggrin.gif


Gianni

Inviato da: sarogriso il May 24 2019, 01:50 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 24 2019, 01:33 PM) *
Fate tante foto, mi raccomando e poche chiacchiere.
Poi ogni tanto pubblicatele queste foto, non siate timidi o timorosi di giudizi dei vari professoroni :-)

Quando ho tempo qualcuna la faccio e se mi piace proprio tanto me la tengo, poi come dicevo per me fotografia è anche osservare ed apprezzare, un po' come la musica dove ne ascolto tanta e scelgo pur non essendone mai stato compositore. wink.gif

Inviato da: buzz il May 24 2019, 04:11 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 23 2019, 05:23 PM) *
Quindi praticamente tutti quelli che hai dei ferri seri sono dei fotografi patentati. Quindi avere in mano una vera fotocamera ci eleva a veri fotografi.
Non pensate che chi occhio, vena artistica, e tutta una serie di belle qualità possa fare opere d’arte anche con un telefono?
La facciata di una chiesa la posso fare anche con un telefono e poi raddrizzare le linee con una APP.

In fondo anche tu dici che “il ferro non fa il fotografo” quindi convieni con me che per fotografare un panorama con l’orizzonte storto lo posso fare anche con un cellulare. Parlo di fotoamatori non si professionisti. Ovvio che per un professionista che fotografa a bordo di un campo da calcio ha bisogno di un 600mm, ovvio che un fotografo matrimonialista può aver bisogno di un medio tele per ritratto, ma, ma ci sono tanti ma...


Deciditi.....


QUOTE
Iniziamo col dire esiste qualche temerario che usa il telefono per fare il servizio di matrimonio, quindi questo è un nuovo campo.


e chi glie lo vieta? poi bisogna vedere i risultati, se piacciono agli sposi.
Un professionista non lo fa (uno famoso ma di cui non ricordo il nome, lo ha fatto ma ha anche detto che il servizio "vero" lo facevano i suoi collaboratori)
QUOTE
Poi parlando del fotoamatore, sai molto spesso il fotoamatore usa mezzi sovradimensionati per le sue necessità e capacità.
Ripeto, va bene la passione, la voglia di giocare col nuovo giocattolo, ma veramente mi devo prendere una D5 con ottica tilt per fotografare una chiesa? Devo vendere tale lavoro per un magazine di viaggi? Se voglio fotografare con un mezzo pazzesco solo per il puro gusto di usare un dato attrezzo, allora va bene, lo accetto. Quello che non accetto è che si dica e si pensi che la vera fotografia si possa fare è si debba fare solo con una fotocamera che il più delle volte deve essere costosa e professionale.
Vedo tante banalità fatte con i famosi veri ferri... mi dispiaccio meno vederli fatti con un cellulare.
Mia personale opinione, per carità, ma sdoganiamo il concetto che la fotografia vera si faccia solo con migliaia d’euro di attrezzatura.


Ritorniamo allo stesso discorso di origine (mio)
Se sei una schiappa puoi avere la ferrari sotto le mani, non arriverai mai primo in una gara di formula uno. (anzi lì rischi di farti male)
un dilettante non deve avere la macchina performante, ma se la vuole e se la può permettere chi glie lo impedisce?
Al contrario il professionista dovrebbe averla. non a caso si chiamano macchine professionali.
La usa molto e gli serve robustezza, affidabilità, e soprattutto qualità.
Se pensi di ottenerla con il tablet sei fuori strada.

PS io quando vedo banalità ho la stessa sensazione sia che provengano da una blasonata che da un cellulare. E' il risultato che mi interessa, non il mezzo per ottenerlo.

pps il mio messaggio, che evidentemente non è arrivato, è che una ditta come la Nikon preferisca fare macchine dure e performanti anziché accrocchi pieni di gadget, fatti apposta per chi è più interessato a giocare che a fotografarel

Inviato da: F.Giuffra il May 25 2019, 01:35 PM

QUOTE(buzz @ May 24 2019, 05:11 PM) *
pps il mio messaggio, che evidentemente non è arrivato, è che una ditta come la Nikon preferisca fare macchine dure e performanti anziché accrocchi pieni di gadget, fatti apposta per chi è più interessato a giocare che a fotografarel

Esatto grande Buzz, macchine robuste, non con degli accrocchi da dover attaccare alla scheda madre rompendola se la si deve riporre in borsa di corsa, come quello per le onde radio per i flash o quello del wi fi che i cellulari hanno incorporato, solo per fare soldi anche con gli accessori tutti opzionali.
E comunque ormai il fatturato lo fanno più quelli che "giocano". La Sony ed i Cinesi lo han capito, Nikon?

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 25 2019, 02:10 PM

Ma perchè è giusto che chi non usa accessori particolari, non debba per forza trovarseli lì e pagarli.
Un po’ come con la sezione video di una macchina: anche chi non usa la funzione, la paga comunque (secondo me neppure tanto), quindi, magari, in futuro, accadrà lo stesso con tutto il resto, chi lo sa?

Inviato da: buzz il May 25 2019, 03:40 PM

QUOTE(F.Giuffra @ May 25 2019, 02:35 PM) *
Esatto grande Buzz, macchine robuste, non con degli accrocchi da dover attaccare alla scheda madre rompendola se la si deve riporre in borsa di corsa, come quello per le onde radio per i flash o quello del wi fi che i cellulari hanno incorporato, solo per fare soldi anche con gli accessori tutti opzionali.
E comunque ormai il fatturato lo fanno più quelli che "giocano". La Sony ed i Cinesi lo han capito, Nikon?


Partendo dal presupposto che in amministrazione nikon non ci siano degli sprovveduti, non conosco il fatturato nikon né quello sony o canon (tu si?) ma ho davanti agli occhi il fallimento di una ditta locale che era la seconda per fatturato tra tutte le aziende della provincia, il che mi conferma che non è il fatturato a contare, quanto l'utile di esercizio,
Sei proprio sicuro che i giocattoli rendano un utile superiore?

Inviato da: Memez il May 26 2019, 02:02 PM

Seguo un noto portale dedicato agli smartphone dove ci sono ovviamente recensioni sui vari modelli, dagli economici ai top di gamma. Personalmente continuo a vedere foto con pixel e colori impastati o con nitidezza esagerata (parlo sempre di top di gamma). Per non parlare delle foto in condizioni di scarsa luce... sconvolgenti. Senza contare la facilità a bruciare le alte luci e di conseguenza l'impossibilità di recuperarle.Finchè parliamo di files per instagram e social in generale, dove l'ultima cosa che si guarda è la qualità, allora sono ottimi e pratici mezzi ma per il resto faccio fatica a pensare che un sensore microscopico possa mai competere anche solo con un m4/3. Ottime simulazioni software che rimangono tali finchè le guardi sullo schermo del telefono perchè quando le apri su monitor, allora escono le magagne.
Se scatti in raw/dng le differenze un pò si attutiscono ma in questo modo si perdono tutte le features (scatto con simulazione della dof, etc etc)

https://cdn.dxomark.com/wp-content/uploads/medias/post-26863/Zoom_Scene_6_SamsungGalaxyS10Plus.jpg

Inviato da: fullerenium2 il May 26 2019, 04:44 PM

QUOTE(Memez @ May 26 2019, 03:02 PM) *
Seguo un noto portale dedicato agli smartphone dove ci sono ovviamente recensioni sui vari modelli, dagli economici ai top di gamma. Personalmente continuo a vedere foto con pixel e colori impastati o con nitidezza esagerata (parlo sempre di top di gamma). Per non parlare delle foto in condizioni di scarsa luce... sconvolgenti. Senza contare la facilità a bruciare le alte luci e di conseguenza l'impossibilità di recuperarle.Finchè parliamo di files per instagram e social in generale, dove l'ultima cosa che si guarda è la qualità, allora sono ottimi e pratici mezzi ma per il resto faccio fatica a pensare che un sensore microscopico possa mai competere anche solo con un m4/3. Ottime simulazioni software che rimangono tali finchè le guardi sullo schermo del telefono perchè quando le apri su monitor, allora escono le magagne.
Se scatti in raw/dng le differenze un pò si attutiscono ma in questo modo si perdono tutte le features (scatto con simulazione della dof, etc etc)

https://cdn.dxomark.com/wp-content/uploads/medias/post-26863/Zoom_Scene_6_SamsungGalaxyS10Plus.jpg

Scatti casuali fatti durante il percorso per andare a cena e pescati dalla libreria del telefono. Non li ho visti sul computer e forse mai lo farò ma sono un ricordo.
Se passi nei vari club del forum forse c’è qualcosa di peggiore.
Avrei fatto meglio con attrezzatura fotografica? No, perché non l’avrei mai portata con me. Serve un’attrezzatura fotografica per delle foto del genere? Per me no, solo tempo e fatica sprecata, Per altri invece non avrebbero fatto lo scatto senza la Reflex da 5000 euro.
Punti di vista, a me questa qualità basta per quello che devo farci. Avere una qualità perfetta per foto turistiche per me è sprecato. Punti di vista, ma per fortuna ci sono oggi dei mezzi alternativi!










 

Inviato da: sarogriso il May 26 2019, 06:15 PM

Ho una buona dose di fame?
Con tre pezzi di pane vecchio di tre giorni e mortadella da due soldi riesco a farmi passare la fame?
La risposta indubbiamente è si.

Oppure se cerco un ristorante a modo e prendo un buon primo, un gustoso secondo e un prelibato dolce riesco a farmi passare la fame?
La risposta nuovamente è si:

Poi ognuno è libero di scegliere l'opzione che ritiene maggiormente risolutiva.

Inviato da: Memez il May 26 2019, 06:59 PM

Se devo rispondere al tema proposto direi che un telefono non può sostituire una vera macchina fotografica perchè non ci puoi lavorare in modo professionale.
Ho anche detto però che per fare foto destinate ai social (e ci rientrano anche le foto fatte al volo come mostrato sopra), sicuramente sono ottimi e pratici strumenti e in questa idea ci rientro anche io. Le foto da cazzeggio le faccio col mio telefono da 200 euro e in certi casi sono più che soddisfatto. Mi ci diverto a fare post produzione e anche a pubblicarle sui social. Anzi, cofesso che è anche un modo diverso di fotografare e relativamente divertente. Insomma non mi faccio più prendere dalle fisime ("non posso fare foto col telefono, mio Dio.."). Scatto se mi va.
Gli ambiti sono diversi e in base a questi, e anche alle proprie esigenze si sceglie cosa usare ma da qui a dire che Nikon, Canon etc saranno surclassate dagli smartphone, mi pare eccessivo, semplicemente perchè non ci sono i presupposti.
La cosa certa è che la massa, che non sa neanche cosa sia un diaframma, un programma di fotoritocco serio e tutti gli annessi e connessi, non va a spendere soldi per una reflex / ml quando pensa che il suo telefono fa delle foto da paura... In questo sono d'accordo.

P.s.
Fullerenium2 aprile le foto a piena risoluzione e guarda come cambiano le cose wink.gif smile.gif

Inviato da: sarogriso il May 26 2019, 07:53 PM

QUOTE(Memez @ May 26 2019, 07:59 PM) *
La cosa certa è che la massa, che non sa neanche cosa sia un diaframma, un programma di fotoritocco serio e tutti gli annessi e connessi, non va a spendere soldi per una reflex / ml quando pensa che il suo telefono fa delle foto da paura... In questo sono d'accordo.

Adesso parliamo chiaro, ma allora il settore fotografia non è certo in pericolo come pare lo sia da certe uscite, o almeno il pericolo non viene di certo dal fatto che al giorno d'oggi un qualsiasi idiota che è "riuscito" a farsi un mezzo nome si siede in tazza, si fa un selfie e per quello riceve migliaia di visualizzazioni e "mi piace" in un giorno. laugh.gif

Inviato da: Memez il May 26 2019, 08:18 PM

QUOTE(sarogriso @ May 26 2019, 07:53 PM) *
...un qualsiasi idiota che è "riuscito" a farsi un mezzo nome si siede in tazza, si fa un selfie e per quello riceve migliaia di visualizzazioni e "mi piace" in un giorno. laugh.gif

questo è un altro serio problema... hmmm.gif biggrin.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 26 2019, 08:19 PM

Qualcosa da leggere:
https://ilfotografo.it/primopiano/la-street-photography-contemporanea-e-nuda-internet-sta-uccidendo-i-fotografi-di-strada/

@Memez: si, per il mondo professionale oggi (domani, forse!) serve una vera fotocamera.
Ma se i produttori dovessero sopravvivere solo delle vendite ai professionisti.... prepariamoci ai funerali.

Inviato da: Memez il May 26 2019, 11:36 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 26 2019, 08:19 PM) *
Qualcosa da leggere:
https://ilfotografo.it/primopiano/la-street-photography-contemporanea-e-nuda-internet-sta-uccidendo-i-fotografi-di-strada/

@Memez: si, per il mondo professionale oggi (domani, forse!) serve una vera fotocamera.
Ma se i produttori dovessero sopravvivere solo delle vendite ai professionisti.... prepariamoci ai funerali.


Il fenomeno del "siamo tutti fotografi" non è una novità. Vale per questo campo come per tanti altri. C'è chi si distingue e chi incanta la massa ignorante con porcherie, ma questi che si reputano artisti ben presto si scontreranno con chi gli farà notare il basso livello e allora scompariranno o si evolveranno. Dipende dall'intelligenza dell'individuo. La street sicuramente risente maggiormente di questo fenomeno perchè è tecnicamente alla portata di tutti... basta uscire da casa e prendere in mano il telefono o quello che sia... Personalmente non mi piace la street di adesso perchè sembra sia esplosa la moda delle ricerca dell'effetto senza raccontare nulla. Credo sia questo il male maggiore per la fotografia perchè già prendere un flash e piazzarlo da qualche parte, implica un maggiore interesse e fatica (nonchè spesa) e forse in questo ancora c'è una speranza di salvezza.
Per quanto riguarda il discorso vendite, se tutti continuano a produrre entry level un motivo ci sarà. Certo è che Nikon si è svegliata un pò tardi per entrare nel mondo ML senza contare i flop che ha fatto da un po di tempo a questa parte. Direi che dovrebbe scendere qualche gradino, imparare qualcosa dagli altri e tirare fuori dei prodotti validi, AFFIDABILI, e concorrenziali, invece di far vedere che ce l'hanno più grosso... (serie Z e relativo tiraggio).

Inviato da: F.Giuffra il May 27 2019, 11:54 AM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 24 2019, 09:30 AM) *
Beh, guarda, mi sa che sono l’unico scemo che è andato sul Bianco con cellulare e GoPro... la reflex assieme ai 10kg di zaino l’avevo lasciati a Genova biggrin.gif lavorandoci, poi in vacanza non ho più voglia di portarmi dietro un catafalco così pesante smile.gif
Solo ora con la Z7 lo posso fare... ehehehe

Non capisco, il corpo della Z pesa qualche etto in meno ma le ottiche, a parità di luminosità, i flash, cavalletto, zaino imbottito e tutto il resto pesa uguale. Avere una tonnellata con un grammo in meno cosa cambia?

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 27 2019, 01:32 PM

Cambia, cambia, tranquillo.
Prima prova poi parla smile.gif
Sistema Z e fisheye... that's it!

Inviato da: eutelsat il May 28 2019, 02:52 PM

Scattata con Cellulare o fotocamera?

IPB Immagine

Gianni

Inviato da: fullerenium2 il May 28 2019, 05:46 PM

QUOTE(eutelsat @ May 28 2019, 03:52 PM) *
Scattata con Cellulare o fotocamera?



Gianni

Cellulare, e ti dico pure come la farei io. Blocco la messa a fuoco e l’esposizione sul trampolino e poi scatto a raffica tenendo premuto il dito sul pulsante di scatto virtuale sul display del telefono. Poi tengo quel paio di scatti con la posa più bella.
Che poi è la stessa cosa che farei con la Reflex perché è il metodo migliore e non serva nessun automatismo, garantito, forse solo AF continuo se scatti con un lungo tele ad f/2.8 e solo se vuoi a fuoco le mani che entrano in acqua (cosa che non vedo in questo scatto).

Inviato da: eutelsat il May 28 2019, 05:56 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 28 2019, 05:46 PM) *
Cellulare, e ti dico pure come la farei io. Blocco la messa a fuoco e l’esposizione sul trampolino e poi scatto a raffica tenendo premuto il dito sul pulsante di scatto virtuale sul display del telefono. Poi tengo quel paio di scatti con la posa più bella.
Che poi è la stessa cosa che farei con la Reflex perché è il metodo migliore e non serva nessun automatismo, garantito, forse solo AF continuo se scatti con un lungo tele ad f/2.8 e solo se vuoi a fuoco le mani che entrano in acqua (cosa che non vedo in questo scatto).



Fotocamera 300mm
È un anteprima e ridotta ulteriormente, fatta da circa 30-35mt di distanza... Nessun cellulare è riuscito a fare qualcosa decente che non sia un primo piano o qualcosa di ravvicinato



Questa con cellulare e qui mi accontento

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

Gianni

Inviato da: Il_Dott il May 28 2019, 08:57 PM

QUOTE(eutelsat @ May 28 2019, 03:52 PM) *
Scattata con Cellulare o fotocamera?



Gianni


Del resto bastava vedere il nome del file DSC1360 (a memoria)
messicano.gif

Inviato da: eutelsat il May 28 2019, 09:11 PM

QUOTE(Il_Dott @ May 28 2019, 08:57 PM) *
Del resto bastava vedere il nome del file DSC1360 (a memoria)
messicano.gif

Da cell/browser non si legge, dovrei aprire il file completamente smile.gif
Una piccola curiosità: nel mondo degli smartphone molti brand e modelli sono stati "smascherati" poiché nei sample che inserivano x il lancio del prodotto, presentavano foto eseguite con reflex professionali biggrin.gif

Gianni

Inviato da: fullerenium2 il May 28 2019, 09:50 PM

QUOTE(eutelsat @ May 28 2019, 10:11 PM) *
Da cell/browser non si legge, dovrei aprire il file completamente smile.gif
Una piccola curiosità: nel mondo degli smartphone molti brand e modelli sono stati "smascherati" poiché nei sample che inserivano x il lancio del prodotto, presentavano foto eseguite con reflex professionali biggrin.gif

Gianni

Gianni, come dicevo, per ora al fotofonino manca uno zoom ottico spinto (vedi il tuo 300mm che hai usato) per cui bisogna usare le gambe per zummare. Questa è la differenza.
Se ti fosse stato possibile metterti a bordo vasca, la stessa foto l’avresti fatta col telefonino.
Usando spesso il telefono per fare le foto, mi accorgo che ho più l’approccio vecchio stile nella foto, ovvero una unica focale che mi costringe a muovermi, ad avvicinarmi al soggetto, a cercare la giusta inquadratura e composizione non semplicemente usando lo zoom ma fisicamente a muovermi per letteralmente catturare l’immagine.
Si tratta di un 24 o di un 28mm fisso, nulla di più.
La stessa foto comunque non l’avresti fatta se avessi giocato ad armi pari con un 28mm (invece che un 300mm) montato sulla Reflex.

Inviato da: sarogriso il May 28 2019, 11:19 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 28 2019, 10:50 PM) *
La stessa foto comunque non l’avresti fatta se avessi giocato ad armi pari con un 28mm (invece che un 300mm) montato sulla Reflex.

Non riesco a vedere impedimenti per fare una foto simile con una reflex, se al posto di avere un sensore lillipuziano ne ho uno di maggiori dimensioni userò una focale con angolo di ripresa adatto, ma questo si chiama fare una foto e niente altro.

Inviato da: buzz il May 29 2019, 05:03 AM

voglio vederlo il telefonino che scatta con la precisione di una reflex, che ti coglie il momento preciso.
Certo, fai un filmino e poi prendi i fotogrammi.....
Come sentirsi tiratore scelto con il mitra o con le bombe a mano.

Inviato da: fullerenium2 il May 29 2019, 06:21 AM

QUOTE(buzz @ May 29 2019, 06:03 AM) *
voglio vederlo il telefonino che scatta con la precisione di una reflex, che ti coglie il momento preciso.
Certo, fai un filmino e poi prendi i fotogrammi.....
Come sentirsi tiratore scelto con il mitra o con le bombe a mano.

Ma no Buzz, se scatti come suggerivo, il telefonino coglie il momento senza problemi e senza fare nessun filmino.
Comunque visto che hai citato il filmino, mentre fai il video col telefono, puoi anche scattare le foto in contemporanea.
C’è qualche mirrorless che fa questo oggi?

Inviato da: eutelsat il May 29 2019, 06:25 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 28 2019, 09:50 PM) *
Gianni, come dicevo, per ora al fotofonino manca uno zoom ottico spinto (vedi il tuo 300mm che hai usato) per cui bisogna usare le gambe per zummare. Questa è la differenza.
Se ti fosse stato possibile metterti a bordo vasca, la stessa foto l’avresti fatta col telefonino.
Usando spesso il telefono per fare le foto, mi accorgo che ho più l’approccio vecchio stile nella foto, ovvero una unica focale che mi costringe a muovermi, ad avvicinarmi al soggetto, a cercare la giusta inquadratura e composizione non semplicemente usando lo zoom ma fisicamente a muovermi per letteralmente catturare l’immagine.
Si tratta di un 24 o di un 28mm fisso, nulla di più.
La stessa foto comunque non l’avresti fatta se avessi giocato ad armi pari con un 28mm (invece che un 300mm) montato sulla Reflex.



Ad armi pari con un 28mm non mi dirai che la foto è simile! La differenza è abissale partendo dalla tenuta alti iso fino al tempo di scatto.
Inoltre se un cell avesse possibilità di attaccare uno zoom che bilanciamento avresti? Qualità? Peso? Costo? Luminosità? Qualsiasi vantaggio della potente versatilità che ha ora andrebbe smarrito , poiché non pensare di collegarci un fondo di bottiglia cinese per risolvere la situazione.
Come tu dici, mi son trovato qualche anno fa, a fare delle foto con il cellulare poiché non avevo altro (in barca) e per fare qualche foto a distanza l'escamotage è stato di "collegarci" un cannocchiale prendendo in prestito le sue lenti biggrin.gif . Le foto fatte, naturalmente qualità e mosso ti lascio immaginare, ma erano foto ricordo.

Qualche brand ha provato a fare cameraphone con zoom ottici ma il risultato delle vendite è stato a dir poco terribile, motivo per cui hanno dirottato a installare più unità ottiche con diverse focali per contenere spazio-estetica-praticità e ottenendo un range maggiore di escursione ottica. I risultati sono discreti, ma nulla a paragone neanche con una compattina (che già con il suo piccolo flash Xeno ottiene maggior versatilità)

Se vuoi fare una foto la reflex rimane sul piedistallo, come si evolverà lo smartphone si evolverà anch'essa, possiamo discutere sulla posizione dei comandi, accessori , problematiche, ma se vuoi fare una foto e garantire il risultato la realtà è questa

Ci aggiorniamo fra 10 anni per vedere il percorso migliorativo del comparto software sui cell, x hardware sarà tutto da vedere, anche perché se prenderà piede il moderno folder , la vedo dura inglobare un unità ottica di qualità in 1mmq di sensore

Gianni

Inviato da: sarogriso il May 29 2019, 09:45 AM

QUOTE(eutelsat @ May 29 2019, 07:25 AM) *
la vedo dura inglobare un unità ottica di qualità in 1mmq di sensore


Ma questo oramai è passato in secondo ordine, facciamo pure in terzo assieme a tutto il resto, al primo c'è il poter fare una foto con il contenuto di un taschino e magari distribuirla in tempo zero, soggetti compresi,
che poi qualcuno possa avere qualche dubbio ci può stare. cool.gif

Inviato da: buzz il May 29 2019, 10:52 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 29 2019, 07:21 AM) *
Ma no Buzz, se scatti come suggerivo, il telefonino coglie il momento senza problemi e senza fare nessun filmino.
Comunque visto che hai citato il filmino, mentre fai il video col telefono, puoi anche scattare le foto in contemporanea.
C’è qualche mirrorless che fa questo oggi?


e a che serve?
Con la mirrorless o la refex non mi occorre, scatto io, quando voglio io.
non vado a tentoni sperando di cogliere l'attimo.
Ps io non uso nemmeno la raffica.

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 29 2019, 11:35 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 29 2019, 07:21 AM) *
Ma no Buzz, se scatti come suggerivo, il telefonino coglie il momento senza problemi e senza fare nessun filmino.
Comunque visto che hai citato il filmino, mentre fai il video col telefono, puoi anche scattare le foto in contemporanea.
C’è qualche mirrorless che fa questo oggi?

Yes smile.gif
Le Zeta, ad esempio smile.gif

La risoluzione delle foto dipende dalla risoluzione del video

Inviato da: fullerenium2 il May 29 2019, 11:45 AM

QUOTE(buzz @ May 29 2019, 11:52 AM) *
e a che serve?
Con la mirrorless o la refex non mi occorre, scatto io, quando voglio io.
non vado a tentoni sperando di cogliere l'attimo.
Ps io non uso nemmeno la raffica.

Vabbè Buzz, anch’io fotografo con la biottica e mai usato la raffica con nessuna fotocamera e solo ultimamente sto usando AFC, sennò andavo sempre di AFS..... però uso anche il cellulare per fare le foto, la app per trasferire le foto dalla fotocamera sul cellulare, ecc ecc.
Non è che dobbiamo per forza rimanere legati come dinosauri al passato, senza citare che fine hanno fatto i dinosauri :-)

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 29 2019, 12:12 PM

Ragà, mi sa che non se ne esce...
Oramai il cell c’è l’abbiamo tutti. E’ comodo (anche se le dimensioni a volte non lo sono), sta in tasca, fa foto e video accettabili (well... siamo sempre lì, dipende da cosa s’intende per accettabile), non è un sostituto di reflex o mirrorless per qualità, ma per foto ricordo va benissimo senza doversi portare in giro chili di roba (come ho già detto, l’ho fatto io stesso per molto tempo smile.gif ).

Limitatissimo per utilizzo, non lo userei mai in studio (salvo qualche scatto da mettere su FB) o ad un matrimonio (salvo qualche scatto da mettere su FB).

Poi in passato c’è stato un ph (americano mi sembra), che ha usato un iPhone in studio con risultati più che buoni...peccato che ha usato luci per 10K $

Ognuno resterà della propria idea, cerchiamo solo, tutti quanti, di avere vedute leggermente più ampie e meno intransigenti nei confronti della “fazione” opposta smile.gif

Ciao,
Alessandro.

Inviato da: fullerenium2 il May 29 2019, 12:56 PM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 29 2019, 01:12 PM) *
Ragà, mi sa che non se ne esce...
Oramai il cell c’è l’abbiamo tutti. E’ comodo (anche se le dimensioni a volte non lo sono), sta in tasca, fa foto e video accettabili (well... siamo sempre lì, dipende da cosa s’intende per accettabile), non è un sostituto di reflex o mirrorless per qualità, ma per foto ricordo va benissimo senza doversi portare in giro chili di roba (come ho già detto, l’ho fatto io stesso per molto tempo smile.gif ).

Limitatissimo per utilizzo, non lo userei mai in studio (salvo qualche scatto da mettere su FB) o ad un matrimonio (salvo qualche scatto da mettere su FB).

Poi in passato c’è stato un ph (americano mi sembra), che ha usato un iPhone in studio con risultati più che buoni...peccato che ha usato luci per 10K $

Ognuno resterà della propria idea, cerchiamo solo, tutti quanti, di avere vedute leggermente più ampie e meno intransigenti nei confronti della “fazione” opposta smile.gif

Ciao,
Alessandro.

I’m open mind, non escludo nessuna tecnologia e mezzo. Come ho sempre apprezzato il mirino elettronico quando tutti gridavano al vade retro satana ...
Giusto per fare un esempio trovato googolando: https://www.imore.com/wedding-was-shot-iphone-and-photos-will-wow-you

Il senso della foto è quello che conta, tutto il resto è da cercatori del pelo nell’uovo.

Inviato da: sarogriso il May 29 2019, 02:02 PM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 29 2019, 01:12 PM) *
Ragà, mi sa che non se ne esce...
Oramai il cell c’è l’abbiamo tutti. E’ comodo (anche se le dimensioni a volte non lo sono), sta in tasca, fa foto e video accettabili (well... siamo sempre lì, dipende da cosa s’intende per accettabile), non è un sostituto di reflex o mirrorless per qualità, ma per foto ricordo va benissimo senza doversi portare in giro chili di roba (come ho già detto, l’ho fatto io stesso per molto tempo

Ma ovvio che è così, il cell in tasca ci sta sempre e per qualsiasi esigenza la fotocamera è di grande utilità oltre che per occasioni dove il mezzo soddisfa l'esigenza del momento, ma la realtà legata alla fotografia è totalmente distante dal titolo e dubito che mai ci sarà qualche sorta di avvicendamento. smile.gif

Inviato da: buzz il May 30 2019, 07:08 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 29 2019, 12:45 PM) *
Vabbè Buzz, anch’io fotografo con la biottica e mai usato la raffica con nessuna fotocamera e solo ultimamente sto usando AFC, sennò andavo sempre di AFS..... però uso anche il cellulare per fare le foto, la app per trasferire le foto dalla fotocamera sul cellulare, ecc ecc.
Non è che dobbiamo per forza rimanere legati come dinosauri al passato, senza citare che fine hanno fatto i dinosauri :-)


Non ci rimango affatto, ma non uso una ferrari per fare fuoristrada e viceversa una jeep per fare le corse.
ogni cosa adeguata al risultato che si vuole ottenere.
E per esempio, nella ferrari da pista non ci installo l'inclinometro, il blocco del differenziale, le 4 ruote motrici, il gps con il navigatore e l'autoradio, semplicemente perché non le uso, e non mi servono a nulla.
i motorini hanno ucciso le auto?
No, li usa chi ne ha piacere e chi deve spostarsi rapidamente.
per portarci la famiglia si usa sempre un'auto.

Inviato da: fullerenium2 il May 30 2019, 08:55 AM

QUOTE(buzz @ May 30 2019, 08:08 AM) *
Non ci rimango affatto, ma non uso una ferrari per fare fuoristrada e viceversa una jeep per fare le corse.
ogni cosa adeguata al risultato che si vuole ottenere.
E per esempio, nella ferrari da pista non ci installo l'inclinometro, il blocco del differenziale, le 4 ruote motrici, il gps con il navigatore e l'autoradio, semplicemente perché non le uso, e non mi servono a nulla.
i motorini hanno ucciso le auto?
No, li usa chi ne ha piacere e chi deve spostarsi rapidamente.
per portarci la famiglia si usa sempre un'auto.

Ti rispondo, e poi chiudo, con qualche rigo preso dal link che ho riportato sopra:
"A good carpenter doesn't blame his tools", and that can be applied to a plethora of professions...
Professional photographers will tell you that you need top-of-the-line equipment, leenses, gear, editing software, etc., but in reality, having a good eye, a reliable machine to shoot with (it doesn't need to cost you thousands and thousands of dollars), and a little bit of practice can yield some pretty unreal photographs.

Bergerson used his iPhone 6s Plus. “What I like about the iPhone is it helps me get much closer to the subject and have eye contact,” says Bergerson. “With DSLR, the camera comes between me and the subject. The iPhone won’t replace the DLSR but it offers a completely new medium of photography.”

Credo sia un buon sunto del mio pensiero (condivisibile o meno).

Inviato da: Il_Dott il May 30 2019, 09:12 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 30 2019, 09:55 AM) *
Ti rispondo, e poi chiudo, con qualche rigo preso dal link che ho riportato sopra:
"A good carpenter doesn't blame his tools", and that can be applied to a plethora of professions...
Professional photographers will tell you that you need top-of-the-line equipment, leenses, gear, editing software, etc., but in reality, having a good eye, a reliable machine to shoot with (it doesn't need to cost you thousands and thousands of dollars), and a little bit of practice can yield some pretty unreal photographs.

Bergerson used his iPhone 6s Plus. “What I like about the iPhone is it helps me get much closer to the subject and have eye contact,” says Bergerson. “With DSLR, the camera comes between me and the subject. The iPhone won’t replace the DLSR but it offers a completely new medium of photography.”

Credo sia un buon sunto del mio pensiero (condivisibile o meno).


Scusa se te lo dico ma di tutta questa discussione (nel quale io ho inserito solo qualche battutina) mi pare che il più talebano sei proprio tu.
Tutti continuano a ripetere che, ok, non servirà la D5 per fotografare un matrimonio ma neanche il telefono, mostrando comunque una certa tolleranza del mezzo.
E invece tu ti incisti col dire "no, basta un telefono". Va bene che l'abito non fa il monaco ma non esagerare neanche dal lato opposto.

Inviato da: fullerenium2 il May 30 2019, 09:49 AM

QUOTE(buzz @ May 30 2019, 08:08 AM) *
Non ci rimango affatto, ma non uso una ferrari per fare fuoristrada e viceversa una jeep per fare le corse.
ogni cosa adeguata al risultato che si vuole ottenere.
E per esempio, nella ferrari da pista non ci installo l'inclinometro, il blocco del differenziale, le 4 ruote motrici, il gps con il navigatore e l'autoradio, semplicemente perché non le uso, e non mi servono a nulla.
i motorini hanno ucciso le auto?
No, li usa chi ne ha piacere e chi deve spostarsi rapidamente.
per portarci la famiglia si usa sempre un'auto.

Giusto per fare un esempio di foto che si possono fare anche con una Reflex da 4000 euro e 2Kg di peso:
L’ho fatta con iPhone5 https://flic.kr/p/P2ZKeE
L’ho fatta con iPhone7 https://flic.kr/p/VbZLmc
Iphone5 https://flic.kr/p/NjPVQL
Ancora il 5 https://flic.kr/p/L9STvf

Va bene, guardate su un monitor da 32 pollici al 100% si vede la grana, il rumore e l’impastamento.... preferisco una foto fatta, che mi piace, anziché non farla perché non non avevo la Reflex.

Inviato da: buzz il May 30 2019, 10:18 AM

e chi ti dice di "non averla".
Forse non hai seguito il senso della discussione.
Ti sei chiuso nella tua idea di "basta qualsiasi mezzo" e non ti sei discostato, portando frasi copiate, come fossero la verità assoluta.
Qui il discorso, in sintesi, è un altro:

I telefonini sostituiranno le macchine fotografiche?
Sostituire, non vuol dire affiancare o fare quasi le stesse foto (che poi si deve vedere come le fanno), significa sostituire, ovvero che tutti preferiscano il telefonino alla macchina fotografica.
Se sei di questo avviso, ne prendo atto, e il discorso si può tranquillamente concludere.
Ma pensi che questo tuo pensiero sia universale? sia il pensiero che dovrebbero avere tutti o che è la tendenza al futuro?, allora per conferma, a breve, dovremmo assistere alla rottamazione di tutte le fotocamere per passare tutti al cellulare.

Inviato da: fullerenium2 il May 30 2019, 11:04 AM

[/color]

QUOTE(buzz @ May 30 2019, 11:18 AM) *
e chi ti dice di "non averla". [color="#FF0000"]per motivi personali non esco sempre a far foto o non ho la macchina fotografica sempre a disposizione
Forse non hai seguito il senso della discussione.
Ti sei chiuso nella tua idea di "basta qualsiasi mezzo" si, può bastare qualsiasi mezzo, però ti vedo fossilizzato sul fatto che serva per forza una Reflex per fata fotografia non accettando che un cellulare possa sostituire la fotocamera in certi ambiti e non ti sei discostato, portando frasi copiate, ho copiato delle frasi dicendo che le avevo copiate, giuro che le altre volte le ho scritte di mio pugno come fossero la verità assoluta.no, non ho mai detto che sono la verità assoluta, ma ho concluso dicendo che era il mio punto di vista che poteva non eccede condiviso
Qui il discorso, in sintesi, è un altro:

I telefonini sostituiranno le macchine fotografiche? probabilmente oggi non lo faranno, non in tutti gli ambiti fotografici, ma tra X anni potrebbe essere verosimile (penso e ragioni pensando al futuro)
Sostituire, non vuol dire affiancare o fare quasi le stesse foto (che poi si deve vedere come le fanno), sei molto fossilizzato sulla qualità e meno sul concept. Inizialmente le vedo come affiancamento, poi alla sostituzione (penso sempre al futuro, evoluzione). Stesso discorso per le ML, per ora affiancano, poi sostituiranno le rumorose fotocamere a specchio (se non sarà così, vuol dire che Nikon sta sbagliando strategia ritardando l’uscita di una nuova ammiraglia reflex D6 e una sostituta della D750 significa sostituire, ovvero che tutti preferiscano il telefonino alla macchina fotografica.
Se sei di questo avviso, ne prendo atto, e il discorso si può tranquillamente concludere. si fa per parlare... se fossimo sempre tutti concordi, questo thread e tutto il forum Nikon/Nital sarebbe già vuota da un bel pò
Ma pensi che questo tuo pensiero sia universale? non ho mai detto e preteso una cosa simile. Ma allo stesso modo non mi piace che invece si pensi che per fare fotografia occorra per forza una fotocamera (forse possibilmente reflex perché mirrorless è troppo giocattolosia il pensiero che dovrebbero avere tutti o che è la tendenza al futuro?, allora per conferma, a breve, dovremmo assistere alla rottamazione di tutte le fotocamere per passare tutti al cellulare. la tendenza alla rottamazione è già iniziata, visto il calo delle vendite di fotocamere e delle persone comuni che quotidianamente utilizzano il cellulare per fare foto anziché compattine o reflex entry level. La popolazione rappresentativa non è chi usa la fotografia per lavoro o chi è sul forum, ma la gente che comunemente popola la strada

Ho detto di essere open mind, accetto il pensiero di tutti, accetto l’evoluzione ed anche le cose inaspettate. Se vuoi utilizzare solo la Reflex per lavoro, durante la vacanza o una normale passeggiata perché vuoi sempre il top dalle immagini, ti capisco. Un tempo ragionavo anch’io così, poi sono subentrate altre necessità e vedo che col telefono mi diverto lo stesso a fotografare e passo dal telefono alla Reflex alla mirrorless alla biottica a pellicola senza pormi troppe domande

Inviato da: eutelsat il May 30 2019, 04:00 PM

In futuro magari valuterei una Nikon o Canon che per rimpiazzare le compattine possano entrare in un mondo multimediale di telefonia, già molto affollato, e magari creare un interazione fra i diversi apparati connessi in una futura rete 5G, magari sviluppando anche ipCamera ma chissà e poi chissà .
La"fotocamera" ricoprirà sempre il suo ruolo importante ,sarà sempre piu propensa a sviluppare il comparto video e in questo caso mi chiederò se sostituirà totalmente le videocamere amatoriali e professionali, un mondo che ancora non mi appassiona x diversi motivi.
I telefonini in 10 anni sono cresciuti molto e in tutti i campi, dimensioni comprese, però anche la fotocamera hanno avuto i suoi upgrade tecnologici però... Ho il forte dubbio che potranno mai sostituire un corpo ergonomico e qualitativo come una reflex/ML. Ha già la sua fetta di mercato, pensato per un utilizzo versatile e veloce a 360° , se poi in futuro cambieranno le preferenze/richieste degli utilizzatori allora scomparirà la fotografia

Gianni

Inviato da: fullerenium2 il May 30 2019, 04:18 PM

QUOTE(eutelsat @ May 30 2019, 05:00 PM) *
In futuro magari valuterei una Nikon o Canon che per rimpiazzare le compattine possano entrare in un mondo multimediale di telefonia, già molto affollato, e magari creare un interazione fra i diversi apparati connessi in una futura rete 5G, magari sviluppando anche ipCamera ma chissà e poi chissà .
La"fotocamera" ricoprirà sempre il suo ruolo importante ,sarà sempre piu propensa a sviluppare il comparto video e in questo caso mi chiederò se sostituirà totalmente le videocamere amatoriali e professionali, un mondo che ancora non mi appassiona x diversi motivi.
I telefonini in 10 anni sono cresciuti molto e in tutti i campi, dimensioni comprese, però anche la fotocamera hanno avuto i suoi upgrade tecnologici però... Ho il forte dubbio che potranno mai sostituire un corpo ergonomico e qualitativo come una reflex/ML. Ha già la sua fetta di mercato, pensato per un utilizzo versatile e veloce a 360° , se poi in futuro cambieranno le preferenze/richieste degli utilizzatori allora scomparirà la fotografia

Gianni

Tutto corretto a parte la frase finale “allora scomparirà la fotografia“ .
Viviamo di immagine oggi, i primitivi rappresentavano immagini di vita quotidiana mei loro graffiti, gli uomini del futuro rappresenteranno le immagini in altro modo, non si chiamerà forse più fotografia, ma sarà comunque una rappresentazione di immagini perché la fotografia è comunque una immagine impressa su un supporto.

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 30 2019, 04:30 PM

QUOTE(eutelsat @ May 30 2019, 05:00 PM) *
In futuro magari valuterei una Nikon o Canon che per rimpiazzare le compattine possano entrare in un mondo multimediale di telefonia, già molto affollato, e magari creare un interazione fra i diversi apparati connessi in una futura rete 5G, magari sviluppando anche ipCamera ma chissà e poi chissà .
La"fotocamera" ricoprirà sempre il suo ruolo importante ,sarà sempre piu propensa a sviluppare il comparto video e in questo caso mi chiederò se sostituirà totalmente le videocamere amatoriali e professionali, un mondo che ancora non mi appassiona x diversi motivi.
I telefonini in 10 anni sono cresciuti molto e in tutti i campi, dimensioni comprese, però anche la fotocamera hanno avuto i suoi upgrade tecnologici però... Ho il forte dubbio che potranno mai sostituire un corpo ergonomico e qualitativo come una reflex/ML. Ha già la sua fetta di mercato, pensato per un utilizzo versatile e veloce a 360° , se poi in futuro cambieranno le preferenze/richieste degli utilizzatori allora scomparirà la fotografia

Gianni

Gianni, su questo ho forti dubbi, ma anche qui (come per tutto), mai dire mai.
Le reflex hanno introdotto qualita' video a basso prezzo (ovviamente se comparator alle machine pro di livello, Blackmagic, RED, Arri, giusto per nominarne alcune), le ML, aumentano questa qualita', ma prima di arrivare al livello altissimo c'e' molta strada da fare.

Ciao,
Alessandro.

Inviato da: eutelsat il May 30 2019, 04:36 PM

QUOTE(fullerenium2 @ May 30 2019, 04:18 PM) *
Tutto corretto a parte la frase finale “allora scomparirà la fotografia“ .
Viviamo di immagine oggi, i primitivi rappresentavano immagini di vita quotidiana mei loro graffiti, gli uomini del futuro rappresenteranno le immagini in altro modo, non si chiamerà forse più fotografia, ma sarà comunque una rappresentazione di immagini perché la fotografia è comunque una immagine impressa su un supporto.


Scomparirà la fotografia nel senso che verrà a mancare ciò che trasmette ma sarà solo un informazione scialba e piatta che sostituirà il modo di comunicare (già lo facciamo con i social e messaggistica). Supposizioni, fantasia... Non ho la sfera di cristallo x prevedere, 10 anni fa mai avrei voluto un telefonino che non rimanesse sul taschino di pantaloni ed a oggi me lo ritrovo in un borsello biggrin.gif , purtroppo su molte cose siamo obbligati a delle scelte , e se non vengono seguite sei tagliato fuori dal mondo, triste realtà.


Gianni

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 30 2019, 04:30 PM) *
Gianni, su questo ho forti dubbi, ma anche qui (come per tutto), mai dire mai.
Le reflex hanno introdotto qualita' video a basso prezzo (ovviamente se comparator alle machine pro di livello, Blackmagic, RED, Arri, giusto per nominarne alcune), le ML, aumentano questa qualita', ma prima di arrivare al livello altissimo c'e' molta strada da fare.

Ciao,
Alessandro.


10 anni di tecnologia sono molti , anche io ho dubbi ma se dovessi mettere un paragone lo farei proprio sul video, cosa che 10anni fa era quasi assente e oggi invece potrebbe regalare ottime performance

Gianni

Inviato da: Il_Dott il May 31 2019, 08:12 AM

Ma come si fa a pensare che sparirà la fotografia o che i telefonini sostituiranno le fotocamere o, addirittura, le videocamere.
Ma ce lo vedete Tarantino che gira un film con un samsung s10?? o Testino che fa un servizio per Vogue con l'iphone?

Inviato da: sarogriso il May 31 2019, 08:45 AM

QUOTE(Il_Dott @ May 31 2019, 09:12 AM) *
Ma come si fa a pensare che sparirà la fotografia o che i telefonini sostituiranno le fotocamere o, addirittura, le videocamere.
Ma ce lo vedete Tarantino che gira un film con un samsung s10?? o Testino che fa un servizio per Vogue con l'iphone?

Mi sa che se guardiamo la cosa con occhio diverso la parte positiva esiste, la convinzione terrà in vita i forum. cool.gif

Inviato da: F.Giuffra il May 31 2019, 08:48 AM

QUOTE(Il_Dott @ May 31 2019, 09:12 AM) *
Ma come si fa a pensare che sparirà la fotografia o che i telefonini sostituiranno le fotocamere o, addirittura, le videocamere.
Ma ce lo vedete Tarantino che gira un film con un samsung s10?? o Testino che fa un servizio per Vogue con l'iphone?

Io intanto vedo sempre il fotografo della Nital che fa la pubblicità in diretta delle superiori doti multi mediali della nuova ammiraglia... con un telefonino perché funziona meglio!
Perché il suo modulo interno Wi fi è finto e per trasmettere ad un dispositivo ci vuole il modulo esterno che costa come un telefonino top? Perché?

Inviato da: Il_Dott il May 31 2019, 09:13 AM

QUOTE(F.Giuffra @ May 31 2019, 09:48 AM) *
Io intanto vedo sempre il fotografo della Nital che fa la pubblicità in diretta delle superiori doti multi mediali della nuova ammiraglia... con un telefonino perché funziona meglio!
Perché il suo modulo interno Wi fi è finto e per trasmettere ad un dispositivo ci vuole il modulo esterno che costa come un telefonino top? Perché?


Certo ma questo è un altro discorso. Non siamo nel "sopravviveranno o no le fotocamere?" ma nel "cosa deve offrire una fotocamera?".
E non credo proprio che in Nikon, come in Canon o in Sony siano degli stupidi. Non vanno a fare concorrenza ad un mercato nel quale non avrebbero speranza. Nessuno farebbe un video con la reflex per metterlo su FB. Chi usa una reflex per fare un video poi va a casa, si mette al pc e fa mille elaborazioni prima di pubblicarlo. E se deve passare il file tramite una sd poco male, non è certo lo step più oneroso.
Lasciamo che ogni prodotto faccia il lavoro per il quale è stato progettato.

Inviato da: fullerenium2 il May 31 2019, 09:29 AM

QUOTE(Il_Dott @ May 31 2019, 10:13 AM) *
Certo ma questo è un altro discorso. Non siamo nel "sopravviveranno o no le fotocamere?" ma nel "cosa deve offrire una fotocamera?".
E non credo proprio che in Nikon, come in Canon o in Sony siano degli stupidi. Non vanno a fare concorrenza ad un mercato nel quale non avrebbero speranza. Nessuno farebbe un video con la reflex per metterlo su FB. Chi usa una reflex per fare un video poi va a casa, si mette al pc e fa mille elaborazioni prima di pubblicarlo. E se deve passare il file tramite una sd poco male, non è certo lo step più oneroso.
Lasciamo che ogni prodotto faccia il lavoro per il quale è stato progettato.

Sicuramente Nikon e company non si mettono a fare concorrenza ad un settore (la telefonia) nel quale non avrebbero speranza, però al contrario i costruttori di telefonini si pongono come alternativa sia al reparto video che fotografico.... non so se qualche volta ti capita di vedere le pubblicità in TV di Apple e Huawei.

Inviato da: F.Giuffra il May 31 2019, 09:40 AM

Perché se voglio un wifi serio, che mi permette di mandare subito le foto in redazione o a un pc per vederle ed eventualmente rifarle, devo mettere un costoso aggeggio sulla presa che serve per pilotare i flash e la macchina che così non piloto più? Dove è la logica? Perché non mettere tutto integrato, come fanno i fotofonini da pochi spiccioli da sempre? Non riesco a capacitarmi.

Inviato da: Il_Dott il May 31 2019, 10:35 AM

QUOTE(F.Giuffra @ May 31 2019, 10:40 AM) *
Perché se voglio un wifi serio, che mi permette di mandare subito le foto in redazione o a un pc per vederle ed eventualmente rifarle, devo mettere un costoso aggeggio sulla presa che serve per pilotare i flash e la macchina che così non piloto più? Dove è la logica? Perché non mettere tutto integrato, come fanno i fotofonini da pochi spiccioli da sempre? Non riesco a capacitarmi.


Su questo in ogni caso sono d'accordo con te. Non gli costerebbe niente.
Ma non è questo il topic del post.

Inviato da: fullerenium2 il May 31 2019, 10:37 AM

QUOTE(F.Giuffra @ May 31 2019, 10:40 AM) *
Perché se voglio un wifi serio, che mi permette di mandare subito le foto in redazione o a un pc per vederle ed eventualmente rifarle, devo mettere un costoso aggeggio sulla presa che serve per pilotare i flash e la macchina che così non piloto più? Dove è la logica? Perché non mettere tutto integrato, come fanno i fotofonini da pochi spiccioli da sempre? Non riesco a capacitarmi.

La risposta di molti potrebbe essere che la fotocamera deve fare le foto e basta.
E fu così che le fotocamere si estinsero messicano.gif

Concordo con quello che dici. Ho sempre detto che manca la funzione thetering alla fotocamera, appoggiarsi al 3G del telefono per mandare foto dove uno vuole. Reinventiamole per davvero queste fotocamere!
Per quello che serve a te, hai mai provato un cavo de genere https://www.tethertools.it/pagina.phtml?_id_articolo=75-La-scelta-del-giusto-cavo-per-il-tethering.html ?

Inviato da: Il_Dott il May 31 2019, 10:39 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 31 2019, 10:29 AM) *
Sicuramente Nikon e company non si mettono a fare concorrenza ad un settore (la telefonia) nel quale non avrebbero speranza, però al contrario i costruttori di telefonini si pongono come alternativa sia al reparto video che fotografico.... non so se qualche volta ti capita di vedere le pubblicità in TV di Apple e Huawei.


Ti sbagli. I produttori di telefoni non si sono sostituiti ai produttori di fotocamere (se non nella fascia delle compatte). Non si mettono a fare concorrenza nel mercato professionale, anche loro non avrebbero speranza. E' un discorso simmetrico. Vale da una parte e dall'altra. Anzi, semmai hanno allargato il mercato creando di fatto una richiesta che prima non c'era, anche grazie all'avvento dei social.

Inviato da: fullerenium2 il May 31 2019, 11:13 AM

QUOTE(Il_Dott @ May 31 2019, 11:39 AM) *
Ti sbagli. I produttori di telefoni non si sono sostituiti ai produttori di fotocamere (se non nella fascia delle compatte). Non si mettono a fare concorrenza nel mercato professionale, anche loro non avrebbero speranza. E' un discorso simmetrico. Vale da una parte e dall'altra. Anzi, semmai hanno allargato il mercato creando di fatto una richiesta che prima non c'era, anche grazie all'avvento dei social.

Non credo di vivere in un mondo parallelo ne di avere visioni.
Ma li hai visti gli advertisements in TV con dei video pazzeschi che si possono girare e montare col telefonino? I ragazzini sono dei veri smanettoni e fanno delle robe pazzesche anche con una GoPro, altro che fotocamera o videocamera professionale.

E di nuovo, il mercato grosso ed i soldini i fabbricanti li tirano fuori dalla gente comune non dai professionisti che cambiano fotocamera solo quando questa è veramente morta.
È la gente comune ed i forumisti che hanno le scimmie che devono cambiare corredo ad ogni nuova fotocamera!

Inviato da: Il_Dott il May 31 2019, 11:36 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 31 2019, 12:13 PM) *
Non credo di vivere in un mondo parallelo ne di avere visioni.
Ma li hai visti gli advertisements in TV con dei video pazzeschi che si possono girare e montare col telefonino? I ragazzini sono dei veri smanettoni e fanno delle robe pazzesche anche con una GoPro, altro che fotocamera o videocamera professionale.

E di nuovo, il mercato grosso ed i soldini i fabbricanti li tirano fuori dalla gente comune non dai professionisti che cambiano fotocamera solo quando questa è veramente morta.
È la gente comune ed i forumisti che hanno le scimmie che devono cambiare corredo ad ogni nuova fotocamera!


Forse non hai le visioni ma ti lasci abbagliare facilmente...
Ti ripeto la domanda: ce lo vedi Tarantino girare un film col telefono?

Inviato da: sarogriso il May 31 2019, 11:55 AM

QUOTE(fullerenium2 @ May 31 2019, 11:37 AM) *
La risposta di molti potrebbe essere che la fotocamera deve fare le foto e basta.
E fu così che le fotocamere si estinsero


Ma anche no.
E fu così che fotografi (pro/amatori) e tecnofili trovarono la loro rispettiva collocazione.

Inviato da: F.Giuffra il May 31 2019, 12:11 PM

Le fotocamere pro han deciso di rubare il mercato alle telecamere e si stanno buttando sempre di più nei film sempre più professionali. I telefonini stanno uccidendo le compatte, non aggiungono qualche pix e cambiano il nome come fanno le reflex ma ogni giorno hanno funzioni prima impensabili, ora sfocano come le pro, elaborano filmati e foto al volo sempre meglio e sempre più automaticamente, cominciano ad avere il tele e domani chissà, sono come i computer 30 anni fa, le fotocamere invece sono come il frigo che non lo cambi se non ti si rompe tanto il professionista deve faticare... mentre invece si fa i filmati col telefono per pubblicizzare le Nikon in tempo reale, per lavoro, non per gioco, non usa una camera professionale o una fotocamera che filma.
La Sony che sino a ieri nel pro non esisteva sta sbancando perché ha tolto lo specchio, come nei telefonini, mentre Canon e Nikon inorridite stavano a guardare sdegnate, ma la strada è questa, oggi chiudere è più facile di ieri, quando c'era Kodak che scopriva il digitale ma continuava a credere che per i pro ci voleva la pellicola che era più seria, non un gioco. Io spero e tifo perché Nikon si dia una mossa e noi non ci si ritrovi senza più supporto.

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 31 2019, 01:12 PM

Fare una diretta su FB col telefonino è meglio perchè istantaneo, ma la qualità non nominarla neppure.
Esiste la possibilità d’inviare video in alta risoluzione via wi-fi, ma i costi sono assolutamente improponibili per la massa e siamo sempre lì: fare una diretta e qualità sono due parole che non andrebbero inserite nella stessa frase. La qualità si maga qualche migliaio di euro.

A me servirebbe il wi-fi4integrato? Ora come ora no.min studio, quando capita, uso un cavo e non potrei giustificare l’acquisto del modulo esterno. Integrato oncamera?
Mah, continuo a non vedere l’utilità (PER ME, of course), ma se ci fosse, magari potrei provare ad usarlo ed inviare qualche centinaia di foto di un matrimonio direttamente al PC...considerando dei NEF da 70MB... laugh.gif laugh.gif laugh.gif certo, come no? smile.gif

Inviato da: F.Giuffra il May 31 2019, 01:15 PM

Ai giornali non servono immagini raw ma jpg, meglio se ridotte, ma prima di subito.

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 31 2019, 01:16 PM

Ed infatti hanno gli accessori adeguati ed il costo viene ammortizzato smile.gif

Inviato da: fullerenium2 il May 31 2019, 01:17 PM

QUOTE(F.Giuffra @ May 31 2019, 01:11 PM) *
Le fotocamere pro han deciso di rubare il mercato alle telecamere e si stanno buttando sempre di più nei film sempre più professionali. I telefonini stanno uccidendo le compatte, non aggiungono qualche pix e cambiano il nome come fanno le reflex ma ogni giorno hanno funzioni prima impensabili, ora sfocano come le pro, elaborano filmati e foto al volo sempre meglio e sempre più automaticamente, cominciano ad avere il tele e domani chissà, sono come i computer 30 anni fa, le fotocamere invece sono come il frigo che non lo cambi se non ti si rompe tanto il professionista deve faticare... mentre invece si fa i filmati col telefono per pubblicizzare le Nikon in tempo reale, per lavoro, non per gioco, non usa una camera professionale o una fotocamera che filma.
La Sony che sino a ieri nel pro non esisteva sta sbancando perché ha tolto lo specchio, come nei telefonini, mentre Canon e Nikon inorridite stavano a guardare sdegnate, ma la strada è questa, oggi chiudere è più facile di ieri, quando c'era Kodak che scopriva il digitale ma continuava a credere che per i pro ci voleva la pellicola che era più seria, non un gioco. Io spero e tifo perché Nikon si dia una mossa e noi non ci si ritrovi senza più supporto.

A quanto pare siamo in due a vederla così. Chi non si evolve, si estingue.

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 31 2019, 01:17 PM

Ma la qualità è quello che è non serve alta res

Inviato da: F.Giuffra il May 31 2019, 02:04 PM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 31 2019, 02:16 PM) *
Ed infatti hanno gli accessori adeguati ed il costo viene ammortizzato smile.gif

Sì, ma a parte il disagio di avere roba penzolante non possono più usare i flash ed il telecomando ad onde radio! Se la concorrenza mette un chip vero, come quello dei telefonini anche più economici, è un grosso svantaggio. Oggi anche i professionisti, sempre meno pagati, devono dare un occhio ai costi, sai?

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 31 2019, 02:28 PM

ah si? sono meno pagati?
infatti hai bisogno del flash per fotografare un giocatore a 30m di distanza.

Mah, mi sembra che si sta un pelo esagerando qui smile.gif
Ripeto, a me non interessa particolarmente il mezzo, infatti, come ho già detto, ero il primo ad andare in giro con cellulare e gopro, ma non per questo faccio un matrimonio con l'iphone.
Se si vuole condividere una foto od una diretta su FB, non serve l'alta qualità, quindi un telefono va bene.
Se devo inviare dei NEF pesanti, hai voglia te. Mi dici jpg piccoli, ma la qualità resta a casa. Ciò non toglie che chi fa foto sportive potrebbe beneficiare della cosa.
E ripeto, a me ora come ora non interessa questa funzione, ma non è detto che un domani che la inseriscono di serie, se ne possa apprezzare l'utilità (ho qualche dubbio, ma non mettiamo limiti alla provvidenza)

Inviato da: sarogriso il May 31 2019, 03:06 PM

Leggendo queste pagine mi viene difficile capire se prevale la paranoia di essere additati come fotoobsoleti o l'essere strastufi nell'usare la stessa macchina fotografica per più di un paio d'anni, la terza opzione non mi viene. cool.gif

Inviato da: Alessandro Castagnini il May 31 2019, 03:10 PM

Ce l’avrei anche, ma poi dovrei auto-bannarmi biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Inviato da: buzz il May 31 2019, 03:55 PM

QUOTE(F.Giuffra @ May 31 2019, 09:48 AM) *
Io intanto vedo sempre il fotografo della Nital che fa la pubblicità in diretta delle superiori doti multi mediali della nuova ammiraglia... con un telefonino perché funziona meglio!
Perché il suo modulo interno Wi fi è finto e per trasmettere ad un dispositivo ci vuole il modulo esterno che costa come un telefonino top? Perché?


Vorrei vedere riprendere la pubblicità di un frigorifero con un frigorifero!
Pensa che ci sono anche giornali che fanno la pubblicità alle fotocamere, ma mica sono fatti per acquisire immagini. Quelli le mostrano e basta.

Inviato da: buzz il May 31 2019, 04:05 PM

Dai che tra poco inseriranno il 5G così ci potremo scambiare velocemente filmati in 4k, da vedere su uno schermo da 5 pollici.
Sai la differenza!!!!

ma nessuno ha pensato che invece di sostituzione, i telefonini hanno aumentato a dismisura il numero di "fotografi"?
il calo delle vendite delle reflex non è dovuto all'avvento del telefono,m ma al mercato saturo
Io ne ho 6 e ne uso solo 2, una la tengo sempre fissa allo studio, ma a comprarne una settima non ci penso proprio!
Le vecchie non riesco a venderle perché ormai superate, ma le industrie non mi "acchiapperanno" mettendo un paio di gadget sulla fotocamera, come un gps, un wifi o una macchinetta per fare il caffè. Ho "inseguito" la tecnologia fintanto che non ha raggiunto dei livelli adatti al mio modo di fare fotografia,
Oltre non mi interessa andare.
Se poi volete fare un matrimonio con l'iphone pensando di equiparare la qualità di quelli fatto con attrezzature professionali, buon divertimento a voi e soprattutto agli sposi, quando sfoglieranno l'album stampato.

Inviato da: fullerenium2 il May 31 2019, 04:06 PM

Miiii però se siete ragà .... eh daje!!
Si diceva che i MP non servivano ed otto tutti hanno almeno 24MP e se ne hai 45 vai da dio.
Si diceva che senza specchio non si poteva fotografare ed oggi c’è gente che vende un rene per farsi la ML.
Oggi si dice che quel tal accessorio non serve e domani quando ci sarà tutti a comprare quella fotocamera perché fa più cose (Non dico tutti, ma la maggior parte ragiona così).

Si evolve, ci si muove, si inventa e si reinventa, non poniamoci dei limiti. Avevate mai pensato che la messa a fuoco sull’occhio fosse diventata indispensabile? Oggi pare che senza questa funzione sei un brand di classe B.
Nikon invece di fare una nuova fotocamera ha perso tempo a rilasciare un FW che permette di riconoscere l’occhio sennò nessuno le compra più le Z e tutti ci avrebbero preso in giro.
Dobbiamo pensare in grande, pensare che questi costruttori sono talmente bravi che una certa cosa la trasformano da inutile ad una necessità/esigenza.
Quanti di voi son passati da 12MP a 45MP? In tanti. Serve? Forse no, visto che 5-10 anni fa si fotografava con 12MP, eppure dopo aver provato i 45MP sento dire che nessuno tornerebbe indietro.
Si chiama evoluzione, quindi pensiamo anche che la fotografia (anche quella vera con la F maiuscola) si possa fare tra qualche anno con un telefonino. Non vi piacerà? Continuerete ad usare la Reflex (la ML è già troppo vicino ad un telefonino).
A me ad esempio 45MP non servono ed infatti sono fermo alla D700.
Quello che forse non riesco a capire è perché ci sono sempre dei no assolutistici a qualsiasi innovazione.

Inviato da: fullerenium2 il May 31 2019, 04:29 PM

QUOTE(buzz @ May 31 2019, 05:05 PM) *
Dai che tra poco inseriranno il 5G così ci potremo scambiare velocemente filmati in 4k, da vedere su uno schermo da 5 pollici.
Sai la differenza!!!!

ma nessuno ha pensato che invece di sostituzione, i telefonini hanno aumentato a dismisura il numero di "fotografi"?
il calo delle vendite delle reflex non è dovuto all'avvento del telefono,m ma al mercato saturo
Io ne ho 6 e ne uso solo 2, una la tengo sempre fissa allo studio, ma a comprarne una settima non ci penso proprio!
Le vecchie non riesco a venderle perché ormai superate, ma le industrie non mi "acchiapperanno" mettendo un paio di gadget sulla fotocamera, come un gps, un wifi o una macchinetta per fare il caffè. Ho "inseguito" la tecnologia fintanto che non ha raggiunto dei livelli adatti al mio modo di fare fotografia,
Oltre non mi interessa andare.
Se poi volete fare un matrimonio con l'iphone pensando di equiparare la qualità di quelli fatto con attrezzature professionali, buon divertimento a voi e soprattutto agli sposi, quando sfoglieranno l'album stampato.

Mi spiace che tu la veda così. Ma accetto la tua visione.
Pensa che per diletto ho fotografato un matrimonio intero con una D300 e 18-200. Stampato un fotolibro 40x40 e gli sposi contentissimi (ero il fotografo ufficiale ahahahah).
Come ho già detto, Oggi servono 45MP, ottiche da 2000 euro ed inseguimento sui peli del C*** sennò non si fa foto e fotografia.
Però se ci pensi bene, se non ci fossero gli inseguitori della tecnologia e dell’ultimo modello, non ci sarebbero neanche i dindini per sostenere questo forum. Quindi ringraziamo chi vede lontano e sente la necessità di aggiornarsi.

Inviato da: luigi67 il May 31 2019, 06:19 PM

QUOTE(buzz @ May 31 2019, 05:05 PM) *
ma nessuno ha pensato che invece di sostituzione, i telefonini hanno aumentato a dismisura il numero di "fotografi"?


beh,l'aumento dei fotografi c'è stato già con l'arrivo delle fotocamere digitali,c'era gente che non scaricava neanche le foto nel computer le guardava solo nello schermo della fotocamera,poi con i telefonini siamo diventati tutti fotografi...e anche qui non serve scaricare le foto sul computer messicano.gif



Saluti,Gigi

Inviato da: sarogriso il May 31 2019, 06:48 PM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ May 31 2019, 04:10 PM) *
Ce l’avrei anche, ma poi dovrei auto-bannarmi biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Buttati che è morbido laugh.gif

Poi qua direi che va anche bene, c'è posto per tutti. biggrin.gif

Inviato da: sarogriso il May 31 2019, 07:00 PM

QUOTE(buzz @ May 31 2019, 05:05 PM) *
ma nessuno ha pensato che invece di sostituzione, i telefonini hanno aumentato a dismisura il numero di "fotografi"?
il calo delle vendite delle reflex non è dovuto all'avvento del telefono, ma al mercato saturo.


Capito mi hai!
Chi non compra più non è perché ha smesso ma perché quella che ha va ancora molto bene e quindi indice di qualità e obsolescenza del tutto falsata e inventata, che poi sia stata individuata una parte di utenti che mostrano un particolare "appetito" per attrezzi fatti per "multi sparo" e invio immediato alla esigente rete è cosa ben fatta che i costruttori sommergano e sazino questa fetta di mercato, che poi diventi una propaganda imposta non va bene.

Inviato da: Memez il May 31 2019, 08:19 PM

QUOTE(buzz @ May 31 2019, 05:05 PM) *
ma nessuno ha pensato che invece di sostituzione, i telefonini hanno aumentato a dismisura il numero di "fotografi"?
il calo delle vendite delle reflex non è dovuto all'avvento del telefono,m ma al mercato saturo


io vedo molta gente invece con svariate macchine fotografiche e mi spiace dirlo ma di Nikon ce ne sono ben poche. Anche di Canon non se ne vedono tante, al contrario parecchie Sony A6xxx e anche A7, Panasonic, Olympus. Le reflex entry level vengono sostituite dalle ben più comode e prestanti ml. Se si pensa che con circa 500 euro ci si porta a casa una macchina che ha prestazioni ben più alte di una D3xxx ma anche D5xxx, perchè la gente dovrebbe portarsi dietro dei "cassoni" quando ci sono apparecchi molto più versatili e comodi?Ecco secondo me non sono i telefonini che uccideranno Nikon e Canon (Sony la escluderei) ma sono le case stesse che stanno dormendo e chissà cosa aspettano a tirare fuori ml alla portata di tutti... Far uscire una Z6 e una Z7 allo stesso momento... boh... Se non mangiano la pagnotta con i prodotti professionali, perchè se ne escono in questo modo? Perdono terreno inevitabilmente man mano che passa il tempo.

Inviato da: sarogriso il May 31 2019, 09:01 PM

QUOTE(Memez @ May 31 2019, 09:19 PM) *
io vedo molta gente invece con svariate macchine fotografiche e mi spiace dirlo ma di Nikon ce ne sono ben poche. Anche di Canon non se ne vedono tante, al contrario parecchie Sony A6xxx e anche A7, Panasonic, Olympus. Le reflex entry level vengono sostituite dalle ben più comode e prestanti ml. Se si pensa che con circa 500 euro ci si porta a casa una macchina che ha prestazioni ben più alte di una D3xxx ma anche D5xxx, perchè la gente dovrebbe portarsi dietro dei "cassoni" quando ci sono apparecchi molto più versatili e comodi?


Che l'osservazione rispecchi la verità non c'è dubbio ma è altrettanto vero che rimane relativa al tipo di utilizzatori, per quelli che ora scattano con telefono e macchine di piccola taglia anche una semplice 3xxx o 5xxx era sfruttata forse al 20% e in più questi tipi di utilizzatori sono portati ad aumentare in modo quasi esponenziale seguendo la spinta social, fotografi pro e amatori evoluti e semi evoluti non è che ne saltano fuori a frotte tutti i giorni, continueranno ad usare un differente tipo di fotocamera restando magari meno visibili e non certo vittime delle orde di cacciatori di immagini. smile.gif

Inviato da: buzz il Jun 1 2019, 03:17 AM

Comunque la pensiate però dovete fare i conto con una realtà;
Sia nikon che canon hanno una squadra esperti di marketing che lavora per riuscire a valutare se adeguarsi a determinate tendenze sia economicamente vantaggioso o meno.
Pensate che loro siano degli incompetenti e gli altri professori?

Inviato da: sarogriso il Jun 1 2019, 06:24 AM

QUOTE(buzz @ Jun 1 2019, 04:17 AM) *
Pensate che loro siano degli incompetenti e gli altri professori?

Aggiungiamoci pure:
Pensate che chi usa "ancora" le "pesanti" reflex o ML FX ricavandoci un ottimo prodotto per loro o per i loro eventuali clienti siano dei grulli perché non le abbandonano per seguire "le comode modernita"?

Inviato da: Memez il Jun 1 2019, 06:50 AM

Onestamente penso che il reparto marketing di Nikon non sia tra i più forti sul mercato, ma questa è una mia sensazione. La mia osservazione riguardo a che tipo di macchine si vedono ultimamente, non è certo un'analisi di mercato su cui basarele prossime strategie.
Leggo però di tanta gente che abbandona il marchio per passare a Sony o addirittura da FF a Aps-c di Fuji. Parliamo quindi sempre di reflex che perdono terreno sulle ML.
Aggiungi la scalata degli altri marchi (panasonic etc).
Uscire dopo anni con 2 macchine simili da oltre 2000 euro (ristretta fascia di mercato) cercando di attirare la gente con il "trucco" del tiraggio ridotto che fondamentalmente non serve a niente se non a creare obiettivi con f/0.xx che costano uno sproposito e non compra nessuno, non mi sembra una gran mossa, soprattutto quando non proponi nulla per la fascia medio bassa.
Tirano fuori l'ennesima coolpix con super zoom e sensorino da 1".
Boh


QUOTE(sarogriso @ Jun 1 2019, 07:24 AM) *
Aggiungiamoci pure:
Pensate che chi usa "ancora" le "pesanti" reflex o ML FX ricavandoci un ottimo prodotto per loro o per i loro eventuali clienti siano dei grulli perché non le abbandonano per seguire "le comode modernita"?

Qui però siamo nel campo professionale che, a quanto pare, non quello più redditizio in fatto di vendite.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 1 2019, 07:12 AM

QUOTE(Memez @ Jun 1 2019, 07:50 AM) *
Onestamente penso che il reparto marketing di Nikon non sia tra i più forti sul mercato, ma questa è una mia sensazione. La mia osservazione riguardo a che tipo di macchine si vedono ultimamente, non è certo un'analisi di mercato su cui basarele prossime strategie.
Leggo però di tanta gente che abbandona il marchio per passare a Sony o addirittura da FF a Aps-c di Fuji. Parliamo quindi sempre di reflex che perdono terreno sulle ML.
Aggiungi la scalata degli altri marchi (panasonic etc).
Uscire dopo anni con 2 macchine simili da oltre 2000 euro (ristretta fascia di mercato) cercando di attirare la gente con il "trucco" del tiraggio ridotto che fondamentalmente non serve a niente se non a creare obiettivi con f/0.xx che costano uno sproposito e non compra nessuno, non mi sembra una gran mossa, soprattutto quando non proponi nulla per la fascia medio bassa.
Tirano fuori l'ennesima coolpix con super zoom e sensorino da 1".
Boh
Qui però siamo nel campo professionale che, a quanto pare, non quello più redditizio in fatto di vendite.

È evidente che io e te viviamo in un altro pianeta!
Dire che Nikon ha un ottimo reparto marketing.... potevano aspettare un altro anno a far uscire le Z così con calma avrebbero visto cosa facevano gli altri e cosa sarebbe stato giusto fare. Su questo forum ci sono persone che hanno doppio brand e conservano i vecchi cimeli nikon solo per affezione.
Io stesso sono passato a ML anni fa perché nikon tardava a tirar fuori una ML economica, piccola da di qualità sia nei corpi che sopratutto nelle ottiche.
Il problema che qui ci sono persone che hanno sempre denigrato il mirino elettronico, il reparto video incorporato nella fotocamera, le piccole dimensioni.
Forse la tipologia dei clienti nikon è costituita dai detrattori dell’innovazione e come ho già detto, chi non si rinnova si estingue!

Inviato da: sarogriso il Jun 1 2019, 07:27 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 1 2019, 08:12 AM) *
È evidente che io e te viviamo in un altro pianeta!

Come ci si stà?
QUOTE(fullerenium2 @ Jun 1 2019, 08:12 AM) *
Su questo forum ci sono persone che hanno doppio brand e conservano i vecchi cimeli nikon solo per affezione.

Chiaro, ed ogni anniversario dalla compera invitiamo amici e parenti e ci facciamo le foto, solo una volta all'anno.
QUOTE(fullerenium2 @ Jun 1 2019, 08:12 AM) *
Forse la tipologia dei clienti nikon è costituita dai detrattori dell’innovazione e come ho già detto, chi non si rinnova si estingue!

Pure veggente??
A noi nikonisti non ci riesce.

Inviato da: Memez il Jun 1 2019, 08:21 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 1 2019, 08:12 AM) *
Forse la tipologia dei clienti nikon è costituita dai detrattori dell'innovazione e come ho già detto, chi non si rinnova si estingue!


La tipologia dei clienti nikon, la crea Nikon stessa. Se continuano con la stessa linea da anni, o ti mangi sta minestra... o cambio ristorante che è meglio... wink.gif
Io stesso stavo pensando di dare via la 610 per passare a Fuji... Uno dei primi utenti ad avere la D500, non pizza e fichi, è passato a Fuji... Se le facessero due domande ogni tanto...

Inviato da: fullerenium2 il Jun 1 2019, 08:27 AM

QUOTE(sarogriso @ Jun 1 2019, 08:27 AM) *
Come ci si stà?

Chiaro, ed ogni anniversario dalla compera invitiamo amici e parenti e ci facciamo le foto, solo una volta all'anno.

Pure veggente??
A noi nikonisti non ci riesce.

Mi spiace Saro leggere da te queste battutine dallo humor piccante.
Se dico certe cose è perché vedo arrancare con fatica un brand storico della fotografia.
Poi per me potete pure usare il foro stenopeico per fare la foto, ma bisogna guardare al futuro.
Forse Nikon con le Z finalmente l’ha capito (spero lo capiscano anche i nikonisti di vecchia data). Ora però non deve sbagliare nessuna mossa e mi auguro che il reparto marketing faccia la sua parte.

Inviato da: sarogriso il Jun 1 2019, 09:23 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 1 2019, 09:27 AM) *
Mi spiace Saro leggere da te queste battutine dallo humor piccante.
Se dico certe cose è perché vedo arrancare con fatica un brand storico della fotografia.


Che è? dobbiamo stare qua a farci dare degli ammuffiti e stare in silenzio?.

Sul secondo punto io direi che forse a nikon non interessa una cippa stare al passo con i giocattoli da feste e al contrario mi sa tanto che sul settore sostanza e qualità possa dormire sonni tranquilli, se i costruttori di trappole facciano man bassa di altrettanti utenti da trappole non saranno certo le proteste sui forum a dettare i progetti futuri, io spero invece che si continui a fare ottiche che durano qualche lustro e che mantengano l'attuale qualità.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 1 2019, 09:41 PM

QUOTE(sarogriso @ Jun 1 2019, 10:23 PM) *
Che è? dobbiamo stare qua a farci dare degli ammuffiti e stare in silenzio?.

Sul secondo punto io direi che forse a nikon non interessa una cippa stare al passo con i giocattoli da feste e al contrario mi sa tanto che sul settore sostanza e qualità possa dormire sonni tranquilli, se i costruttori di trappole facciano man bassa di altrettanti utenti da trappole non saranno certo le proteste sui forum a dettare i progetti futuri, io spero invece che si continui a fare ottiche che durano qualche lustro e che mantengano l'attuale qualità.

Non ho detto ammuffiti, ma dinosauri (senza intento offensivo, chiaramente).
Nikon con le Z ha migliorato di molto le ottiche e con questo nuovo giocattolino probabilmente ha evitato di affondare definitivamente e di estinguersi. Scordiamoci che tirerà fuori nuove ottiche per Reflex o scordiamoci di usare gli AFD sulle nuove mirrorless.
Che piaccia o no, è iniziato anche lo smantellamento delle linee reflex. Mai prima d’ora si era assistito ad una svendita di ottiche professionali con cashback assurdi (lascia perdere cosa succede qui in italia) o promozioni su D750 e D850. Questa è una buona occasione per chi vuole acquistare oggi prodotti che ha sempre sognato, ma è anche un chiaro segnale dei progetti futuri.
Non inseguo la tecnologia, al contrario di quanto possa apparire, ma neanche la rinnego.
Il tempo ci dirà come le cose andranno a finire, la sfera magica non ce l’ho.

Inviato da: Il_Dott il Jun 3 2019, 08:15 AM

Il reparto marketing non c'entra niente, è una questione di strategia, di piano industriale. E queste non le fanno certo nel reparto marketing.
Buzz, sarà vero che non sono gli ultimi arrivati ma è anche vero che la storia commerciale è piena di fallimenti e di flop in generale, anche da parte di grandi marchi.
I manager di Canon e di Nikon non ragionano e non possono ragionare come quelli di Panasonic o di Fuji, hanno altre esigenze, altri target, altre strutture, altri meccanismi. Poi ovviamente è il mercato che comanda e chi non si adegua muore.

Qui però i telefonini secondo me c'entrano poco perché non concorrono, se non minimamente, con le fotocamere. Anzi, i telefonini stessi devono ringraziare i social e la diffusione della rete 4G. Senza questi non so quanti smartphone si sarebbero sviluppati. Caso mai, sono le ML fanno concorrenza alle reflex. I telefonini hanno ampliato il mercato e reso tutti fotografi.



Inviato da: fullerenium2 il Jun 3 2019, 10:55 AM

QUOTE(Il_Dott @ Jun 3 2019, 09:15 AM) *
Il reparto marketing non c'entra niente, è una questione di strategia, di piano industriale. E queste non le fanno certo nel reparto marketing.
Buzz, sarà vero che non sono gli ultimi arrivati ma è anche vero che la storia commerciale è piena di fallimenti e di flop in generale, anche da parte di grandi marchi.
I manager di Canon e di Nikon non ragionano e non possono ragionare come quelli di Panasonic o di Fuji, hanno altre esigenze, altri target, altre strutture, altri meccanismi. Poi ovviamente è il mercato che comanda e chi non si adegua muore.

Qui però i telefonini secondo me c'entrano poco perché non concorrono, se non minimamente, con le fotocamere. Anzi, i telefonini stessi devono ringraziare i social e la diffusione della rete 4G. Senza questi non so quanti smartphone si sarebbero sviluppati. Caso mai, sono le ML fanno concorrenza alle reflex. I telefonini hanno ampliato il mercato e reso tutti fotografi.

Eh già, è il mercato che comanda ed un segnale positivo c’è e gli utenti sono sensibili alle innovazioni e non alla vecchia tecnologia:
http://www.fotografia.it/DettaglioNewsTecnica/21774/2019-05-29-sony-scalza-nikon----il-secondo-produttore-mondiale-dietro-canon.aspx

Inviato da: F.Giuffra il Jun 7 2019, 09:38 AM

Ho sempre più amici che lasciano la Nikon per passare alle Mirrorless, mi dicono che sono molto meglio e io non so cosa rispondere, che fatti portare a vantaggio delle reflex con lo specchio.

Qualche aiutino?

Inviato da: fullerenium2 il Jun 7 2019, 11:50 AM

QUOTE(F.Giuffra @ Jun 7 2019, 10:38 AM) *
Ho sempre più amici che lasciano la Nikon per passare alle Mirrorless, mi dicono che sono molto meglio e io non so cosa rispondere, che fatti portare a vantaggio delle reflex con lo specchio.

Qualche aiutino?

Nikon ha due mirrorless Z6 e Z7 e dai rumors altre sono in arrivo.
Meglio di così!

Inviato da: maurizio angelin il Jun 7 2019, 02:20 PM

QUOTE(F.Giuffra @ Jun 7 2019, 10:38 AM) *
Ho sempre più amici che lasciano la Nikon per passare alle Mirrorless, mi dicono che sono molto meglio e io non so cosa rispondere, che fatti portare a vantaggio delle reflex con lo specchio.

Qualche aiutino?


E perché devi rispondere ?
Io credo che, nel bilancio tra vantaggi e svantaggi, OGGI le reflex siano ancora più di un passo avanti alle ML.
Ho provato la Z6 e la prova MI ha confermato le impressioni che avevo maturato in precedenza.
Sony, quantomeno con la A9, é un passo avanti a Nikon data la sua esperienza pluriennale in ambito ML ma, anche in questo caso, siamo indietro rispetto alle reflex top di gamma.
Ma non mi interessa convincere nessuno ergo..... eviterei diatribe in tal senso e quindi, se sono convinti che siano molto migliori, lasciali alle loro convinzioni.

Inviato da: Alessandro Castagnini il Jun 7 2019, 02:37 PM

QUOTE(F.Giuffra @ Jun 7 2019, 10:38 AM) *
Ho sempre più amici che lasciano la Nikon per passare alle Mirrorless, mi dicono che sono molto meglio e io non so cosa rispondere, che fatti portare a vantaggio delle reflex con lo specchio.

Qualche aiutino?

Ma perché devi rispondere qualcosa?
Per prima cosa prova una ml per benino e non per averla vista in mano a qualcuno, presa per qualche minuto in mano ad un evento nikon o, ancora peggio, per sentito dire.
I due sistemi sono, lo dico sia io che altri, complementari e poi dipende da quello che fotografi.
Per quello che usi la macchina te, o reflex o ML vanno bene entrambe, la differenza sarebbe solo nei pesi.

Ciao,
Alessandro.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 7 2019, 03:25 PM

QUOTE(Alessandro Castagnini @ Jun 7 2019, 03:37 PM) *
Ma perché devi rispondere qualcosa?
Per prima cosa prova una ml per benino e non per averla vista in mano a qualcuno, presa per qualche minuto in mano ad un evento nikon o, ancora peggio, per sentito dire.
I due sistemi sono, lo dico sia io che altri, complementari e poi dipende da quello che fotografi.
Per quello che usi la macchina te, o reflex o ML vanno bene entrambe, la differenza sarebbe solo nei pesi.

Ciao,
Alessandro.

Per quello che il 99% delle persone usano le fotocamere, va bene qualsiasi cosa, pure la ML più basic.
Il reale problema è la migrazione da un sistema all’altro. Migrare da Reflex a ML (anche rimanendo nello stesso brand) costa denaro. Bisogna rinnovare tutte le ottiche sotto i 100mm, non c’è storia. Sopra questa focale vedi pure i 70-200 vanno bene anche quelli per reflex, tanto quelli per ML saranno comunque enormi, come pure i futuri lunghi teleobiettivi. Sotto questa focale le rese dei nuovi obiettivi S è superiore e sono un pelo più maneggevoli di quelli per reflex.

Poi uno deve sempre chiedersi perché fare il passaggio a ML. Se è per il peso, è una scusa che non regge, una buffonata. Se perché con la Reflex non si sa più di fotografare allora meglio cambiare hobby, perché la ML le foto non le fa da sola. Se perché si pensa che la qualità delle foto o la risoluzione nelle ML è superiore ed allora questo giustifica una spesa di care migliaia di euro, allora mi chiedo come abbiamo fatto finora a fotografare e stampare.

Secondo me il tutto si traduce nel fatto che ci piace avere sempre giocattoli nuovi tra le mani. Comunque è meglio farla girare questa economia.

Inviato da: maurizio angelin il Jun 8 2019, 12:06 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 7 2019, 04:25 PM) *
.... Sopra questa focale vedi pure i 70-200 vanno bene anche quelli per reflex, tanto quelli per ML saranno comunque enormi, come pure i futuri lunghi teleobiettivi. Sotto questa focale le rese dei nuovi obiettivi S è superiore e sono un pelo più maneggevoli di quelli per reflex.


Se per "vanno bene" intendi che si innestano (con adattatore) sono d'accordo ma se provi a mettere un 300 o un 400 o ancora un 500 o 600 su una Z6 o una Z7 e valuti le prestazioni dell'AF (che già di suo, con le ottiche serie "S", non é proprio un "fulmine di guerra") ti cadono i calzini.
La superiore resa dei nuovi obiettivi, per quanto MI riguarda, non l'ho ancora vista (ovviamente con i MIEI parametri di valutazione che non si limitano alla sola nitidezza).
Per non scatenare i fan boys preciso IMHO (of course).

Inviato da: fullerenium2 il Jun 8 2019, 07:12 AM

QUOTE(maurizio angelin @ Jun 8 2019, 01:06 AM) *
Se per "vanno bene" intendi che si innestano (con adattatore) sono d'accordo ma se provi a mettere un 300 o un 400 o ancora un 500 o 600 su una Z6 o una Z7 e valuti le prestazioni dell'AF (che già di suo, con le ottiche serie "S", non é proprio un "fulmine di guerra") ti cadono i calzini.
La superiore resa dei nuovi obiettivi, per quanto MI riguarda, non l'ho ancora vista (ovviamente con i MIEI parametri di valutazione che non si limitano alla sola nitidezza).
Per non scatenare i fan boys preciso IMHO (of course).

C’è un tizio professionista di foto sportive, di cui non faccio il nome, che ha abbandonato D850 e D5 per passare a ML nikon ed usa sopratutto super tele come il 400mm e persino senza cavalletto. Dice che gli è svoltata la vita è che non tornerà indietro.
Secondo me è foraggiato da Nikon però voglio credergli.
Se ci pensi, quando hai un’ottica lunga ed estremamente pesante, la fotocamera diventa una piccola appendice dell’obiettivo e quindi il grosso è tutto nell’obiettivo che devi sostenere o appoggiare comunque. Ad esempio il 400mm f/2.8 vecchio o nuovo sta sui 4kg quindi non lo tieni in mano durante lunghe sessioni ma lo appoggi a terra su uno zaino, su un muretto, ecc per fare riprese a livello strada (come fa sto tizio).

Il problema peso ed ergonomia c’è quando usi teli più corti, diciamo il classico 70-200 che lo adoperi quando sei in situazioni molto movimentate e ti devi spostare spesso e magari in spazi ristretti. Dopo un po’ la mano destra ed il mignolo ti mandano a quel paese.

Sul lato AF non credo che queste Z siano sotto una D850 o D500 (forse solo D5 o D4s potrebbero essere superiori). Le Z hanno AF che copre tutta la superficie del fotogramma, hanno il tracking come le Reflex e non credo che l’AF sia più lento nell’inseguimento o perda il soggetto agganciato, anzi credo vadano meglio. Ho una ML di basso livello che comunque non va peggio di una vecchia reflex professionale e quindi immagino (perché non l’ho mai testata sul campo ma solo provata per qualche minuto) che una Z sia un cecchino.

Cosa voglio dire, che le Z vanno bene per tutto, però perché uno dovrebbe abbandonare una Reflex top di gamma invidiata da tutti, perder soldi nella rivendita, spender soldi per acquistare una nuova fotocamera che pesa meno e si impugna peggio?
Secondo me questo passaggio lo fa chi prima aveva sbagliato a comprare la Reflex.
Conosco dei tizi che vendono D850 con 3000-5000 scatti fatti in 2 anni e passano a ML Sony o Nikon. Con un numero così esiguo di scatti vuol dire che la macchina non l’hanno usata ne professionalmente ne per portarsela in vacanza. Una D850 con un 24-70 f/2.8 è un bel macigno da trascinarsi dietro e quindi vedono nella ML qualcosa da tenere per più tempo appesa al collo.
Ignorano però che per foto fuori porta ci sono delle fantastiche ML u4/3 che stanno comodamente nella borsetta della moglie ed hanno una qualità migliore di molte vecchie Reflex professionali usate fino a qualche anno fa da fior fior di professionisti.

Sicuramente le ML sostituiranno le Reflex, la strada è tracciata, ma la futura mirrorless con sarà solo la scatoletta di sardine che vediamo oggi, quindi vedrai che anche per te ci sarà la ML adatta a sostituire la tua Reflex.

Inviato da: maurizio angelin il Jun 8 2019, 09:51 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 8 2019, 08:12 AM) *
Sul lato AF non credo che queste Z siano sotto una D850 o D500 (forse solo D5 o D4s potrebbero essere superiori). Le Z hanno AF che copre tutta la superficie del fotogramma, hanno il tracking come le Reflex e non credo che l’AF sia più lento nell’inseguimento o perda il soggetto agganciato, anzi credo vadano meglio. Ho una ML di basso livello che comunque non va peggio di una vecchia reflex professionale e quindi immagino (perché non l’ho mai testata sul campo ma solo provata per qualche minuto) che una Z sia un cecchino.


Da quello che ho potuto verificare l'AF é inferiore (anche se non di molto) in termini di reattività e di aggancio a quello della D850. Di MOLTO inferiore a D500, D4 e D5.
La copertura dei punti AF é variabile tra i corpi citati.

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 8 2019, 08:12 AM) *
Cosa voglio dire, che le Z vanno bene per tutto....


E di questo non sono ASSOLUTAMENTE convinto.
Le Z DI OGGI, perché di quelle di domani non siamo in grado di parlarne, non le ritengo AFFATTO adatte a tutti gli impieghi. Per ambiti "dinamici" quali sport e una fetta di naturalistica le ritengo assolutamente inadeguate e OGGI surclassate dalla reflex top di gamma

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 8 2019, 08:12 AM) *
Sicuramente le ML sostituiranno le Reflex, la strada è tracciata, ma la futura mirrorless con sarà solo la scatoletta di sardine che vediamo oggi, quindi vedrai che anche per te ci sarà la ML adatta a sostituire la tua Reflex.


Che le ML sostituiranno le reflex ne sono convinto anch'io.
Da valutare resta il QUANDO e quali "features" avranno le future ML per guadagnarsi tale primato.
Io credo che per allora, se sarò ancora vivo, comunque mi potrò accontentare delle vecchie reflex che continueranno COMUNQUE a regalarmi i miei (scarsi) scattucci.

Inviato da: Memez il Jun 9 2019, 10:02 AM

QUOTE(maurizio angelin @ Jun 8 2019, 10:51 PM) *
Da valutare resta il QUANDO e quali "features" avranno le future ML per guadagnarsi tale primato.

Credo che l'unico gap che ci sia tra reflex e ml sia proprio l'af e per alcuni anche il mirino.
Sull'af però bisognerebbe tenere in considerazione quello della Sony A9 che a quanto pare sia di altissimo livello.
Per il resto, le funzionalità di una ml sono decisamente superiori, anche su una che non sia top di gamma.

Inviato da: rolubich il Jun 9 2019, 12:42 PM

QUOTE(Memez @ Jun 9 2019, 11:02 AM) *
Credo che l'unico gap che ci sia tra reflex e ml sia proprio l'af e per alcuni anche il mirino.


Eventualmente solo per quanto riguarda velocità e tracciamento (e comunque è solo questione di tempo, probabilmente poco), perché in quanto a precisione i vantaggi delle ML sono proprio insiti nel diverso sistema di messa a fuoco.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 9 2019, 03:45 PM

QUOTE(rolubich @ Jun 9 2019, 01:42 PM) *
Eventualmente solo per quanto riguarda velocità e tracciamento (e comunque è solo questione di tempo, probabilmente poco), perché in quanto a precisione i vantaggi delle ML sono proprio insiti nel diverso sistema di messa a fuoco.

Oggi ho ripreso in mano il 70-200 dopo lungo tempo di inattività e così ad occhio non mi convinceva. L’avevo tarato a -3 due anni fa... oggi è a +5 ... ecco con le ML questo non succede.

Inviato da: Memez il Jun 9 2019, 05:04 PM

Tornando al confronto tra telefoni e macchine fotografiche, chi ha la possibilità di scattare in dng col telefono avrà notato sicuramente una qualità decisamente superiore rispetto alla foto in jpg. Credo che il problema principale sia proprio qui, ovvero l'elaborazione che adottano i vari produttori, sacrificando molto la reale qualità del file. Ovviamente scattando in dng si dovrà fare a meno di tutti quei giochetti "wow" ma chi mastica di fotografia non ne sentirebbe la mancanza.Così, tanto per dirla, un file dng prodotto da uno smartphone pesa circa 30mb...Insomma i limiti ci sono comunque ma qualcosa di apprezzabile lo si può tirare fuori.
Ps.non voglio farmi pubblicità ma questa foto è stata fatta con un Samsung S7 in dng, ovviamente rielaborata in Photoshop.https://www.nikonclub.it/gallery/index.php?module=listGallery&method=detail&id=2289178
https://www.nikonclub.it/gallery/index.php?module=listGallery&method=detail&id=2289178


Inviato da: maurizio angelin il Jun 10 2019, 10:07 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 9 2019, 04:45 PM) *
Oggi ho ripreso in mano il 70-200 dopo lungo tempo di inattività e così ad occhio non mi convinceva. L’avevo tarato a -3 due anni fa... oggi è a +5 ... ecco con le ML questo non succede.


Che la taratura fine di un'ottica montata su una ML non sia necessaria (ovviamente NON sempre) per il solo fatto che il rilevatore é posto, a differenza delle reflex, sul sensore stesso é una credenza che non corrisponde a verità.
La spiegazione tecnica esiste ma non voglio tediare (anche perché tale spiegazione é reperibile con una semplice ricerca in rete) e pertanto mi limito a far osservare che una voce "taratura fine" é presente in entrambe le Nikon Z ed é, ovviamente, dedicata a questo compito.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 10 2019, 10:57 AM

QUOTE(maurizio angelin @ Jun 10 2019, 11:07 AM) *
Che la taratura fine di un'ottica montata su una ML non sia necessaria (ovviamente NON sempre) per il solo fatto che il rilevatore é posto, a differenza delle reflex, sul sensore stesso é una credenza che non corrisponde a verità.
La spiegazione tecnica esiste ma non voglio tediare (anche perché tale spiegazione é reperibile con una semplice ricerca in rete) e pertanto mi limito a far osservare che una voce "taratura fine" é presente in entrambe le Nikon Z ed é, ovviamente, dedicata a questo compito.

La ML ce l’ho da anni ed anche sugli f/1.4 non ho mai fatto taratura.
Quale sarebbe la spiegazione per cui anche sulle ML va tarato AF? Secondo me solo se l’ottica ha seri problemi al motore AF che invecchia o slitta.
Altrimenti non vedo spiegazioni tecniche visto che il piano di gioco è sul sensore immagine stesso.

Inviato da: sarogriso il Jun 10 2019, 12:50 PM

Non tanto tempo fa la taratura af sulle ML era stata presa in considerazione https://www.nikonclub.it/forum/index.php?showtopic=407530&hl=

Inviato da: maurizio angelin il Jun 10 2019, 01:50 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 10 2019, 11:57 AM) *
La ML ce l’ho da anni ed anche sugli f/1.4 non ho mai fatto taratura.
Quale sarebbe la spiegazione per cui anche sulle ML va tarato AF? Secondo me solo se l’ottica ha seri problemi al motore AF che invecchia o slitta.


Come sempre non si legge attentamente quello che ho scritto:
1 - "Che la taratura fine di un'ottica montata su una ML non sia necessaria (ovviamente NON sempre) "
2 - "La spiegazione tecnica esiste ma non voglio tediare (anche perché tale spiegazione é reperibile con una semplice ricerca in rete)

Ti riassumerei volentieri la spiegazione ma sono già inviso abbastanza e non voglio essere per l'ennesima vota il bersaglio di fan boys (e non solo).
Cerca in rete e soprattutto leggi attentamente senza fare estrapolazioni.
E poi chiediti perché nelle "Z" c'é la funzione "regolazione fine AF".

QUOTE(sarogriso @ Jun 10 2019, 01:50 PM) *
Non tanto tempo fa la taratura af sulle ML era stata presa in considerazione https://www.nikonclub.it/forum/index.php?showtopic=407530&hl=


Sisi Saro, ma vi ho letto motivazioni a dir poco "surreali" che NULLA hanno di tecnico.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 10 2019, 03:27 PM

QUOTE(maurizio angelin @ Jun 10 2019, 02:50 PM) *
Come sempre non si legge attentamente quello che ho scritto:
1 - "Che la taratura fine di un'ottica montata su una ML non sia necessaria (ovviamente NON sempre) "
2 - "La spiegazione tecnica esiste ma non voglio tediare (anche perché tale spiegazione é reperibile con una semplice ricerca in rete)

Ti riassumerei volentieri la spiegazione ma sono già inviso abbastanza e non voglio essere per l'ennesima vota il bersaglio di fan boys (e non solo).
Cerca in rete e soprattutto leggi attentamente senza fare estrapolazioni.
E poi chiediti perché nelle "Z" c'é la funzione "regolazione fine AF".
Sisi Saro, ma vi ho letto motivazioni a dir poco "surreali" che NULLA hanno di tecnico.


Maurizio, non sono un fanboy, con me ti puoi sfogare con le spiegazioni tecniche e non mi annoi. Fai pur venir fuori l’ingegnere che è in te!
Si, ho visto che le Z hanno la taratura AF ma ignoro il motivo.
Se non te la senti di spiegarmelo, lascia qui un link che ti sembra più valido.
Grazie.

Inviato da: Alessandro Castagnini il Jun 10 2019, 04:18 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 7 2019, 04:25 PM) *
...cut...
Secondo me il tutto si traduce nel fatto che ci piace avere sempre giocattoli nuovi tra le mani. Comunque è meglio farla girare questa economia.

Ma assolutamente si... per la maggior parte forse.
Poi altri, comprano perchè vedono quel qualcosa che mancava alla reflex in proprio possesso tipo il sottoscritto per la sezione video ad esempio smile.gif
(ovvio c'è anche tutto il resto ... tongue.gif )

Ciao,
Alessandro.

Inviato da: maurizio angelin il Jun 10 2019, 05:50 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 10 2019, 04:27 PM) *
Maurizio, non sono un fanboy, con me ti puoi sfogare con le spiegazioni tecniche e non mi annoi. Fai pur venir fuori l’ingegnere che è in te!
Si, ho visto che le Z hanno la taratura AF ma ignoro il motivo.
Se non te la senti di spiegarmelo, lascia qui un link che ti sembra più valido.
Grazie.


Premetto che mi sono fatto un'idea completa leggendo (e valutando) il contenuto di diverse pubblicazioni reperite in rete.
Quella che può costituire una discreta base di partenza é questa:
https://www.dpreview.com/articles/5402438893/busted-the-myth-of-open-loop-phase-detection-autofocus

Ritengo inoltre che bisogna avere una reale conoscenza del funzionamento dei due principali sistemi di regolazione della MAF ovvero il sistema a rilevamento di fase e quello a rilevamento di contrasto.
Credo ancora che si debba padroneggiare i concetti di aberrazione cromatica e di curvatura di campo.
Mettendo assieme il tutto IO credo che ci si possa fare un'idea compiuta.
Se poi si conoscono i meccanismi di regolazione e un po' di teoria dei circuiti.... meglio.
Ci sono anche diverse discussioni in merito su altre piattaforme ma, nel rispetto del regolamento, ne ometto la loro citazione.
Sicuramente verrò "lapidato" per "lesa maestà" nei confronti delle ML. Sentiti in colpa laugh.gif

Inviato da: sarogriso il Jun 10 2019, 08:43 PM

QUOTE(maurizio angelin @ Jun 10 2019, 02:50 PM) *
Sisi Saro, ma vi ho letto motivazioni a dir poco "surreali" che NULLA hanno di tecnico.


Sulle ultime reflex che usciranno vista la loro condanna a morte senza alcun appello potrebbero ben metterci la taratura af per il Live view e già che ci sono anche per il fuoco manuale, di sicuro ne uscirebbe una "divertente" e lunga discussione. messicano.gif

Inviato da: fullerenium2 il Jun 10 2019, 09:51 PM

QUOTE(maurizio angelin @ Jun 10 2019, 06:50 PM) *
Premetto che mi sono fatto un'idea completa leggendo (e valutando) il contenuto di diverse pubblicazioni reperite in rete.
Quella che può costituire una discreta base di partenza é questa:
https://www.dpreview.com/articles/5402438893/busted-the-myth-of-open-loop-phase-detection-autofocus

Ritengo inoltre che bisogna avere una reale conoscenza del funzionamento dei due principali sistemi di regolazione della MAF ovvero il sistema a rilevamento di fase e quello a rilevamento di contrasto.
Credo ancora che si debba padroneggiare i concetti di aberrazione cromatica e di curvatura di campo.
Mettendo assieme il tutto IO credo che ci si possa fare un'idea compiuta.
Se poi si conoscono i meccanismi di regolazione e un po' di teoria dei circuiti.... meglio.
Ci sono anche diverse discussioni in merito su altre piattaforme ma, nel rispetto del regolamento, ne ometto la loro citazione.
Sicuramente verrò "lapidato" per "lesa maestà" nei confronti delle ML. Sentiti in colpa laugh.gif


Eh no Maurizio... nel 2011 forse neanche c’erano le ML. Di tutto quel papocchio di domande e risposte mi dovrei estrapolare io del perché le mirrorless hanno necessità anche loro della taratura AF ?!!
Qui forse è più chiaro e con meno supercazzole https://photographylife.com/how-phase-detection-autofocus-works
Ma ancora non mi torna perché le mirrorless debbano aver bisogno di taratura.

Qui sparano altre boiate https://www.cameracal.co.uk/calibration/mirrorless-cameras-and-lens-calibration/

Quindi mi tocca rimanere nella mia ignoranza :-(

Inviato da: maurizio angelin il Jun 10 2019, 10:56 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 10 2019, 10:51 PM) *
.....
Ma ancora non mi torna perché le mirrorless debbano aver bisogno di taratura.
........


Non mi mettere in bocca cose che non ho detto. Non "DEVONO" aver bisogno di taratura ma bensì "non ne sono esenti".
Ho avuto le seguenti reflex Nikon: D70s, D200, D300, D700, D3s, D3x, D4. D850 e con NESSUNA ho MAI avuto bisogno di tarare alcuna delle numerose ottiche che su tali corpi si sono avvicendate. Ma questo non vuol dire che talvolta la taratura fine sia necessaria.
Lo stesso accade con le ML. Probabilmente in misura minore ma può accadere.

La questione é un po' complessa ma cercherò di semplificarla (poi mi diranno: in maniera eccessiva) dicendo che la taratura può rendersi necessaria per i giochi che si hanno nell'accoppiamento con il corpo macchina, dai giochi nel meccanismo di MAF (motore e elicoide), dalle aberrazioni cromatiche che "ingannano" la regolazione della MAF e dalla "logica" adottata dal SW che sovrintende all'AF (ciclo aperto o ciclo chiuso citato nella pubblicazione che ho linkato in precedenza).

Adesso però mi fermo anche perché ho visto che se cerchi... qualcosa trovi.

Inviato da: rolubich il Jun 11 2019, 12:17 AM

Secondo me bisogna distinguere fra i due sistemi di messa a fuoco che sono presenti sia nelle ML che nelle DSLR. Provo a riassumere le mie conoscenze a riguardo con lo scopo di avere uno scambio di informazioni e non con la pretesa di avere capito tutto dell'AF.

Nel sistema a rilevamento di contrasto la messa a fuoco avviene massimizzando il contrasto dell'immagine rilevata dal sensore, la posizione di perfetta messa a fuoco viene raggiunta per approssimazioni successive attorno a tale posizione.
Con questo sistema, cioè valutando il contrasto direttamente sul sensore, la precisione dell'AF dovrebbe essere garantita senza regolazioni per qualsiasi distanza di ripresa e per qualsiasi focale se si tratta di zoom, cosa che non avviene con il sistema a rilevazione di fase che, come penso tutti siamo d'accordo, richiede regolazioni diverse se proprio si vuole ottenere una messa a fuoco il più precisa possibile. Invece la precisione nei confronti della variabilità che dipende dall'apertura (focus shift) sarebbe garantita solo se la messa a fuoco avvenisse con l'apertura corrente, se invece avvenisse sempre a TA allora ci dovrebbe essere una correzione software che tenga conto del focus shift che per ogni ottica è noto ai progettisti. Non ho idea se nelle Nikon la messa a fuoco avvenga al diaframma corrente o meno, nella mia Sony A7RII la visione è al diaframma corrente, appena si aziona l'AF apre a TA ma sembrerebbe che inizi a chiudere il diaframma prima che la messa a fuoco sia ultimata.
L'aspetto negativo di questo sistema è che, proprio per la sua procedura di messa a fuoco, è leggermente più lento rispetto al sistema di rilevamento di fase. Volendo proprio essere pignolo un altro aspetto negativo è che la messa a fuoco massimizzando il contrasto non è sempre la migliore per avere la massima risoluzione, le due cose non coincidono; si può facilmente notare mettendo a fuoco manualmente un obiettivo un pò datato a TA, la massima risoluzione si ha quando c'è una leggera perdita di contrasto per aberrazione sferica residua, se si vuole eliminare tale aberrazione bisogna leggermente spostare il fuoco ma si perde leggermente in risoluzione.
Questo sistema di messa a fuoco risulta poco pratico nelle DSRL (perchè funziona con il live view e quindi il mirino risulta oscurato e bisogna usare lo schermo) ma non toglie niente in fatto di usabilità nelle ML, quindi questo è sicuramente un vantaggio delle ML.

Nel sistema a rilevamento di fase degli appositi sensori misurano l'entità del fuori fuoco (e la sua direzione), la fotocamera valuta l'entità dello spostamento necessario delle lenti adibite alla messa a fuoco e mette a fuoco direttamente (per gli obiettivi senza motore) o fornisce informazioni all'obiettivo (per gli obiettivi con motore) per farlo. Quindi da una misura del fuori fuoco si passa subito alla correzione necessaria con un unico step (open loop system), almeno così si legge in rete (e su questo ho dei dubbi, secondo me qualche misurazione durante la messa a fuoco viene fatta, altrimenti sarebbe logico aspettarsi che la precisione della messa a fuoco sia maggiore se lo spostamento richiesto è piccolo, invece ho sempre riscontrato uguale precisione anche con corse molto lunghe, da infinito alla minima distanza). Tale sistema ha il grande vantaggio della maggior rapidità (un unico step invece di correzione successive) ma ci sono potenziali cause di imprecisione: c'è possibilità di errore nella misurazione dello scostamento del fuoco da parte del sensore di fase, nella valutazione del movimento della lente necessario e nel movimento della lente. Le ML, rispetto alle DSLR, hanno un vantaggio solo per quanto riguarda la prima causa, cioè il sensore di fase che è posto direttamente sul sensore e non dietro lo specchio, eliminando così alla radice i problemi dovuti al diverso percorso ottico ed al posizionamento del sensore di fase su un supporto estremamente sollecitato e soggetto ad usura e giochi del meccanismo che possono aumentare nel tempo.
Ma le altre due cause di possibile imprecisione rimangono anche con le ML, è quindi possibile che anche le ML possano beneficiare di una micro regolazione dell'AF.
Voglio sperare che, almeno per i nuovo obiettivi S accoppiati alle nuove ML Z, Nikon sia stata in grado di dotare le fotocamere di un software che, una volta valutata la fase, sia in grado di calcolare il corretto spostamento delle lenti per ogni focale, per ogni distanza di ripresa e per ogni diaframma, e che i nuovi obiettivi siano in grado di effettuare tale spostamento delle lenti in maniera precisa con giochi minimi e contenuti nel tempo.

Alla fine però, e non è una provocazione, un obiettivo manuale con una corsa lunga e fluida ed una ML con un buon mirino è ancora la cosa che garantisce la messa a fuoco più precisa, peccato che ci vuole qualche secondo ed un soggetto fermo. smile.gif

Inviato da: F.Giuffra il Jun 11 2019, 11:57 AM

QUOTE(rolubich @ Jun 11 2019, 01:17 AM) *
Alla fine però, e non è una provocazione, un obiettivo manuale con una corsa lunga e fluida ed una ML con un buon mirino è ancora la cosa che garantisce la messa a fuoco più precisa, peccato che ci vuole qualche secondo ed un soggetto fermo. smile.gif

Ma ci vorrebbe anche un mirino grande come quello delle vecchie Nikon a pellicola e manual focus. Una volta ne ho messa una in verticale su un occhio e una ammiraglia digitale sull'altro è ho visto la differenza tra una finestra ed un buco della serratura. Non so se ci siano problemi insormontabili a rimettere mirini così nelle digitali ma se vogliamo fare concorrenza ai mirini elettronici sarebbe un buon passo.

Inviato da: rolubich il Jun 11 2019, 12:37 PM

QUOTE(F.Giuffra @ Jun 11 2019, 12:57 PM) *
Ma ci vorrebbe anche un mirino grande come quello delle vecchie Nikon a pellicola e manual focus. Una volta ne ho messa una in verticale su un occhio e una ammiraglia digitale sull'altro è ho visto la differenza tra una finestra ed un buco della serratura. Non so se ci siano problemi insormontabili a rimettere mirini così nelle digitali ma se vogliamo fare concorrenza ai mirini elettronici sarebbe un buon passo.


Secondo me se ingrandisci al massimo i mirini delle attuali ML sono più che sufficienti per una messa a fuoco perfetta, certo perdi la visione generale.
Secondo me sarebbe una gran cosa se la parte ingrandita per agevolare la messa a fuco occupasse solo una porzione centrale del mirino, in modo da non perdere la visione complessiva dell'inquadratura.

Inviato da: davidebaroni il Jun 11 2019, 02:36 PM

QUOTE(rolubich @ Jun 11 2019, 01:37 PM) *
Secondo me se ingrandisci al massimo i mirini delle attuali ML sono più che sufficienti per una messa a fuoco perfetta, certo perdi la visione generale.
Secondo me sarebbe una gran cosa se la parte ingrandita per agevolare la messa a fuco occupasse solo una porzione centrale del mirino, in modo da non perdere la visione complessiva dell'inquadratura.

Centrale? E se il mio soggetto, quello che voglio perfettamente a fuoco, non fosse al centro, ma, tanto per stare in un cliché fin troppo comune, sull'incrocio dei terzi in alto a destra?O nel "quadrante" del terzo in basso a sinistra? Per dire, eh! smile.gif

Allora sarebbe meglio avere l'"effetto lentino" sul punto di MAF... Però se uso la MAF per aree... hmmm.gif

E con il tracking come facciamo? Il lentino si sposta con il punto di MAF, a seconda degli spostamenti del soggetto agganciato? messicano.gif

La vedo dura, mettere d'accordo tutte le esigenze. smile.gif

Inviato da: Memez il Jun 11 2019, 02:52 PM

QUOTE(davidebaroni @ Jun 11 2019, 03:36 PM) *
Centrale? E se il mio soggetto, quello che voglio perfettamente a fuoco, non fosse al centro, ma, tanto per stare in un cliché fin troppo comune, sull'incrocio dei terzi in alto a destra?O nel "quadrante" del terzo in basso a sinistra? Per dire, eh! smile.gif

Allora sarebbe meglio avere l'"effetto lentino" sul punto di MAF... Però se uso la MAF per aree... hmmm.gif


questo si può già fare utilizzando la maf manuale. si sposta il riquadro dove vuoi mettere a fuoco e una volta lasciato il punto, l'area si ingrandisce per consentire la maf più accurata

Inviato da: rolubich il Jun 11 2019, 03:07 PM

QUOTE(davidebaroni @ Jun 11 2019, 03:36 PM) *
Centrale? E se il mio soggetto, quello che voglio perfettamente a fuoco, non fosse al centro, ma, tanto per stare in un cliché fin troppo comune, sull'incrocio dei terzi in alto a destra?O nel "quadrante" del terzo in basso a sinistra? Per dire, eh! smile.gif


Intendevo che mi piacerebbe che l'area ingrandita, centrale o decentrata che sia, occupasse solo una porzione centrale del mirino e non tutto, in modo da avere comunque un'idea dell'inquadratura.

Inviato da: Memez il Jun 11 2019, 03:41 PM

QUOTE(rolubich @ Jun 11 2019, 04:07 PM) *
Intendevo che mi piacerebbe che l'area ingrandita, centrale o decentrata che sia, occupasse solo una porzione centrale del mirino e non tutto, in modo da avere comunque un'idea dell'inquadratura.


si può fare anche questo, almeno su alcune macchine. puoi decidere se l'area ingrandita debba occupare l'intero mirino o solo una porzione

Inviato da: sarogriso il Jun 11 2019, 04:06 PM

Sempre più complicato fare una foto. rolleyes.gif

Inviato da: buzz il Jun 12 2019, 12:15 AM

Quello che chiedeva Fabrizio, e che ho notato anche io, provenendo dalle reflex manual focus, è di avere un campo visivo più ampio nel mirino, non una visione parziale ma ingrandita.
Se guardi un mirino di una fotocamera anni 70, hai una immagine sensibilmente più grande di quella di una moderna reflex o peggio di una ML.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 12 2019, 05:26 AM

QUOTE(buzz @ Jun 12 2019, 01:15 AM) *
Quello che chiedeva Fabrizio, e che ho notato anche io, provenendo dalle reflex manual focus, è di avere un campo visivo più ampio nel mirino, non una visione parziale ma ingrandita.
Se guardi un mirino di una fotocamera anni 70, hai una immagine sensibilmente più grande di quella di una moderna reflex o peggio di una ML.

La FM2 ha un mirino con copertura 93% ed ingrandimento 0.80x .
La D850 che è il top in fatto di mirino ha la copertura del 100% ed ingrandimento 0.75x mentre la D5 0.72x

Anch’io quando guardò il mirino della mia vecchia reflex a pellicola mi pare di vedere dentro un grande televisore ampio e luminoso (rispetto a quello della D700). Questa differenza è imputabile al fattore di ingrandimento?
Quello della D850 è molto vicino al fattore 0.80x di una classica vecchi reflex quindi la visione dovrebbe essere piacevole.
La Z ha mirino con copertura 100% ed ingrandimento 0.80x che è identico a quello della Reflex a pellicola (anzi più preciso visto che copre il 100%). Quindi il mirino elettronico della Z dovrebbe essere il top nella piacevolezza di poggiarci l’occhio.
Sono questi i parametri da guardare? Forse da aggiungere anche la distanza di accomodamento che per la Z è di 21mm quindi si guarda bene anche senza appoggiarci troppo l’occhio (cosa utile per chi porta gli occhiali).
Sarebbe carino provare a guardare in un vecchio mirino e poi nella Z e vedere chi offre un’immagine più ampia e grande perché dalle specifiche sembrerebbe che non vi sia differenza (con le reflex digitali invece solo la D850 ci si avvicina).

Inviato da: giumarty il Jun 12 2019, 09:24 PM

QUOTE(sarogriso @ Jun 11 2019, 05:06 PM) *
Sempre più complicato fare una foto. rolleyes.gif

Come non darti ragione!Chissa' cosa e come si fara' fotografia tra qualche anno. Io di sicuro saro' " maglia nera". Per ora mi fermo e faro' dei "penning" a tutti quelli che
hanno: soldi, tempo, e capacita' di correre con la tecnologia che sta' imperversando. Di sicuro la mia e' una passione e puro divertimentimento senza cercare di prevalere su nessuno come purtroppo mi sembra di notare in questo Club. Attingo ( e ho imparato tanto da chi veramente mette tutta la sua competenza e passione nei vari post ) .
Continuero' a farlo rimanengo a "bordo campo".
Stammi bene Saro! E' giusto che sia cosi'. La conoscenza e l'esperienza del vissuto quotidiano l'abbiamo noi che abbiamo superato gli "anta", ma purtroppo i miei figli e sopratutto i miei nipiti corrono talmente veloci che sia in "pianura e in montagna" mi distanziano in modo tale che quando loro si fermano e io arrivo e' gia' ora di cena messicano.gif laugh.gif laugh.gif

Inviato da: sarogriso il Jun 12 2019, 11:05 PM

QUOTE(giumarty @ Jun 12 2019, 10:24 PM) *
Stammi bene Saro! E' giusto che sia così'. La conoscenza e l'esperienza del vissuto quotidiano l'abbiamo noi che abbiamo superato gli "anta", ma purtroppo i miei figli e sopratutto i miei nipoti corrono talmente veloci che sia in "pianura e in montagna" mi distanziano in modo tale che quando loro si fermano e io arrivo e' già ora di cena messicano.gif

Ah guarda che le corse le ho fatte per 43 anni e da quasi un anno sono alle dipendenze dello stato laugh.gif , figuriamoci se mi faccio ammaliare dal mercato come l'asino che rincorre la carota, oramai vedi ben che se insisti a difendere una fotocamera vecchia di un lustro automaticamente risulti inadeguato in tutto e chi crede di averlo più lungo si sente meglio se te lo fa notare, buon per chi ci crede. biggrin.gif .

Ciao a presto cool.gif

Inviato da: buzz il Jun 13 2019, 12:34 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 12 2019, 06:26 AM) *
La FM2 ha un mirino con copertura 93% ed ingrandimento 0.80x .
La D850 che è il top in fatto di mirino ha la copertura del 100% ed ingrandimento 0.75x mentre la D5 0.72x

Anch’io quando guardò il mirino della mia vecchia reflex a pellicola mi pare di vedere dentro un grande televisore ampio e luminoso (rispetto a quello della D700). Questa differenza è imputabile al fattore di ingrandimento?
Quello della D850 è molto vicino al fattore 0.80x di una classica vecchi reflex quindi la visione dovrebbe essere piacevole.
La Z ha mirino con copertura 100% ed ingrandimento 0.80x che è identico a quello della Reflex a pellicola (anzi più preciso visto che copre il 100%). Quindi il mirino elettronico della Z dovrebbe essere il top nella piacevolezza di poggiarci l’occhio.
Sono questi i parametri da guardare? Forse da aggiungere anche la distanza di accomodamento che per la Z è di 21mm quindi si guarda bene anche senza appoggiarci troppo l’occhio (cosa utile per chi porta gli occhiali).
Sarebbe carino provare a guardare in un vecchio mirino e poi nella Z e vedere chi offre un’immagine più ampia e grande perché dalle specifiche sembrerebbe che non vi sia differenza (con le reflex digitali invece solo la D850 ci si avvicina).



Non esiste paragone,
Non è la copertura al 100% a ingrandire l'immagine. Lo 0.8x già è di per se una riduzione, ma il confronto andrebbe fatto visivamente tra i due mirini,
io non ho quello delle FM, ma ho quello delle contax-yashika , fotocamere a pellicola del mio periodo pre digitale con nikon.

Inviato da: sarogriso il Jun 13 2019, 12:50 AM

Non vorrei dire castronerie ma mi par di capire che la copertura maggiore in percentuale sia la capacità del mirino nel mostrare il più possibile tutto l'angolo di campo dell'ottica montata mentre il fattore di ingrandimento x con il segno - sia per evitare qualsiasi ritaglio visto che sicuramente un fattore con segno + taglia, vedi mirini angolari regolabili.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 05:55 AM

QUOTE(buzz @ Jun 13 2019, 01:34 AM) *
Non esiste paragone,
Non è la copertura al 100% a ingrandire l'immagine. Lo 0.8x già è di per se una riduzione, ma il confronto andrebbe fatto visivamente tra i due mirini,
io non ho quello delle FM, ma ho quello delle contax-yashika , fotocamere a pellicola del mio periodo pre digitale con nikon.

Certo Buzz, ma visto che i numeri, soprattutto il fattore di ingrandimento sono molto simili, sulla carta i due mirini dovrebbero essere molto simili.
Secondo me, Maurizio ed Alessandro che hanno le Z, hanno pure qualche vecchio ferro a pellicola, potrebbero farla questa prova... eh dajeee :-)

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 06:22 AM

QUOTE(sarogriso @ Jun 13 2019, 12:05 AM) *
Ah guarda che le corse le ho fatte per 43 anni e da quasi un anno sono alle dipendenze dello stato laugh.gif , figuriamoci se mi faccio ammaliare dal mercato come l'asino che rincorre la carota, oramai vedi ben che se insisti a difendere una fotocamera vecchia di un lustro automaticamente risulti inadeguato in tutto e chi crede di averlo più lungo si sente meglio se te lo fa notare, buon per chi ci crede. biggrin.gif .

Ciao a presto cool.gif

Saro, non perché ora sei in pensione tutto il mondo si deve fermare o all’improvviso smetti di interessarti al nuovo.
Ho sempre sostenuto la teoria che bisognerebbe essere in pensione fino a 60anni e solo dopo iniziare a lavorare.
Per l’età che ho, i contributi che ho versato finora (non per colpa mia, ma per colpa del sistema pensionistico e lavorativo... ) dovrei andare in pensione a 90anni per prendere una mensilità dignitosa.
Insomma uno lavora quando è giovane ed in forze e poi quando dovrebbe iniziare a godersi la vita diventa invece troppo vecchio per fare quello che aveva sempre desiderato.

Saro, non si tratta di essere somari o pecore, si tratta che la tecnologia va avanti e questi giovani che hanno studiato dovranno pur lavorare, inventarsi nuovi circuiti elettronici, nuovi mirini, i giovani rampolli del marketing dovranno pur inventarsi qualcosa per non far crollare le vendite, gli operai dovranno pur seguire le catene di montaggio di fotocamere ed obiettivi.
Saro, se nessuno comprasse più nulla e tutti saremmo fermi con fotocamere di 10 anni fa, certo, le fotografie le faremmo ugualmente nel bene e nel male, ma questo migliardo di persone coinvolte nella realizzazione di nuove fotocamere come avrebbero un lavoro per pagarsi e pagare a te la pensione??
Ora qui in Italia non costruiamo fotocamere, ma pensa un po’ ai pochi negozi di fotografia che sono rimasti aperti, pensa un po’ allo stesso forum su cui scrivi, credi che si autosostengono per miracolo o perché c’è qualcuno che vende e compra nuove fotocamere?
Su questo stesso forum indirettamente si fa pubblicità sui prodotti Nikon e se nessuno li comprasse sono certo che non avremmo questo spazio per scriverci.
Quindi avrei un certo rispetto in chi acquista la nuova tecnologia. È un mio pensiero questo, e spero sia condivisibile.
Saluti da Kiev.

Inviato da: sarogriso il Jun 13 2019, 08:07 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 07:22 AM) *
Saro, non perché ora sei in pensione tutto il mondo si deve fermare o all’improvviso smetti di interessarti al nuovo.
................................................................................
................................................................................
......................
Saro, se nessuno comprasse più nulla e tutti saremmo fermi con fotocamere di 10 anni fa, certo, le fotografie le faremmo ugualmente nel bene e nel male, ma questo migliardo di persone coinvolte nella realizzazione di nuove fotocamere come avrebbero un lavoro per pagarsi e pagare a te la pensione??
................................................................................
................................................................................
...........................................


Invece è l'esatto opposto, anzi se c'è uno che si concede qualche spesa pazza per gli hobby personali quello sono proprio io e quello fotografico non è certo il più dispendioso in quanto a "attrezzature" ma non ne faccio una ragione di vita, non ho mai invitato nessuno ad imitarmi e ho sempre indirizzato le mie spese per pura scelta personale,

riguardo alle macchine fotografiche che tutti possano essere rimasti con quelle di dieci anni fa direi che questo è praticamente impossibile perché tutto segue la linea con il restante mercato, i vari miliardi di persone che lavorano su tutti i settori continueranno a farlo senza generosi salvatori. cool.gif

Inviato da: rolubich il Jun 13 2019, 08:26 AM

QUOTE(sarogriso @ Jun 13 2019, 09:07 AM) *
Invece è l'esatto opposto, anzi se c'è uno che si concede qualche spesa pazza per gli hobby personali quello sono proprio io e quello fotografico non è certo il più dispendioso in quanto a "attrezzature" ma non ne faccio una ragione di vita, non ho mai invitato nessuno ad imitarmi e ho sempre indirizzato le mie spese per pura scelta personale,

riguardo alle macchine fotografiche che tutti possano essere rimasti con quelle di dieci anni fa direi che questo è praticamente impossibile perché tutto segue la linea con il restante mercato, i vari miliardi di persone che lavorano su tutti i settori continueranno a farlo senza generosi salvatori. cool.gif


Ma in questa discussione dove traspare che qualcuno faccia il contrario?

Personalmente mi piace approfondire aspetti tecnici di fotocamere ed obiettivi, spesso per pura curiosità di come funzionano le cose anche se non hanno attinenza con la mia attrezzatura; pensa che nonostante il mio lungo intervento sul funzionamento dell'AF nelle reflex e nelle ML e relativi vantaggi/svantaggi, ho solamente un obiettivo AF (un 35mm f/2.8 che, visto la focale e la luminosità, non richiede estrema precisione di AF) e svariate ottiche a fuoco manuale che uso molto più spesso.

Inviato da: Emme15 il Jun 13 2019, 08:32 AM

Beh tanti torti non li hai, ma come me e tanti altri che hanno "iniziato" la fotografia con la pellicole e sviluppo, ingranditore, bacinelle, smaltatrice, poi arrivando alle reflex elettroniche FF, APSC, Mirrorless, miriade di obbiettivi, filtri, flasch, e tanti altri ammennicoli, apprezzare una foto fatta anche con il più costoso telefonino, il paragone secondo me non può reggere...Certamente l'industria cerca in tutti modi di farci fare le foto in questo modo, ma ci corre una lunga strada....Certo se si pensa alla praticità, al peso, allo zaino, ai cavalletti, allora tutto pende dalla parte dei cellulari, ma io ritengo che un buon fotografo lo ripudi... tongue.gif

Inviato da: sarogriso il Jun 13 2019, 08:58 AM

Mi sorge il dubbio che i miei interventi vengano scambiati come messaggio di contestazione al nuovo, non è per niente così ma allo stesso tempo non mi va di togliermi il sonno pensando al futuro dei costruttori e alle loro strategie, ognuno contribuisce a modo suo e nessuno se ne può escludere,

comprendo il piacere nell'usare in campo amatoriale un prodotto tecnologico di nuova concezione, lo faccio pure io compresi cellulari di ultima generazione ( sto proprio facendo l'ordine per uno di questi ) e lo userò con lo stesso piacere con cui ho usato i precedenti ma sicuramente non sostituirà tutto il restante materiale che ho.

Chi sarà il primo a soccombere tra Nikon, Canon e Sony per opera dei telefoni?

Non me ne importa molto direi, anche perché non succederà mai. laugh.gif

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 11:14 AM

QUOTE(sarogriso @ Jun 13 2019, 09:58 AM) *
Mi sorge il dubbio che i miei interventi vengano scambiati come messaggio di contestazione al nuovo, non è per niente così ma allo stesso tempo non mi va di togliermi il sonno pensando al futuro dei costruttori e alle loro strategie, ognuno contribuisce a modo suo e nessuno se ne può escludere,

comprendo il piacere nell'usare in campo amatoriale un prodotto tecnologico di nuova concezione, lo faccio pure io compresi cellulari di ultima generazione ( sto proprio facendo l'ordine per uno di questi ) e lo userò con lo stesso piacere con cui ho usato i precedenti ma sicuramente non sostituirà tutto il restante materiale che ho.

Chi sarà il primo a soccombere tra Nikon, Canon e Sony per opera dei telefoni?

Non me ne importa molto direi, anche perché non succederà mai. laugh.gif


In effetti traspare un certo grado di contestazione :-)
Quindi aggiorni il tuo cellulare ma non la tua fotocamera. Vedi allora che i cellulari vendono di più delle fotocamere? Tu stesso che sei restio al cambio, alla fine sei più disposto ad investire in un telefono che in una nuova fotocamera magari mirrorless.
Forse perché la fotografia non è il tuo hobby principale? Forse perché non vale la pena investire in materiale fotografico perché usi poco la fotocamera ed usi più lo smartphone per navigare nel web, mandare email, social e fare foto?

Su chi soccomberà prima, nessuno può dirlo. I numeri però parlano e ci dicono che il mercato fotografico è in calo per tutti e Nikon se non sbaglio è quella che va peggio.
Con Nikon sono fermo alla preistoria, ho una D700 e tutte ottiche vecchie. Ho sempre atteso una vera rivoluzione che non c’è mai stata ed anni fa, prima che uscissero le ML Nikon Z, ho iniziato a costruirmi un corredo Fuji perché cercavo qualcosa di piccolo ed economico ma di qualità. Devo dire che Nikon è arrivata un po’ tardi in questo campo e leggendo i vari forum, i nikonisti hanno sempre snobbato il mirino elettronico, quindi ero stufo di aspettare da Nikon qualcosa che forse non sarebbe mai arrivato.
Secondo me se nikon è arrivata tardi, credo sia anche per colpa dei suoi più affezionati clienti sempre affezionati al sistema specchio.

Giusto una curiosità... cosa stai prendendo come smarthphone?

Inviato da: sarogriso il Jun 13 2019, 11:56 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 12:14 PM) *
In effetti traspare un certo grado di contestazione :-)
Quindi aggiorni il tuo cellulare ma non la tua fotocamera. Vedi allora che i cellulari vendono di più delle fotocamere? Tu stesso che sei restio al cambio, alla fine sei più disposto ad investire in un telefono che in una nuova fotocamera magari mirrorless.
Forse perché la fotografia non è il tuo hobby principale? Forse perché non vale la pena investire in materiale fotografico perché usi poco la fotocamera ed usi più lo smartphone per navigare nel web, mandare email, social e fare foto?


Voglio un avvocato telefono.gif

e poi chiederò al giudice di condannarmi a vita a non rispondere più a queste discussioni fatte di aria fritta scaduta. ph34r.gif

Inviato da: buzz il Jun 13 2019, 12:31 PM

QUOTE(sarogriso @ Jun 13 2019, 01:50 AM) *
Non vorrei dire castronerie ma mi par di capire che la copertura maggiore in percentuale sia la capacità del mirino nel mostrare il più possibile tutto l'angolo di campo dell'ottica montata mentre il fattore di ingrandimento x con il segno - sia per evitare qualsiasi ritaglio visto che sicuramente un fattore con segno + taglia, vedi mirini angolari regolabili.

il fattore di ingrandimento non è la copertura,
puoi avere una copertura del 100%, o anche del 120% (vedi quello che poi in immagine non ci sarà) ma vederlo piccolo.
il discorso della grandezza del mirino sta nella grandezza appunto dell'immagine che vedi.
Le reflex già ai tempi della F80 avevano un mirino "ridotto" dove vedevi tutto, ma lo vedevi piccolo, specialmente se paragonato al mirino delle macchine più vecchie.
E ancora il digitale non era nato.

Inviato da: buzz il Jun 13 2019, 12:37 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 12:14 PM) *
In effetti traspare un certo grado di contestazione :-)
Quindi aggiorni il tuo cellulare ma non la tua fotocamera. Vedi allora che i cellulari vendono di più delle fotocamere? Tu stesso che sei restio al cambio, alla fine sei più disposto ad investire in un telefono che in una nuova fotocamera magari mirrorless.


Pensa che c'è gente che aggiorna l'automobile più spesso di quanto aggiorna la fotocamera!
Che discorsi sono?
Il cellulare si rompe più rapidamente di una reflex:
Io ne ho una digitale con la quale ancora lavoro , che ho comprato usata 14 anni fa, ed è uscita diversi anni prima. Funziona ancora e me la tengo!
Poi aggiorno il computer quando diventa troppo lento per lavorarci, ma il vecchio non lo getto via.
Ne ho funzionanti 3 in studio e 5 a casa.
Ognuno fa il suo lavoro.
Il cellulare l'ho "aggiornato" perché il precedente era defunto,.
Mai sentito parlare di obsolescenza programmata? Senza entrare nel complottismo aziendale, a volte si è costretti gioco forza per guasti o impossibilità ad utilizzare ancora il mezzo.
Una cosa è certa, per quello che mi riguarda: Non ho aggiornato il cellulare per avere una fotocamera migliore,. Per quello, mi compro una reflex, magari usata, ma che faccia il suo lavoro. E altrettanto certo è che non compro una nuova reflex perché le hanno aggiunto il gps, il distributore di caramelle, il fash che scatta da solo, il sistema CLS evoluto, o altri gadget di cui posso benissimo farne a meno.
Qualcuno mi chiama Diogene.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 01:24 PM

QUOTE(buzz @ Jun 13 2019, 01:37 PM) *
Pensa che c'è gente che aggiorna l'automobile più spesso di quanto aggiorna la fotocamera!
Che discorsi sono?
Il cellulare si rompe più rapidamente di una reflex:
Io ne ho una digitale con la quale ancora lavoro , che ho comprato usata 14 anni fa, ed è uscita diversi anni prima. Funziona ancora e me la tengo!
Poi aggiorno il computer quando diventa troppo lento per lavorarci, ma il vecchio non lo getto via.
Ne ho funzionanti 3 in studio e 5 a casa.
Ognuno fa il suo lavoro.
Il cellulare l'ho "aggiornato" perché il precedente era defunto,.
Mai sentito parlare di obsolescenza programmata? Senza entrare nel complottismo aziendale, a volte si è costretti gioco forza per guasti o impossibilità ad utilizzare ancora il mezzo.
Una cosa è certa, per quello che mi riguarda: Non ho aggiornato il cellulare per avere una fotocamera migliore,. Per quello, mi compro una reflex, magari usata, ma che faccia il suo lavoro. E altrettanto certo è che non compro una nuova reflex perché le hanno aggiunto il gps, il distributore di caramelle, il fash che scatta da solo, il sistema CLS evoluto, o altri gadget di cui posso benissimo farne a meno.
Qualcuno mi chiama Diogene.

Odio i paragoni fotocamera/automobile.
Non si tratta di obsolescenza programmata, pensa il mio Nokia coi tasti veri e dal display grande come quello di uno smartwatch e che fa foto con risoluzione 800x600 ancora funziona, ha un’ottima ricezione e la batteria dura molti giorni. Lo tengo, non lo cambio e fa il suo lavoro di ricevere telefonate ed inviare sms.
Per lavoro ho uno smartphone di due anni fa con cui ci faccio di tutto, persino scrivere qui.

Sinceramente non capisco la vostra riluttanza al nuovo. Sostenere che si fa fotografia anche con fotocamere di 20 anni fa non aiuta di certo il mercato delle fotocamere. Se nessuno le aggiorna, per necessità o voglia del giochino nuovo, le fabbriche chiudono e nikon nel recente passato ne ha già chiusa qualcuna.
Non saremo certo noi i salvatori o i benefattori, ma almeno mi aspetto un cicinino di interesse nella tecnologia, nell’innovazione, nella novità.
Poi oh, se vogliamo parlare dei mondiali del ‘82 o di cucina possiamo farlo ugualmente visto stiamo parlando di aria fritta.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 01:36 PM

QUOTE(sarogriso @ Jun 13 2019, 12:56 PM) *
Voglio un avvocato telefono.gif

e poi chiederò al giudice di condannarmi a vita a non rispondere più a queste discussioni fatte di aria fritta scaduta. ph34r.gif

Ma si, in effetti è meglio uscire fuori a fotografare.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 01:42 PM

QUOTE(rolubich @ Jun 13 2019, 09:26 AM) *
Ma in questa discussione dove traspare che qualcuno faccia il contrario?

Personalmente mi piace approfondire aspetti tecnici di fotocamere ed obiettivi, spesso per pura curiosità di come funzionano le cose anche se non hanno attinenza con la mia attrezzatura; pensa che nonostante il mio lungo intervento sul funzionamento dell'AF nelle reflex e nelle ML e relativi vantaggi/svantaggi, ho solamente un obiettivo AF (un 35mm f/2.8 che, visto la focale e la luminosità, non richiede estrema precisione di AF) e svariate ottiche a fuoco manuale che uso molto più spesso.


Ma che ne so Roberto... ad essere curiosi siamo rimasti in pochi evidentemente.
Sai bene che ho anch’io una Reflex e tanti vecchie ottiche di ferro e vetro, però non mi viene l’orticaria o la congiuntivite se guardo un mirino elettronico di una mirrorless.


Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 01:57 PM

QUOTE(sarogriso @ Jun 13 2019, 12:56 PM) *
Voglio un avvocato telefono.gif

e poi chiederò al giudice di condannarmi a vita a non rispondere più a queste discussioni fatte di aria fritta scaduta. ph34r.gif


Niente avvocati e giudici, facciamo due chiacchiere e spero di non puzzare di fritto.

Forse Saro aggiorni lo smartphone più spesso di una fotocamera perché i costi in gioco sono differenti. Se ci fosse una Reflex o mirrorless che soddisfa le tue esigenze tecniche, vedresti che cambieresti la fotocamera con la stessa disinvoltura con il quale cambi lo smartphone e non diresti che le foto si fanno anche con dei rottami.

Secondo me la situazione andrà sempre più a peggiorare. Le fotocamere diverranno molto più costose, le compreranno solo i veri appassionati danarosi ed i professionisti. Tutti gli altri andranno di smartphone.
Scordiamoci fotocamere economiche e relative ottiche a buon mercato. Vedi il posizionamento delle Z o delle panasonic S1.
Nikon ha fatto uscire le Z a 3000-4000 euro ... mica delle Z da 500euro!! È evidente che i capoccia della Nikon hanno capito che alla casalinga o al giovane della fotocamera non glienepofregà demeno.


QUOTE(buzz @ Jun 13 2019, 01:31 PM) *
il fattore di ingrandimento non è la copertura,
puoi avere una copertura del 100%, o anche del 120% (vedi quello che poi in immagine non ci sarà) ma vederlo piccolo.
il discorso della grandezza del mirino sta nella grandezza appunto dell'immagine che vedi.
Le reflex già ai tempi della F80 avevano un mirino "ridotto" dove vedevi tutto, ma lo vedevi piccolo, specialmente se paragonato al mirino delle macchine più vecchie.
E ancora il digitale non era nato.

Per me bisogna che qualcuno provi seriamente a vedere dentro il mirino di una Z e poi in quello di una gloriosa Reflex di quando eravamo giovani.
Visti i numeri delle specifiche tecniche, per me ci dovrebbe essere una differenza ridicola.

Inviato da: buzz il Jun 13 2019, 08:58 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 02:24 PM) *
Odio i paragoni fotocamera/automobile.
Non si tratta di obsolescenza programmata, pensa il mio Nokia coi tasti veri e dal display grande come quello di uno smartwatch e che fa foto con risoluzione 800x600 ancora funziona, ha un’ottima ricezione e la batteria dura molti giorni. Lo tengo, non lo cambio e fa il suo lavoro di ricevere telefonate ed inviare sms.
Per lavoro ho uno smartphone di due anni fa con cui ci faccio di tutto, persino scrivere qui.

Sinceramente non capisco la vostra riluttanza al nuovo. Sostenere che si fa fotografia anche con fotocamere di 20 anni fa non aiuta di certo il mercato delle fotocamere. Se nessuno le aggiorna, per necessità o voglia del giochino nuovo, le fabbriche chiudono e nikon nel recente passato ne ha già chiusa qualcuna.
Non saremo certo noi i salvatori o i benefattori, ma almeno mi aspetto un cicinino di interesse nella tecnologia, nell’innovazione, nella novità.
Poi oh, se vogliamo parlare dei mondiali del ‘82 o di cucina possiamo farlo ugualmente visto stiamo parlando di aria fritta.

Certo che dici di non capirla, perché non c'è.
nessuno ha riluttanza al nuovo, ma il discorso verte su altri argomenti.
i telefonini uccideranno Nikon e Canon prima di sony?
Se per te la risposta è sì, allora l'argomento è chiuso.


QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 02:57 PM) *
Per me bisogna che qualcuno provi seriamente a vedere dentro il mirino di una Z e poi in quello di una gloriosa Reflex di quando eravamo giovani.
Visti i numeri delle specifiche tecniche, per me ci dovrebbe essere una differenza ridicola.


L'ho fatto io e ti posso affermare che nelle vecchie reflex a pellicola l'immagine è ben più grande,.
Sia che ti piaccia o no, sia che questo abbia significato o meno sull'argomento principale del dibattito, che resta sempre quello, nonostante i tentativi di deriva.

Inviato da: giumarty il Jun 13 2019, 09:59 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 07:22 AM) *
Saro, non perché ora sei in pensione tutto il mondo si deve fermare o all’improvviso smetti di interessarti al nuovo.
Ho sempre sostenuto la teoria che bisognerebbe essere in pensione fino a 60anni e solo dopo iniziare a lavorare.
Per l’età che ho, i contributi che ho versato finora (non per colpa mia, ma per colpa del sistema pensionistico e lavorativo... ) dovrei andare in pensione a 90anni per prendere una mensilità dignitosa.
Insomma uno lavora quando è giovane ed in forze e poi quando dovrebbe iniziare a godersi la vita diventa invece troppo vecchio per fare quello che aveva sempre desiderato.

Saro, non si tratta di essere somari o pecore, si tratta che la tecnologia va avanti e questi giovani che hanno studiato dovranno pur lavorare, inventarsi nuovi circuiti elettronici, nuovi mirini, i giovani rampolli del marketing dovranno pur inventarsi qualcosa per non far crollare le vendite, gli operai dovranno pur seguire le catene di montaggio di fotocamere ed obiettivi.
Saro, se nessuno comprasse più nulla e tutti saremmo fermi con fotocamere di 10 anni fa, certo, le fotografie le faremmo ugualmente nel bene e nel male, ma questo migliardo di persone coinvolte nella realizzazione di nuove fotocamere come avrebbero un lavoro per pagarsi e pagare a te la pensione??
Ora qui in Italia non costruiamo fotocamere, ma pensa un po’ ai pochi negozi di fotografia che sono rimasti aperti, pensa un po’ allo stesso forum su cui scrivi, credi che si autosostengono per miracolo o perché c’è qualcuno che vende e compra nuove fotocamere?
Su questo stesso forum indirettamente si fa pubblicità sui prodotti Nikon e se nessuno li comprasse sono certo che non avremmo questo spazio per scriverci.
Quindi avrei un certo rispetto in chi acquista la nuova tecnologia. È un mio pensiero questo, e spero sia condivisibile.
Saluti da Kiev.

Eccome se e' condivisibile !!! Se non la pensassi cosi' la mia azienda sarebbe gia' chiusa da anni, invece quest'anno festeggiamo il 45° dalla nascita.
Con orgoglio posso dire di aver portato diversi miei primi collaboratori alle "dipendenze dello Stato" come giustamente ha detto Saro.
Chiedo scusa, non volevo aprire una discussione in una discussione a quanto mi sembra di aver capito. Volevo solo sottolineare che per " noi vecchietti non abbastanza tecnologicamente aggiornati" diventa sempre piu' difficile seguire l'evolversi della fotografia digitale con tutti i suoi annessi.
Pensa, all'inizio dello scorso anno per puro caso sono entrato in possesso di una biottica del 1960.Mi ci diverto ancora nonostante il costo esorbitante di pellicole e sviluppo ( che limito al massimo) Non per questo mi piacerebbe avere una delle due Zeta.
In confidenza ho due buoni motivi che me lo impediscono.
- Primo: mi I.......rei a morte quando andrei a far fotografie perche' sono sicuro di non saperle usare come si deve.
- Secondo e non meno da sottovalutare, mia moglie mi metterebbe fuori da cancello di casa delle valigie con quattro scarabattole e mi toccherebbe andare a dormire sotto i ponti visto che cambierebbe tutte le serrature dei posti di cui posseggo le chiavi _ messicano.gif ;_ messicano.gif
Dai, su che la vita e' bella nonostante in tanti cerchino di rovinarcela, te lo dice uno che in tanti ci hanno provato a farlo .
Nel mio piccolo, tanti cari saluti da Cremona, profondo Sud della Lombardia, dove se cerchi della tecnologia non la trovi neanche se la paghi in oro, ma se cerchi della buona cucina vieni a trovarmi, Giumarty

Inviato da: fullerenium2 il Jun 13 2019, 10:48 PM

QUOTE(buzz @ Jun 13 2019, 09:58 PM) *
Certo che dici di non capirla, perché non c'è.
nessuno ha riluttanza al nuovo, ma il discorso verte su altri argomenti.
i telefonini uccideranno Nikon e Canon prima di sony?
Se per te la risposta è sì, allora l'argomento è chiuso.
L'ho fatto io e ti posso affermare che nelle vecchie reflex a pellicola l'immagine è ben più grande,.
Sia che ti piaccia o no, sia che questo abbia significato o meno sull'argomento principale del dibattito, che resta sempre quello, nonostante i tentativi di deriva.

Buzz forse non ci siamo capiti, per me i telefonini stanno ammazzando Canon nikon è pure Sony. Mai detto che Sony si salverà, ma ho detto che Sony va meglio delle altre sue, ma pure lei è in calo.

Per riportarvi in carreggiata, vi suggerisco questa lettura
https://fstoppers.com/landscapes/these-milky-way-and-meteor-photos-were-taken-phone-372397
Un articoletto da due soldi ma può rendere l’idea delle potenzialità future.

Inviato da: sarogriso il Jun 15 2019, 09:04 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 13 2019, 11:48 PM) *
Un articoletto da due soldi ma può rendere l’idea delle potenzialità future.

La rete è strapiena di articoletti, tuttologi e aspiranti Mago Otelma, forse non hanno altro da fare che sparare cassate. huh.gif

Inviato da: giumarty il Jun 16 2019, 10:11 AM

QUOTE(sarogriso @ Jun 15 2019, 10:04 PM) *
La rete è strapiena di articoletti, tuttologi e aspiranti Mago Otelma, forse non hanno altro da fare che sparare cassate. huh.gif


guru.gif guru.gif smile.gif .Un saluto ,Giumarty

Inviato da: riccardobucchino.com il Jun 20 2019, 05:32 PM

Sarà https://nikonrumors.com/2019/06/18/shoten-techart-sony-e-nikon-z-autofocus-lens-adapter-tze-01-is-now-shipping.aspx/?fbclid=IwAR2jPMfKDe6PorFFC5dHcVYA8WA6e0Ld2_L-qk9Ql2QUirGjs0z8yKfuw0M a uccidere Sony molto prima dei telefoni, si chiama https://nikonrumors.com/2019/06/18/shoten-techart-sony-e-nikon-z-autofocus-lens-adapter-tze-01-is-now-shipping.aspx/?fbclid=IwAR2jPMfKDe6PorFFC5dHcVYA8WA6e0Ld2_L-qk9Ql2QUirGjs0z8yKfuw0M, anello adattatore per montare ottiche Sony E su Nikon Z mantenendo tutti gli automatismi.

Inviato da: fullerenium2 il Jun 20 2019, 10:33 PM

QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 20 2019, 06:32 PM) *
Sarà https://nikonrumors.com/2019/06/18/shoten-techart-sony-e-nikon-z-autofocus-lens-adapter-tze-01-is-now-shipping.aspx/?fbclid=IwAR2jPMfKDe6PorFFC5dHcVYA8WA6e0Ld2_L-qk9Ql2QUirGjs0z8yKfuw0M a uccidere Sony molto prima dei telefoni, si chiama https://nikonrumors.com/2019/06/18/shoten-techart-sony-e-nikon-z-autofocus-lens-adapter-tze-01-is-now-shipping.aspx/?fbclid=IwAR2jPMfKDe6PorFFC5dHcVYA8WA6e0Ld2_L-qk9Ql2QUirGjs0z8yKfuw0M, anello adattatore per montare ottiche Sony E su Nikon Z mantenendo tutti gli automatismi.

No, Riccardo ti prego ... ti pare che un sonaro passa a nikon? Ragionaci...

Inviato da: riccardobucchino.com il Jun 21 2019, 11:54 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 20 2019, 11:33 PM) *
No, Riccardo ti prego ... ti pare che un sonaro passa a nikon? Ragionaci...


Per avere dei menù decenti per esempio? Perché magari uno ha sia sony ML che Nikon reflex e vuole avere tutto nikon per questione di praticità (stesse batterie, stesse impostazioni, stessi colori, stesso centro assistenza, etc?) sai prima non potevano avere sia ML che reflex Nikon e magari han preso una sony adesso si trovano magari con una A7r e un paio di ottiche, la vogliono cambiare perché è lentissima a salvare le foto ma non vogliono buttare le ottiche sony o perderci molti soldi.

Inviato da: pes084k1 il Jun 21 2019, 10:40 PM

QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 21 2019, 12:54 PM) *
Per avere dei menù decenti per esempio? Perché magari uno ha sia sony ML che Nikon reflex e vuole avere tutto nikon per questione di praticità (stesse batterie, stesse impostazioni, stessi colori, stesso centro assistenza, etc?) sai prima non potevano avere sia ML che reflex Nikon e magari han preso una sony adesso si trovano magari con una A7r e un paio di ottiche, la vogliono cambiare perché è lentissima a salvare le foto ma non vogliono buttare le ottiche sony o perderci molti soldi.


Difficile tornare indietro specie alle attuali ottiche Nikon, lo specchio è invertente. Io manterrò Nikon reflex solo per azione e reportage e, in parte, su film. Mai avuto un problema di salvataggio lento su Sony, la piccola NEX-5n mi ha fatto 1 TB di riprese HD (una Lexar s'è piantata perché non sapeva scrivere e mi ha piantato per un poi' anche la macchina). Nikon deve fare obiettivi migliori almeno pari a quelli degli altri, sono trent'anni, tranne che per acluni capolavori che ho dovuto invidiare il 70% delle altre marche.

A presto telefono.gif
Elio

Inviato da: fullerenium2 il Jun 22 2019, 08:03 AM

QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 21 2019, 12:54 PM) *
Per avere dei menù decenti per esempio? Perché magari uno ha sia sony ML che Nikon reflex e vuole avere tutto nikon per questione di praticità (stesse batterie, stesse impostazioni, stessi colori, stesso centro assistenza, etc?) sai prima non potevano avere sia ML che reflex Nikon e magari han preso una sony adesso si trovano magari con una A7r e un paio di ottiche, la vogliono cambiare perché è lentissima a salvare le foto ma non vogliono buttare le ottiche sony o perderci molti soldi.

Oggi Sony ha un buon parco ottiche anche grazie ad altre collaborazioni (Sigma, Tamron, ecc).
Sulle Z quindi oggi puoi montarci gli AFS (che tranne qualche eccezione nei tele non sono un granché, diciamocelo) tramite un adattatore che sgrazia le forme.
Non puoi montarci invece gli AFD.
Su Sony c’è gia da molto tempo il Techart che trasforma gli obiettivi MF in AF. Quando arriverà per Nikon?
Insomma, chi ha Sony si sta divertendo già da molto tempo.
Ti pare che per colpa del menu tornino indietro? Dopo il primo periodo di adattamento ci fai l’abitudine al nuovo menu... mica ci devi trafficare sempre col menu... basta aver personalizzato tasti e ghiere.
Elio ha una vecchia Sony A7r, ti ha già detto la sua.
Poi questi passaggi di cambio brand sono solo delle spese e noi con la fotografia non ci lavoriamo.
Se poi aggiungi che le Z si bloccano e perdi il lavoro.... siamo a posto. Scordati il passaggio, le Z le compra chi non ha ancora fatto il passaggio ad altro brand.
Io stesso ora pur essendo attratto dalla Z non elimino il secondo corredo Fuji (comprato anni fa quando Nikon non credeva nelle senza specchio) anche perché le Z e le ottiche costano di più.

Inviato da: rolubich il Jun 22 2019, 09:28 AM

QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 21 2019, 12:54 PM) *
Per avere dei menù decenti per esempio? Perché magari uno ha sia sony ML che Nikon reflex e vuole avere tutto nikon per questione di praticità (stesse batterie, stesse impostazioni, stessi colori, stesso centro assistenza, etc?) sai prima non potevano avere sia ML che reflex Nikon e magari han preso una sony adesso si trovano magari con una A7r e un paio di ottiche, la vogliono cambiare perché è lentissima a salvare le foto ma non vogliono buttare le ottiche sony o perderci molti soldi.



QUOTE(fullerenium2 @ Jun 22 2019, 09:03 AM) *
Oggi Sony ha un buon parco ottiche anche grazie ad altre collaborazioni (Sigma, Tamron, ecc).
Sulle Z quindi oggi puoi montarci gli AFS (che tranne qualche eccezione nei tele non sono un granché, diciamocelo) tramite un adattatore che sgrazia le forme.
Non puoi montarci invece gli AFD.
Su Sony c’è gia da molto tempo il Techart che trasforma gli obiettivi MF in AF. Quando arriverà per Nikon?
Insomma, chi ha Sony si sta divertendo già da molto tempo.
Ti pare che per colpa del menu tornino indietro? Dopo il primo periodo di adattamento ci fai l’abitudine al nuovo menu... mica ci devi trafficare sempre col menu... basta aver personalizzato tasti e ghiere.
Elio ha una vecchia Sony A7r, ti ha già detto la sua.
Poi questi passaggi di cambio brand sono solo delle spese e noi con la fotografia non ci lavoriamo.
Se poi aggiungi che le Z si bloccano e perdi il lavoro.... siamo a posto. Scordati il passaggio, le Z le compra chi non ha ancora fatto il passaggio ad altro brand.
Io stesso ora pur essendo attratto dalla Z non elimino il secondo corredo Fuji (comprato anni fa quando Nikon non credeva nelle senza specchio) anche perché le Z e le ottiche costano di più.


Ho sempre avuto DSRL Nikon e quasi tre anni fa sono passato, un po' a malincuore, a Sony ML dato che di previsioni di ML Nikon non c'era nemmeno l'ombra.
Sono contento da aver fatto il cambio perché altrimenti avrei dovuto aspettare più di quanto mi sarei immaginato.
Non nego che ogni tanto sento il richiamo di Nikon (perderei solo un'ottica dedicata e due adattatori) ma non certo per il menù: ammetto che non è il massimo dell'immediatezza e della praticità ma con 6 pulsanti personalizzabili e 12 comandi personalizzabili accessibili tramite il tasto Fn ne ho più che a sufficienza.
Come qualità delle due fotocamere penso che il livello sia paragonabile (a parte forse qualche errore e mancanza di gioventù delle Nikon che verrà probabilmente superato già dai prossimi modelli) e che ad ogni modello nuovo le due case si rincorreranno con piccoli miglioramenti. Anche come parco ottiche penso che Nikon recupererà in fretta e che anche altri produttori proporranno a breve ottiche con attacco Nikon Z.

Personalmente una cosa che mi potrebbe spingere alle ML Nikon è un possibile piccolo miglioramento del rendimento delle vecchie ottiche (soprattutto grandangolari) nelle zone periferiche grazie al minor spessore (anche se le specifiche a riguardo non sono chiare) filtri davanti al sensore; il mio negoziante di fiducia mi può prestare per mezza giornata la sua Z7 di prova e farò dei confronti per controllare se c'è una differenza apprezzabile.
Comunque l'architettura dei sensori come disposizione degli strati è una cosa un po' in movimento ed anche in questo spero che i grandi produttori si rincorreranno, così avremo una qualità sempre superiore.


Inviato da: fullerenium2 il Jun 23 2019, 07:11 AM

QUOTE(rolubich @ Jun 22 2019, 10:28 AM) *
Ho sempre avuto DSRL Nikon e quasi tre anni fa sono passato, un po' a malincuore, a Sony ML dato che di previsioni di ML Nikon non c'era nemmeno l'ombra.
Sono contento da aver fatto il cambio perché altrimenti avrei dovuto aspettare più di quanto mi sarei immaginato.
Non nego che ogni tanto sento il richiamo di Nikon (perderei solo un'ottica dedicata e due adattatori) ma non certo per il menù: ammetto che non è il massimo dell'immediatezza e della praticità ma con 6 pulsanti personalizzabili e 12 comandi personalizzabili accessibili tramite il tasto Fn ne ho più che a sufficienza.
Come qualità delle due fotocamere penso che il livello sia paragonabile (a parte forse qualche errore e mancanza di gioventù delle Nikon che verrà probabilmente superato già dai prossimi modelli) e che ad ogni modello nuovo le due case si rincorreranno con piccoli miglioramenti. Anche come parco ottiche penso che Nikon recupererà in fretta e che anche altri produttori proporranno a breve ottiche con attacco Nikon Z.

Personalmente una cosa che mi potrebbe spingere alle ML Nikon è un possibile piccolo miglioramento del rendimento delle vecchie ottiche (soprattutto grandangolari) nelle zone periferiche grazie al minor spessore (anche se le specifiche a riguardo non sono chiare) filtri davanti al sensore; il mio negoziante di fiducia mi può prestare per mezza giornata la sua Z7 di prova e farò dei confronti per controllare se c'è una differenza apprezzabile.
Comunque l'architettura dei sensori come disposizione degli strati è una cosa un po' in movimento ed anche in questo spero che i grandi produttori si rincorreranno, così avremo una qualità sempre superiore.


Ottima analisi Roberto.
Quando farai la prova delle differenze nell’usare ottiche vecchie sui due sistemi, io non mi aspetto nessuna differenza se non qualche errore nella messa a fuoco.

Inviato da: rolubich il Jun 23 2019, 08:41 AM

QUOTE(fullerenium2 @ Jun 23 2019, 08:11 AM) *
Ottima analisi Roberto.
Quando farai la prova delle differenze nell’usare ottiche vecchie sui due sistemi, io non mi aspetto nessuna differenza se non qualche errore nella messa a fuoco.


Probabilmente sarà così, ma lo spessore filtri davanti al sensore ha una sua influenza, pensa che sulle Sony (ma immagino anche su altre fotocamere) è possibile farlo togliere, lo fanno soprattutto chi ha grandangolari Leica che sembra nelle zone periferiche beneficino abbastanza di questa modifica. L'influenza è maggiore per grandangolari non retrofocus ma può essere che anche i vecchi Nikon possano migliorare un po'. Ti terrò aggiornato, intanto qualche link sull'argomento:

https://www.lensrentals.com/blog/2014/06/the-glass-in-the-path-sensor-stacks-and-adapted-lenses/

https://www.lensrentals.com/blog/2015/01/a-thinner-sensor-stack/

https://wordpress.lensrentals.com/blog/2014/07/sensor-stack-thickness-part-iii-the-summary/

https://phillipreeve.net/blog/review-kolari-ultra-thin-sensor-stack-modification/

Nell'ultimo link qualche test sul campo, in alcuni casi la differenza è notevole.


Inviato da: fullerenium2 il Jun 23 2019, 08:35 PM

QUOTE(rolubich @ Jun 23 2019, 09:41 AM) *
Probabilmente sarà così, ma lo spessore filtri davanti al sensore ha una sua influenza, pensa che sulle Sony (ma immagino anche su altre fotocamere) è possibile farlo togliere, lo fanno soprattutto chi ha grandangolari Leica che sembra nelle zone periferiche beneficino abbastanza di questa modifica. L'influenza è maggiore per grandangolari non retrofocus ma può essere che anche i vecchi Nikon possano migliorare un po'. Ti terrò aggiornato, intanto qualche link sull'argomento:

https://www.lensrentals.com/blog/2014/06/the-glass-in-the-path-sensor-stacks-and-adapted-lenses/

https://www.lensrentals.com/blog/2015/01/a-thinner-sensor-stack/

https://wordpress.lensrentals.com/blog/2014/07/sensor-stack-thickness-part-iii-the-summary/

https://phillipreeve.net/blog/review-kolari-ultra-thin-sensor-stack-modification/

Nell'ultimo link qualche test sul campo, in alcuni casi la differenza è notevole.

Non ho visto i link perché vado di fretta.
Ma anni fa quando uscì la prima A7, lessi che in effetti si faceva l’operazione di togliere il vetrino e di installarne un altro fatto ad hoc da non ricordo chi... dalle prove ai bordi I grandangoli (molto anziani) andavano molto meglio.
Oggi credo che Sony e Nikon abbiano imparato la lezione ed ottimizzato il vetrino davanti al sensore.

Inviato da: riccardobucchino.com il Jun 26 2019, 10:39 AM

QUOTE(pes084k1 @ Jun 21 2019, 11:40 PM) *
Difficile tornare indietro specie alle attuali ottiche Nikon, lo specchio è invertente. Io manterrò Nikon reflex solo per azione e reportage e, in parte, su film. Mai avuto un problema di salvataggio lento su Sony, la piccola NEX-5n mi ha fatto 1 TB di riprese HD (una Lexar s'è piantata perché non sapeva scrivere e mi ha piantato per un poi' anche la macchina). Nikon deve fare obiettivi migliori almeno pari a quelli degli altri, sono trent'anni, tranne che per acluni capolavori che ho dovuto invidiare il 70% delle altre marche.

A presto telefono.gif
Elio


I video hanno una richiesta di velocità di scrittura ridicola, un full hd scrive una manciata di mb/s, una raffica a 9 fps con la D850 genera oltre 700 mb/s di file, di che stiamo parlando? Come puoi parlare di velocità di scrittura con un flusso video di 6 mb/s (in caso di riprese full hd a 50 mbps… di solito le fotocamere non escono con 50 mbps di flusso video ma 25-30 e la tua nex5n probabilmente è sotto il 25)? dai 6 mb/s li faceva anche la prima SD che presi nel 2007 con la D80!


QUOTE(fullerenium2 @ Jun 22 2019, 09:03 AM) *
Oggi Sony ha un buon parco ottiche anche grazie ad altre collaborazioni (Sigma, Tamron, ecc).
Sulle Z quindi oggi puoi montarci gli AFS (che tranne qualche eccezione nei tele non sono un granché, diciamocelo) tramite un adattatore che sgrazia le forme.
Non puoi montarci invece gli AFD.



Collaborazioni? Ma che stai dicendo? Sigma, Tamron, Tokina etc producono ottiche per venderle ai clienti finali e RUBARE quote di mercato agli altri (come tutti) per cui adesso faranno sicuramente versioni delle ottiche che fanno a baionetta E per Z e per le nuove canon, sono regole del mercato.

Si fanno schifo gli afs, tipo l'ultimo 70-200 è un cesso, l'af è troppo veloce e poi è troppo nitido per non parlare poi di quel vr stramaledetto che stabilizza troppo o del peso ridotto e spostato indietro che rende troppo comodo usarlo. Che obiettivo schifoso!

Inviato da: fullerenium2 il Jun 26 2019, 02:12 PM

QUOTE(riccardobucchino.com @ Jun 26 2019, 11:39 AM) *
I video hanno una richiesta di velocità di scrittura ridicola, un full hd scrive una manciata di mb/s, una raffica a 9 fps con la D850 genera oltre 700 mb/s di file, di che stiamo parlando? Come puoi parlare di velocità di scrittura con un flusso video di 6 mb/s (in caso di riprese full hd a 50 mbps… di solito le fotocamere non escono con 50 mbps di flusso video ma 25-30 e la tua nex5n probabilmente è sotto il 25)? dai 6 mb/s li faceva anche la prima SD che presi nel 2007 con la D80!
Collaborazioni? Ma che stai dicendo? Sigma, Tamron, Tokina etc producono ottiche per venderle ai clienti finali e RUBARE quote di mercato agli altri (come tutti) per cui adesso faranno sicuramente versioni delle ottiche che fanno a baionetta E per Z e per le nuove canon, sono regole del mercato.

Si fanno schifo gli afs, tipo l'ultimo 70-200 è un cesso, l'af è troppo veloce e poi è troppo nitido per non parlare poi di quel vr stramaledetto che stabilizza troppo o del peso ridotto e spostato indietro che rende troppo comodo usarlo. Che obiettivo schifoso!

ah Riccà, il 70-200 che citi (forse FL) appartiene a quei pochi tele che citavo :-)
Però onestamente parlando, i nuovi Z che sono usciti finora, sono migliori degli AFS.
Montare ad esempio un 85mm AFS con FTZ su una Z6 sembra che c’hai montato un cannone.

Credo che sia ben noto che Nikon a fatica rilascia il protocollo di comunicazione del suo AF.
Vediamo tra quanto tempo Tamron, Sigma, Samyang rilasceranno obiettivi AF per le Z o quando qualche cinese rilascia qualche adattatore autofocus per montarei qualche ottica strana sulle Z.
Su Sony A7 ci sono adattatori di tutti i tipi, specie con autofocus.

Inviato da: pcosta il Jun 30 2019, 05:14 PM

Se non lo conoscete fatevi un giro sul profilo instagram di Michael Christopher Brown fotografo Magnum, lui usa solo il telefonino credo che la risposta al quesito sia semplice, sempre più performanti, molto più piccoli, sempre in tasca anzi in mano, credo che questo sulla distanza possa bastare

Inviato da: sarogriso il Jun 30 2019, 06:55 PM

QUOTE(pcosta @ Jun 30 2019, 06:14 PM) *
Se non lo conoscete fatevi un giro sul profilo instagram di Michael Christopher Brown fotografo Magnum, lui usa solo il telefonino credo che la risposta al quesito sia semplice, sempre più performanti, molto più piccoli, sempre in tasca anzi in mano, credo che questo sulla distanza possa bastare

Bella presentazione senza alcun dubbio ma non la vedo certo valida come risposta al titolo, scattare in location "da impatto", saper cogliere l'attimo e metterlo nell'inquadratura è una cosa, postprodurre già sul telefono per dare colore e contrasto e quindi attrarre è una ulteriore cosa, vedere il file originale e comprendere cosa ne esce da una stampa a dimensioni da vera foto è terza cosa,

se volessimo creare un titolo simile potremmo tranquillamente scrivere: Le macchine a pellicola di 40 anni fa potrebbero dare la polvere alle ultime super pixel o ML?
Prendo un "pellicolaio" con manico, ( e non erano pochi) e metto a confronto le sue foto con quelle di tante novità appese al collo a mo' di campanaccio ed ecco che la risposta è sicuramente si anche se in fatto di tecnologia facciamo un gran balzo all'indietro.

Mettimeme uno buono affiancato a Michael Christopher Brown con una reflex e poi vediamo che ne esce. cool.gif

Inviato da: pcosta il Jul 1 2019, 09:44 AM

QUOTE(sarogriso @ Jun 30 2019, 07:55 PM) *
Bella presentazione senza alcun dubbio ma non la vedo certo valida come risposta al titolo, scattare in location "da impatto", saper cogliere l'attimo e metterlo nell'inquadratura è una cosa, postprodurre già sul telefono per dare colore e contrasto e quindi attrarre è una ulteriore cosa, vedere il file originale e comprendere cosa ne esce da una stampa a dimensioni da vera foto è terza cosa,

se volessimo creare un titolo simile potremmo tranquillamente scrivere: Le macchine a pellicola di 40 anni fa potrebbero dare la polvere alle ultime super pixel o ML?
Prendo un "pellicolaio" con manico, ( e non erano pochi) e metto a confronto le sue foto con quelle di tante novità appese al collo a mo' di campanaccio ed ecco che la risposta è sicuramente si anche se in fatto di tecnologia facciamo un gran balzo all'indietro.

Mettimeme uno buono affiancato a Michael Christopher Brown con una reflex e poi vediamo che ne esce. cool.gif


Credo che la risposta te la sia data da solo quando hai affermato giustamente che una foto scattata con una macchina a pellicola può essere superiore ad una scattata con iper tecnologia, non è, ne sarà mai, la tecnologia di una macchina a fare una grande foto, ma solo un grande fotografo.
Tutto il resto sono e restano chiacchiere da bar

Inviato da: Memez il Jul 1 2019, 04:36 PM

QUOTE(pcosta @ Jun 30 2019, 06:14 PM) *
Se non lo conoscete fatevi un giro sul profilo instagram di Michael Christopher Brown fotografo Magnum, lui usa solo il telefonino...

esattamente... per un formato così piccolo come quello di instagram, i telefoni vanno alla grande perchè non si notano tutte le magagne e artefatti presenti sul jpg.
poi il manico è un altro discorso e il mezzo utilizzato diventa quasi secondario.

Inviato da: sarogriso il Jul 1 2019, 05:06 PM

Infatti se solo ti azzardi ad ingrandire un po' su instagram calano le tenebre, e pure le braghe fanno la stessa fine. cool.gif

Inviato da: fullerenium2 il Jul 1 2019, 06:13 PM

QUOTE(sarogriso @ Jul 1 2019, 06:06 PM) *
Infatti se solo ti azzardi ad ingrandire un po' su instagram calano le tenebre, e pure le braghe fanno la stessa fine. cool.gif

Quindi è più importante la qualità del file jpg che la foto in se, il concept, la composizione, ecc ecc.
Sempre a guardare il pelo nell’uovo perdendo di fatto quello che una foto rappresenta a prescindere dal mezzo utilizzato durante lo scatto.
Forse ho capito male il tuo pensiero.

Inviato da: eutelsat il Jul 1 2019, 07:52 PM

Finché si parla di oggetti statici, ottima illuminazione e ben distribuita i cell vanno bene, voglio vedere se ci si trova in occasione appetitosa e non arriva il risultato voluto biggrin.gif


Gianni

Inviato da: sarogriso il Jul 1 2019, 08:22 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jul 1 2019, 07:13 PM) *
Quindi è più importante la qualità del file jpg che la foto in se, il concept, la composizione, ecc ecc.


Proprio per niente, se leggi poco sopra accennavo a come una obsoletissima reflex a pellicola in buone mani può tranquillamente dare la polvere alla tecnologia messa in mani dozzinali, e qui non c'è jpg, stabilizzatore, e pixel che tengano.
QUOTE(fullerenium2 @ Jul 1 2019, 07:13 PM) *
Sempre a guardare il pelo nell’uovo perdendo di fatto quello che una foto rappresenta a prescindere dal mezzo utilizzato durante lo scatto.


Niente di questo anche qua, l'inquadratura e cattura del momento l'ho evidenziato anche sopra, poi però il passo successivo deve essere che possa avere a portata una foto stampabile senza alcuna para, altrimenti parlare di sensore Fx, ottiche con dentro almeno un po' di vetro e qualche elementare parametro di fotografia rischia di diventare sinonimo di ridicola mania di grandezza.

Inviato da: fullerenium2 il Jul 1 2019, 10:55 PM

QUOTE(sarogriso @ Jul 1 2019, 09:22 PM) *
Proprio per niente, se leggi poco sopra accennavo a come una obsoletissima reflex a pellicola in buone mani può tranquillamente dare la polvere alla tecnologia messa in mani dozzinali, e qui non c'è jpg, stabilizzatore, e pixel che tengano.
Niente di questo anche qua, l'inquadratura e cattura del momento l'ho evidenziato anche sopra, poi però il passo successivo deve essere che possa avere a portata una foto stampabile senza alcuna para, altrimenti parlare di sensore Fx, ottiche con dentro almeno un po' di vetro e qualche elementare parametro di fotografia rischia di diventare sinonimo di ridicola mania di grandezza.

Quindi tu sei uno stampatore seriale :-)
Appena mi ricapita li butto un paio d’euro per stampare 20x30 o un 40x60 un file dell’iPhone, osservandolo però dalla giusta distanza, seanza appunto cercare il pelo nell’uovo.
https://www.nikonschool.it/experience/stampa-epson-p600-2.php

Inviato da: Memez il Jul 1 2019, 10:58 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jul 1 2019, 07:13 PM) *
Quindi è più importante la qualità del file jpg che la foto in se, il concept, la composizione, ecc ecc.
Sempre a guardare il pelo nell'uovo perdendo di fatto quello che una foto rappresenta a prescindere dal mezzo utilizzato durante lo scatto.
Forse ho capito male il tuo pensiero.

In realtà io ho fatto riferimento anche alle capacità del fotografo indipendentemente da quale sia il mezzo utilizzato per scattare le foto...Comunque sia, se uno smartphone "ucciderà" la mia 610, mi aspetto anche un minimo di qualità del file.Ricordiamoci comunque che manca la gestione del diaframma anche se con un microsensore la diffrazione si vedrebbe già a f/4...

Inviato da: sarogriso il Jul 1 2019, 11:01 PM

QUOTE(fullerenium2 @ Jul 1 2019, 11:55 PM) *
Quindi tu sei uno stampatore seriale :-)

Assolutamente no, ma se uno mi racconta "che el canarìn l'ha magnà el gat" mica ci credo,
Proverbio delle mie parti e non credo serva la traduzione, si intuisce. cool.gif

Realizzato da: Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)